Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci l'indirizzo e-mail o il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Passa al retro Passa al fronte
Narrazione Audible Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un esempio di narrazione Audible per questo libro Kindle.
Maggiori informazioni

1097. Dalla prima crociata alla nascita del comune (eBook Laterza) Formato Kindle

4.3 su 5 stelle 3 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 28 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Il luglio 1097 segna un punto di partenza: i genovesi sono tra i primi a rispondere all'appello lanciato da papa Urbano II alla fine del novembre 1095. Una flotta composta secondo la tradizione da dodici galee e un ‘sandalo? parte da Genova alla volta della Terrasanta. È la risposta all'appello alla prima crociata che allora, naturalmente, nessuno sapeva fosse tale. I genovesi hanno quindi il primato tra le città italiche per quanto riguarda la partecipazione alla spedizione che si conclude nel 1099 con la conquista di Gerusalemme. Ma l'evento è importante anche come punto d'arrivo di una lunga storia cittadina: l'emergere del libero Comune genovese, l'elaborarsi di una nascente potenza marittima tirrenica e mediterranea, il costituirsi di un ceto dirigente attorno alla nuova istituzione della Compagna Communis, come fu chiamata l'organizzazione territoriale di Genova nel Medioevo. La memoria di quella lontana epopea legata all'eroe Guglielmo Embriaco e all'arrivo in città di prestigiose reliquie e la fondazione di una cronistica genovese con Caffaro di Caschifellone, avventuriero e scrittore, corrisponde a una delle pagine più intense e significative della storia medievale italiana, europea e mediterranea.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 471 KB
  • Lunghezza stampa: 28
  • Editore: Editori Laterza (18 maggio 2012)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B006GFZ1GQ
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (3 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #5.010 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  •  Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.3 su 5 stelle
5 stelle
1
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 3 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Fin troppo facile dire che il Prof. FRANCO CARDINI è fra i migliori storici che abbiamo.Suggerisco a tutti gli amanti del medio evo di darci un'occhiata.
Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Piccolo, veloce, scritto bene.
Piccolo spaccato di storia italiana, dirada le ombre del cosiddetto periodo buio, mostrando le radici della nostra cultura:genovese, italiana ed Europea.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il luglio 1097 segna un punto di partenza: i genovesi sono tra i primi a rispondere all’appello lanciato da papa Urbano II alla fine del novembre 1095. Una flotta composta secondo la tradizione da dodici galee e un ‘sandalo’ parte da Genova alla volta della Terrasanta. È la risposta all’appello alla prima crociata che allora, naturalmente, nessuno sapeva fosse tale. I genovesi hanno quindi il primato tra le città italiche per quanto riguarda la partecipazione alla spedizione che si conclude nel 1099 con la conquista di Gerusalemme. Ma l’ evento è importante anche come punto d’arrivo di una lunga storia cittadina: l’emergere del libero Comune genovese, l’elaborarsi di una nascente potenza marittima tirrenica e mediterranea, il costituirsi di un ceto dirigente attorno alla nuova istituzione della Compagna Communis, come fu chiamata l’organizzazione territoriale di Genova nel Medioevo. La memoria di quella lontana epopea – legata all’eroe Guglielmo Embriaco e all’arrivo in città di prestigiose reliquie – e la fondazione di una cronistica genovese con Caffaro di Caschifellone, avventuriero e scrittore, corrisponde a una delle pagine più intense e significative della storia medievale italiana, europea e mediterranea.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria