1Q84 - Libro 1 e 2 (Versione italiana): Aprile - Settembre e oltre 1.000.000 di libri sono disponibili per Amazon Kindle . Maggiori informazioni
EUR 17,00
  • Prezzo di copertina: EUR 20,00
  • Risparmi: EUR 3,00 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19.
Disponibilità: solo 8 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon.
Confezione regalo disponibile.
Quantità:1
1Q84. Libro 1 e 2. Aprile... è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

1Q84. Libro 1 e 2. Aprile-settembre Copertina rigida – 8 nov 2011


Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 17,00
EUR 17,00 EUR 10,00

Offerte speciali e promozioni


Spesso comprati insieme

1Q84. Libro 1 e 2. Aprile-settembre + 1Q84. Libro 3. Ottobre-dicembre + L'uccello che girava le viti del mondo
Prezzo per tutti e tre: EUR 46,90

Acquista tutti gli articoli selezionati

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 722 pagine
  • Editore: Einaudi (8 novembre 2011)
  • Collana: Supercoralli
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8806203797
  • ISBN-13: 978-8806203795
  • Peso di spedizione: 794 g
  • Media recensioni: 3.7 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (220 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 35.596 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Le recensioni più utili

53 di 60 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di Michele Bellana RECENSORE TOP 500 il 13 novembre 2011
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Murakami si conferma nuovamente uno scrittore formidabile.
Abbiamo dovuto aspettare molto, ma adesso abbiamo anche noi finalmente fra le mani i primi due volumi di 1Q84, accolto in Giappone, dove l'anno scorso è uscito anche il capitolo conclusivo, come il suo Capolavoro.
Murakami, quando inizi a leggerlo, ti chiede il solito favore: lui ti condurrà per mondi onirici e surreali, a patto che tu non ti aspetti di ricevere troppe risposte, quelle devi cercarle da solo. Del resto, ci avverte anche un personaggio del libro stesso, Komatsu, quando dice a Tengo, parlando de La Crisalide d'Aria, "Quello che apprezzo di più, soprattutto per quanto riguarda i romanzi, è non riuscire a comprenderli completamente. Non nutro alcun interesse per le opere di cui mi sembra di capire tutto". Del resto, chi ha compreso pienamente Kafka sulla Spiaggia o Dance dance dance? Eppure, sono dei romanzi strepitosi, come questo 1Q84 del resto, in grado di trasportarti in una dimensione onirica tremendamente affascinante, al punto di renderti impossibile di volertene andare.
Devo confessare di non avere ancora ultimato la lettura del libro, ma francamente mi interessa poco, sto semplicemente cercando di farmelo durare il più possibile, leggendolo solo quando so di poterci stare concentrato a pieno per poterne assaporare l'atmosfera e la magia che sprigiona. Ho letto abbastanza per poter già affermare che si tratta di un grande romanzo, per decidere se sarà o no il suo migliore come è stato detto da una larga parte della stampa specializzata dovrò vedere poi, ma sono già perfettamente in grado di consigliarlo a tutti quelli che si sono trovati sulla pagina di 1Q84 qui su Amazon. Non ve ne pentirete.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
18 di 20 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di gattosiamese RECENSORE TOP 1000 il 26 febbraio 2012
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
La scrittura di Murakami Haruki obbliga ad una lettura lenta. Ed è un'abilità non da poco, perchè un conto è il libro che non scorre, e che non si vede l'ora di chiudere e dimenticare su uno scaffale. Altro è leggere un testo che ad ogni passo induce alla riflessione. Ho letto questo libro dopo 2 psychotriller dal ritmo incalzante, divorati in pochissimo tempo e decisamente adrenalinici. Di colpo il mio cervello ha cambiato impostazione, e si è immerso in un romanzo assaporato in alcune settimane, e che come al solito mi ha lasciato un mare di punti interrogativi e la voglia di rimanere ancora un po' in balia di una cultura tanto diversa da quella occidentale fatta di ritmi pacati, di riflessioni, di dettagli minuziosi che troppo spesso ci sfuggono. A mio parere nei romanzi di Murakami (e in questo in particolare) non è tanto importante la storia in sè, nè meno che mai il colpo di scena, quanto piuttosto il modo in cui essa si svolge, anche attraverso espedienti surreali, e quello che lascia. Il senso che io ho percepito in questo romanzo è il modo originale e affascinante di congiunzione del passato col presente. Ma comprendo che Murakami non sia facile nè da leggere nè da apprezzare....o si ama o si odia....
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
176 di 204 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di AndrAnt il 13 gennaio 2012
Formato: Copertina rigida
non entro nel merito del libro, che non è granché ma è forse questione di gusti - certamente è tradotto (o redazionato) male; dopo poche pagine si è stanchissimi, il discorso è involuto, immobile; un rapido sguardo alla traduzione inglese - alcune pagine di saggio sono disponibili anche su amazon - rivela un testo completamente diverso, scorrevole, con immagini descrittive sintetiche e discorsi non prolissi, probabilmente più vicini al giapponese; anche l'edizione tedesca - pagine saggio disponibili su amazon.de - risulta infinitamente migliore di questa italiana, che non sembra essere passata per le mani di un redattore competente; gli editori italiani lamentano spesso la poca affezione per la lettura in Italia; se cominciassero a proporre libri ben fatti e che non lasciano la sensazione di aver buttato via dei soldi, forse le cose potrebbero cambiare

come esempio, ecco alcune righe dalla prima pagina, in inglese e in italiano:

"How many people could recognize Janacek's 'Sinfonietta' after hearing just the first few bars?"

"Quante persone ci saranno al mondo che, sentendo l'attacco della 'Sinfonietta' di Janacek, possono dire con sicurezza che si tratta proprio della 'Sinfonietta' di Janacek?"
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
38 di 44 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di kiyarth il 8 marzo 2012
Formato: Copertina rigida
Un libro sicuramente al di là delle aspettative, decisamente prolisso ma in pieno stile dell'autore che conferma la sua passione per l'elemento soprannaturale e per l'introspezione.
Assolutamente fuori luogo i commenti sulla traduzione. Giorgio Amitrano è e resterà sempre il più grande traduttore di letterature giapponese. Il lavoro fatto è certosino ed ammirevole ogni tentativo(per altro ben riuscito) di resa in italiano dei più reconditi pensieri di Murakami. Splendida la caratterizzazione dei personaggi nel pieno rispetto dello stile dell'autore. Chi proprio vuole fare critiche le faccia all'autore e non al traduttore. Sfido chiunque a leggere Murakami in un'altra versione tradotta senza avere la sensazione di non trovarsi di fronte ad un suo libro. La traduzione italiana di Amitrano è scorrevole,fedelissima e rispettosa, originale nella sua chiarezza comunicativa e come sempre geniale nelle scelte traduttive.
La versione inglese che omette la ripetizione sarà più scorrevole, ma non è Murakami. Leggete l'originale giapponese prima di commentare la traduzione e fare paragoni con altre versioni.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria