Ne hai uno da vendere? Vendi i tuoi articoli qui
Ci dispiace. Questo articolo non è disponibile in
Immagine non disponibile per
Colore:

 
Dillo alla casa editrice.
Vorrei leggere questo libro su Kindle

Non hai un Kindle? Scopri Kindle, oppure scarica l'applicazione di lettura Kindle GRATUITA.

Areopagitica. Discorso per la libertà di stampa. Testo inglese a fronte [Copertina flessibile]

John Milton , M. Gatti , H. Gatti
5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)

Attualmente non disponibile.
Ancora non sappiamo quando l'articolo sarà di nuovo disponibile.



Descrizione del libro

20 febbraio 2002 8845291618 978-8845291616
Scritto a Londra nel 1644, durante la presa di potere del Parlamento inglese dopo lunghi anni di monarchia assoluta del re Carlo I, costituisce un accorato appello alle forze parlamentari e protestanti in cui Milton credeva, e dalla cui parte si era già pubblicamente schierato. Questo testo offre una nuova definizione delle libertà individuali che sottendono una società libera e moderna. Il commento al testo offre, da una parte una spiegazione semplice e chiara della prosa di Milton e, dall'altra parte, un'interpretazione storico-critica, sia del testo nel suo insieme, sia dei singoli punti più problematici.

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 140 pagine
  • Editore: Bompiani (20 febbraio 2002)
  • Collana: Testi a fronte
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8845291618
  • ISBN-13: 978-8845291616
  • Peso di spedizione: 222 g
  • Media recensioni: 5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 264.246 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Vendi la versione digitale di questo libro nel Kindle Store

Se sei un editore o un autore e detieni i diritti digitali di un libro, puoi vendere la versione elettronica nel Kindle Store. Maggiori informazioni

Recensioni clienti

4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
5.0 su 5 stelle
5.0 su 5 stelle
Le recensioni più utili
Scritto nel 1644, nel pieno della Guerra Civile, Areopagitica è uno degli scritti più importanti del Milton "politico", nel momento in cui il grande scrittore Inglese si schiera apertamente a favore dello schieramento puritano contro Carlo I, abbandonando l'attività letteraria coltivata fino a quel momento. Parlando alla Camera dei Comuni, Milton afferma uno dei valori fondanti del mondo, cioè la libertà di stampa, avversando pubblicamente la decisione presa dal Parlamento, nel 1643, di avvalersi dell'esercizio della censura. Milton conclude che "uccidere un buon libro e' quasi lo stesso che uccidere un uomo. Chi uccide un uomo uccide una creatura ragionevole, immagine di Dio. Ma chi distrugge un buon libro uccide la ragione stessa, uccide l'immagine di Dio", ma soprattutto chiede che gli vengano date "la libertà di conoscere, di parlare e, su tutte, la libertà di discutere secondo coscienza". Cento anno dopo l'affermazione della libertà di coscienza pronunciata da Lutero a Worms, Milton fa lo stesso, affermando l'importanza della stampa per la diffusione delle idee e del pensiero, opponendosi a qualsiasi censura preventiva. Da leggere assolutamente
Questa recensione ti è stata utile?

Ricerca articoli simili per categoria