Riproduci album Scarica l'app gratuita Amazon Music per iOS o Android per ascoltare i tuoi brani musicali ovunque ti trovi
Il tuo account Amazon Music non è al momento associato a questo paese. Per approfittare dei vantaggi offerti da Prime Music, accedi alla Libreria musicale e trasferisci il tuo account su Amazon.it (IT).
  
Concerto Grosso è stato aggiunto al tuo carrello
Versione MP3 inclusa senza costi aggiuntivi.
Quantità:1

Ne hai uno da vendere? Vendi su Amazon

Concerto Grosso CD

4.6 su 5 stelle 12 recensioni clienti

Prezzo precedente: EUR 13,80
Prezzo: EUR 10,99 Spedizione GRATUITA per ordini superiori a EUR 19. Maggiori informazioni
Risparmi: EUR 2,81 (20%)
Tutti i prezzi includono l'IVA.
Versione MP3 inclusa.
AutoRip non è disponibile se scegli l'opzione regalo. Consulta le Condizioni Generali d'Uso per informazioni sui costi applicabili in caso di reso o cancellazione dell'ordine.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Completa il tuo ordine per salvare la versione MP3 nella tua Libreria musicale.
Nuovi: 20 venditori da EUR 10,98 Usati: 4 venditori da EUR 10,80
Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
CD audio, CD, 5 mar 1999
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 10,99
EUR 10,98 EUR 10,80

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Spesso comprati insieme

  • Concerto Grosso
  • +
  • Storia Di Un Minuto
  • +
  • Darwin
Prezzo totale: EUR 37,19
Acquista tutti gli articoli selezionati

Dettagli prodotto

  • Audio CD (5 marzo 1999)
  • Numero di dischi: 1
  • Formato: CD
  • Etichetta: Warner Fonit
  • ASIN: B00000IR3Y
  • Disponibile anche in: Audio CD  |  Vinile  |  Musica MP3
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (12 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 4.477 in Musica (Visualizza i Top 100 nella categoria Musica)
  • Effettua un campionamento dell'album (Estratto)
1
30
2:16
Riproduci brano Acquista: EUR 1,19
 
2
30
4:51
Riproduci brano Acquista: EUR 1,19
 
3
30
4:10
Riproduci brano Acquista: EUR 1,19
 
4
30
5:30
Riproduci brano Acquista: EUR 1,19
 
5
30
20:29
Solo album

Descrizione prodotto

.


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Audio CD Acquisto verificato
Grande Album... Quando il rock incontra la grande orchestra...
Il "concerto" vero e proprio è composto dalle prime tre tracce, Allegro, Adagio e Cadenza - Andante con moto.
La quarta traccia, Shadows, è una rivisitazione del secondo tempo parafrasando lo stile di Jimi Hendrix, artista molto amato dal gruppo.
L'ultima traccia è composta da venti minuti di improvvisazione dei New Trolls, registrati in presa diretta nella sala dello studio, nel corso della quale viene anche ripreso un brano della canzone Il sole nascerà, uscita pochi mesi prima su 45 giri.
5 persone su 5 l'hanno trovata utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Vinile
Questo album dei New Trolls fu pubblicato nel 1971 per la Fonit Cetra ed è il terzo album in studio della loro discografia. Prodotto da Sergio Bardotti, contiene 5 tracce, le prime 4 scritte da Luis Enríquez Bacalov per la musica e la direzione d'orchestra, per i testi lo stesso Sergio Bardotti. Il disco inizia con l'Allegro e prosegue con l'Adagio e le parole famose di William Shakespeare: "To die, to sleep, perchance to dream" cantato da Vittorio De Scalzi e Nico Di Palo, prosegue con l'Andante Con Moto e si conclude con Shadows (per Jimi Hendrix), cantato da Nico Di Palo e Gianni Belleno, l'omaggio che il gruppo fece per l'amato chitarrista statunitense. Nel lato B, invece, un brano lungo 20 minuti intitolato "Nella sala vuota" (Giorgio D'Adamo e Vittorio De Scalzi) con improvvisazioni dei New Trolls registrate in diretta da studio, per quei tempi una vera novità. Nella classifica di vendita italiana questo disco raggiunse il 3° posto nella settimana dell'uscita. La formazione dei New Troll per questo LP era: Nico Di Palo (chitarra elettrica, voce), Vittorio De Scalzi (chitarra elettrica, flauto e voce), Gianni Belleno (batteria, percussioni, voce), Giorgio D'Adamo (basso) e Maurizio Salvi (organo Hammond). La ristampa di questo LP grazie alla AMS Records è perfetta, copertina originale del 1971 e grandi emozioni riscoperte su vinile per la grande musica dei New Trolls. Consiglio questo bellissimo album a chi vuole riascoltare i New Trolls col calore del vinile e a chi vuole conoscere il rock progressive italiano di quei tempi. Cinque Stelle!!!
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Audio CD
La prima cosa da dire su questo CD è che racchiude entrambi gli album dei New Trolls con lo stesso titolo. Il "vero" Concerto Grosso del 1971 ed il Concerto Grosso II del 1976, per complessivi 70 minuti di (ottima) musica. Su questo album è stato già scritto tanto, quindi non ripeterò cose già dette da altri. Personalmente trovo che tutte le finezze musicali che l'album offre non riescono a nascondere una pecca ricorrente, che è poi il peccato originale del prog nostrano: testi praticamente inesistenti. Il verso più bello dell'intero disco resta "To die, to sleep, perchance to dream", preso di peso dall'Amleto di Shakespeare. Apprezzabile, nel primo disco, la tendenza a riprendere stili e tendenze del rock internazionale, ancora non maggioritarie come il flauto di Jan Anderson, le percussioni afrocubane di Santana o la chitarra distorta di Jimi Hendrix. La seconda facciata di quello che era il vecchio LP è occupata tutta dall'immancabile brano di 20 minuti, un tormentone obbligato di ogni buon grupppo progressive che si rispetti.
Il secondo Concerto Grosso nasce probabilmente dalla voglia di cavalcare il successo del primo, ma nel giro di soli cinque anni la scena musicale è cambiata di moltissimo, ed il prog-rock è ormai agli sgoccioli. Il disco prende atto della nuovo clima e si adegua. Sei pezzi di lunghezza "normale" (4-6 minuti) di cui un paio niente male, ma piuttosto eterogenei come ispirazione. Nel complesso il disco trasmette un'immagine un po' raccogliticcia e non pensata fino in fondo. Consideriamolo come una serie di bonus tracks del primo, vero Concerto Grosso.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Sandro il 6 maggio 2015
Formato: Audio CD Acquisto verificato
Un tuffo nel passato, quando li ascoltavo ai tempi del liceo mentre studiavo, riprodotti da una bobina BASF da 18 cm su un registratore Geloso.
Adesso, sul mio sistema Hi-Fi raffinato, tutte quelle sonorità riprendono vita in maniera incredibile. Bellissimo e emozionante….
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Audio CD Acquisto verificato
Pur se leggermente inferiore a livello di resa acustica a quello del maestro Bacarov, rimane sempre un'opera con tanto di fiocchi e contro fiocchi. Iper consigliato a tutti gli amanti del mix classico roccheggiante.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di mario il 9 giugno 2014
Formato: Vinile Acquisto verificato
grande disco, da ascoltare e riascoltare all'infinito. da custodire come una reliquia e assolutamente consigliato per chi vuole avvicinarsi al progressive italiano degli anni 70
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria