Cose che nessuno sa (Scrittori italiani e stranieri) e oltre 1.000.000 di libri sono disponibili per Amazon Kindle . Maggiori informazioni
EUR 17,10
  • Prezzo consigliato: EUR 19,00
  • Risparmi: EUR 1,90 (10%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19.
Disponibilità: solo 3 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon.
Confezione regalo disponibile.
Quantità:1
Cose che nessuno sa è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Cose che nessuno sa Copertina rigida – 2 nov 2011


Visualizza tutti i 4 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 17,10
EUR 8,00 EUR 5,00
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,75

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Spesso comprati insieme

Cose che nessuno sa + Ciò che inferno non è
Prezzo per entrambi: EUR 33,25

Acquista tutti gli articoli selezionati


Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 332 pagine
  • Editore: Mondadori; Mondolibri edizione (2 novembre 2011)
  • Collana: Scrittori italiani e stranieri
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8804609168
  • ISBN-13: 978-8804609162
  • Peso di spedizione: 544 g
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (56 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 44.047 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Le recensioni più utili

7 di 7 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di elena il 2 giugno 2012
Formato: Formato Kindle
Ho comprato il libro con poche aspettative(temevo una scelta commerciale a causa del successo del primo libro), ma sono stata immediatamente sconfessata. Storia coinvolgente, adatta a tutte le eta' perche' tocca tutte le fasce, dal bambino di cinque anni alla nonna. Molto, molto bello, non riesci a staccare gli occhi dal libro per sapere come vada a finire!!! l'ho trovato piu' bello e coinvolgente del primo!!! da leggere
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
15 di 16 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di Lorenzo Roberto Quaglia il 12 febbraio 2012
Formato: Copertina rigida
Siamo onesti: le aspettative sul secondo romanzo del Professor D'Avenia erano alte, dopo il successo straordinario e inaspettato del suo romanzo d'esordio. Ebbene, non siamo stati delusi. Il secondo lavoro, <Cose che nessuno sa> , è un romanzo di ampio respiro, dove le storie dei protagonisti si intrecciano con le storie personali del lettore e la storia della nostra letteratura, cioè della nostra vita, si diverte con esse. <Cose che nessuno sa> è un grande romanzo d'amore e quindi di vita e di morte. Amore presente, amore assente, amore perduto, amore mai conosciuto, amore filiale, amore coniugale, amore per la letteratura, amore ideale, amore carnale.

Ognuno dei protagonisti principali compie all'interno della storia il proprio cammino per ritrovarsi alla fine cambiato, migliorato. Margherita, la figlia adolescente, elabora il dolore dell'abbandono del padre grazie all'aiuto inconsapevole del suo Professore di Italiano e Latino, il Professore di Italiano e Latino elabora il suo amore per Stella grazie al dolore di Margherita che gli trasmette, inconsapevole, il coraggio di Telemaco che parte alla ricerca del padre. E poi c'è Giulio, un adolescente in crisi come Margherita: insieme i due compiranno il cammino che porta alla maturità. E poi c'è la madre di Margherita che elabora i motivi della crisi del suo matrimonio e con l'aiuto della nonna Teresa e grazie al sacrificio di Margherita, trova il perdono. E infine c'è nonna Teresa, punto di riferimento per Margherita. Il colpo di scena finale rende la sua figura ancora più speciale, cerniera tra il passato e la vita nuova che attende Margherita.
Ulteriori informazioni ›
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
5 di 5 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di Elionsi Romasi il 19 febbraio 2012
Formato: Formato Kindle
Un libro davvero piacevole.
Pur trattando di vicende adolescenziali la narrazione non risulta mai banale; anzi, lo stile dell'autore con la sua semplicità e scorrevolezza riesce a coinvolgere ancora di più il lettore alla vicenda.
I personaggi sono ben caratterizzati e sotto certi versi affascinanti; così come la trama, articolata ed appassionante.
Una piacevole lettura, pertanto consogliata.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
8 di 9 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di Leo93 il 8 dicembre 2011
Formato: Copertina rigida
Un bellissimo romanzo, forse anche più bello del primo. La trama è molto avvincente e la lettura scorre svelta.
Il romanzo è adatto a tutte le età perchè si rivolge si soprattutto ai giovani e ai loro problemi adolescenziali, ma ha spunti molto interessanti anche per gli adulti (molto bello per il rapporto genitore-figlio e per le reazioni dei ragazzi quando i genitori si lasciano).

Bellissimo libro, da comprare e leggere.

alla prossima recensione!!!
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di Dante il 27 febbraio 2013
Formato: Formato Kindle
piu bello del primo di D'Avenia questo secondo suo romanzo, ben strutturato, una storia che è un vortice.ti prende e non ti lascia. sono contento di averlo letto! consigliato!
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Formato: Copertina flessibile
Quello che mi ha spiazzato è stato principalmente il continuo tentativo dell'autore di filosofeggiare a vuoto. Evidentemente voleva essere un romanzo profondo e toccante, ma ho avuto la sensazione che D'Avenia talvolta forzasse un po' la mano. Filosofia snervante ovunque. Ci sono molti spunti, molte frasi carine, ma lo trovo davvero esagerato e per certi versi un po' infantile. Inoltre sembra che la storia non spicchi mai il suo volo. Per più della metà del libro la protagonista esprime il desiderio di voler intraprendere un viaggio e sembra quasi essere sul punto di un grande cambiamento. Ma il libro sembra statico, la storia non mi ha dato le emozioni che avrei voluto mi desse. La storia non ha risvolti particolari, non colpisce nel segno. Mi dispiace esser andato controcorrente. Comunque ho letto di molto peggio.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di gattosiamese il 27 gennaio 2014
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Malgrado l'argomento inizialmente me l'abbia fatto inquadrare come romanzo per adolescenti, man mano che la leggevo questa storia acquisiva sempre maggiore profondità, andando a focalizzarsi sull'interiorità dei personaggi, sulla complessità dei loro rapporti. Non c'è nulla di esplicito, non è stato necessario soffermarsi su dettagli scontati, ma si è scavato nel cuore e nella carne dei personaggi, e ognuno di loro ne è uscito con un carattere importante, dalla saggia e fondamentale Teresa, alla grandiosa Marina (la cui breve presenza non ne fa comunque un personaggio secondario) , al ruvido Giulio, sotto la cui pelle si cela molto piú di quanto non dia a vedere, solo per citare i miei preferiti.... Ho apprezzato moltissimo il continuo riferimento al titolo, in contesti sempre diversi, e la scrittura delicata e coinvolgente dell'autore. E che dire dei pezzi del puzzle donati da Margherita alle persone chiave della sua vita....
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria