Potrai iniziare a leggere Fai bei sogni (Longanesi Narrativa) sul tuo Kindle tra meno di un minuto. Non possiedi un Kindle? Scopri Kindle Oppure inizia subito a leggere con un'applicazione di lettura Kindle gratuita.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

 
 
 

Prova gratis

Leggi gratuitamente l'inizio di questo eBook

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Grazie all'app Kindle GRATUITA per smartphone, tablet e computer, potrai leggere i libri Kindle, anche se non possiedi un dispositivo Kindle.
Fai bei sogni (Longanesi Narrativa)
 
Visualizza l'immagine in formato grande
 

Fai bei sogni (Longanesi Narrativa) [Formato Kindle]

Massimo Gramellini
4.3 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (312 recensioni clienti)

Prezzo Copertina Ed. Cartacea: EUR 14,90
Prezzo Kindle: EUR 4,99 include IVA (dove applicabile) e il download wireless gratuito con Amazon Whispernet
Risparmi: EUR 9,91 (67%)
Questo prezzo è stato fissato dall'editore

Formati

Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle EUR 4,99  
Copertina rigida EUR 12,67  

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche


Descrizione prodotto

Sinossi

«Preferiamo ignorarla, la verità. Per non soffrire. Per non guarire. Perché altrimenti diventeremmo quello che abbiamo paura di essere: completamente vivi.»

Fai bei sogni è la storia di un segreto celato in una busta per quarant’anni. La storia di un bambino, e poi di un adulto, che imparerà ad affrontare il dolore più grande, la perdita della mamma, e il mostro più insidioso: il timore di vivere.
Fai bei sogni è dedicato a quelli che nella vita hanno perso qualcosa. Un amore, un lavoro, un tesoro. E rifiutandosi di accettare la realtà, finiscono per smarrire se stessi. Come il protagonista di questo romanzo. Uno che cammina sulle punte dei piedi e a testa bassa perché il cielo lo spaventa, e anche la terra.
Fai bei sogni è soprattutto un libro sulla verità e sulla paura di conoscerla. Immergendosi nella sofferenza e superandola, ci ricorda come sia sempre possibile buttarsi alle spalle la sfiducia per andare al di là dei nostri limiti.
Massimo Gramellini ha raccolto gli slanci e le ferite di una vita priva del suo appiglio più solido. Una lotta incessante contro la solitudine, l’inadeguatezza e il senso di abbandono, raccontata con passione e delicata ironia. Il sofferto traguardo sarà la conquista dell’amore e di un’esistenza piena e autentica, che consentirà finalmente al protagonista di tenere i piedi per terra senza smettere di alzare gli occhi al cielo.

Dettagli prodotto


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?


Recensioni clienti

Le recensioni più utili
18 di 18 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle complimenti! 24 gennaio 2013
Di angel
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Gramellini mi ha stupita positivamente! non avevo mai letto romanzi suoi e non mi aspettavo di essere coinvolta tanto durante la lettura come mi è successo!!
Attraverso la lettura c'è molta analisi interiore del personaggio che si racconta e che fà ragionare su molti aspetti etici, morali, della vita che ci portano a cambiare, ad atteggiarci con gli altri come vittime di noi stessi e della nostra famiglia!Il personaggio cresce, come cresce il "guardarsi dentro" del lettore stesso, almeno per quel che mi ha riguardato! buona lettura!!
Questa recensione ti è stata utile?
9 di 9 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle ! 18 gennaio 2013
Formato:Copertina rigida|Acquisto verificato
Libro che consiglio sicuramente; bello, ricco di spunti per pensare, si legge benissimo, molto interessante vedere il punto di vista del bambino e pensare a quanti bambini subiscono gli adulti e ne vengono segnati per tanto tempo. Evidenzia le responsabilità degli adulti nei con fronti dei bambini!
Questa recensione ti è stata utile?
6 di 6 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Certi amori filiari si capisco non con l'età 31 maggio 2013
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
ripeterei cose belle e intense già dette e scritte da altri, posso aggiungere che se venisse letto da un adolescente, potrebbe offrire una chance o uno sguardo intenerito verso il tanto criticato genitore.
Barone Cellacchio
Questa recensione ti è stata utile?
3 di 3 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle Segui i tuoi sogni ed elabora le assenze 25 maggio 2013
Di Guido
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
La particolarita' del libro e' il colpo di scena finale in una storia autobiografica. La rivelazione conferisce all'opera la sua pienezza e le permette di esprimere tutte le sfumature dei sentimenti che fino ad allora erano indizi e rumori di sottofondo. Il racconto scorre molto bene ma sostanzialmente rimane anonimo tratteggiando personaggi ed emozioni con gli occhi ingenui di uno scrittore bambino. Dopo la rivelazione viene fuori l'uomo e la rilettura di tutti i ricordi con gli occhi del saggio. Solo qui l'opera diventa profonda e toccante. Gramellini riesce in poche pagine a trasferire al lettore il suo personale percorso di autoanalisi per trasformare il senso di mancanza in senso di abbandono per poi superarlo. Bello l'incitamento all'inseguire i sogni che seppur annegato nella storia emerge di tanto in tanto e permea il libro sin dal titolo.
Questa recensione ti è stata utile?
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
2.0 su 5 stelle Non mi ha entusiasmato! 30 gennaio 2014
Di fabry72
Formato:Copertina rigida
Appena dopo una partenza interessante e avvincente anche se profondamente triste il romanzo mi è parso un po' troppo noioso e di corto respiro. Ho avuto l'impressione che si girasse sempre intorno agli stessi argomenti. La figura del bambino e quella dell'adulto orfano si sovrappongono quasi senza nessuna crescita. E' come se l'autore non avesse voluto svelare altro della sua vita. Nel complesso, quindi, non mi ha entusiasmato. Mi aspettavo molto di più da un giornalista affermato e pungente i cui giudizi spesso e volentieri condivido.
Questa recensione ti è stata utile?
40 di 49 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Non riesco a togliermelo di dosso.... 5 marzo 2012
Di lucymay RECENSORE TOP 500
Formato:Copertina rigida
E'un libro bellissimo. l'ho letto in due giorni e racconta la tenerezza dell'amore di un bambino nei confronti della sua mamma morta quando lui aveva nove anni. UNa autobiografia emotiva che mette completamente a nudo questo grande giornalista...non l'avrei mai detto, leggendo i suoi articoli che fosse vissuto con questa rabbia derivante dalla mancanza di una mamma...una mamma che doveva essere chioccia che perde il senno a causa di un tumore.
Io non ho perso la mia mamma da bambina ma ne ho lostesso sentito la mancanza. E questo è un libro sulla mancanza all'ennesima potenza. Passare da supercocco, superprotetto a "orfano". Parola che fa impazzire di rabbia. Ma, come spiega nel libro è importante riuscire ad affrontare la quotidianità non con i "se" ma con i "nonostante". e poi un'altra frase che mi ha colpito "c'è molto più amore in chi rimane che in chi se ne va". A proposito del padre.
Grande Gramellini!
Questa recensione ti è stata utile?
17 di 21 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Come farsi toccare l'anima 11 giugno 2012
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Non sono amante del genere, ma mi sono incuriosita del libro dopo aver conosciuto Gramellini tramite la tv.
Dire che l'ho letto con passione e coinvolgimento è dir poco. Davvero bellissimo. Ha toccato la mia anima pur non avendo io mai vissuto un'esperienza simile alla sua.
Scrittura veloce, snella, ironica come lo è lui di persona. Con apparente leggerezza sa toccare grandi argomenti e sa esprimere emozioni/sensazioni che tutti noi in fondo teniamo nel nostro passato.
Mi ha emozionata e mi ha fatto riflettere molto anche su me stessa.
Assolutamente consigliato.
Questa recensione ti è stata utile?
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle commovente 5 febbraio 2014
Di Germano Dalcielo RECENSORE TOP 500
Formato:Formato Kindle
L’ho trovato commovente e non banale. All’inizio, forse anche fino a metà libro, non nascondo di aver provato una certa insofferenza verso Gramellini che, ormai adulto e vaccinato, quasi si crogiola nella sua bolla di vittimismo e irresolutezza. Poi, dal momento in cui scopre la verità sulla madre, l’empatia è immediata, non ci sono santi. La parte finale mi ha fatto venire le lacrime agli occhi, soprattutto quando cita le lettere che ha ricevuto post-pubblicazione.
Un libro profondo, non banale nonostante il tema, scritto bene, semplice e scorrevole. Da leggere assolutamente.
Spesso si sottovaluta il potere di un abbraccio.
Questa recensione ti è stata utile?
Le più recenti tra le recensioni dei clienti
5.0 su 5 stelle una carezza all'anima
..si legge in un soffio; come un soffio ti scalda il cuore. Auguro a tutti di incontrare questa lettura prima o poi..
Pubblicato 2 ore fa da franco
2.0 su 5 stelle IL BAMBINONE AUTOCOMMISERANTE
All'inizio il linguaggio ingenuo e infantile si possono attribuire al narratore bambino, peccato che quando il personaggio cresce lo stile non si evolva... Ulteriori informazioni
Pubblicato 2 giorni fa da Sonia Tedeschi
4.0 su 5 stelle Mi e’ piaciuto quasi terapeutico.
“Se vuoi cambiare gli effetti, cambia le cause. La vita risponde. Sempre.”
Mi e’ piaciuto quasi terapeutico. Grande scoperta Gramellini.
[...]
Pubblicato 3 giorni fa da Maria Letizia Jaccheri
4.0 su 5 stelle La vita risponde.
"Se vuoi cambiare gli effetti, cambia le cause. La vita risponde. Sempre."
Mi e' piaciuto quasi terapeutico. Grande scoperta Gramellini.
Pubblicato 3 giorni fa da Marie Hoydalsvik
5.0 su 5 stelle Coraggio e Generosità
Penso che condividere le esperienze che ci hanno segnato così profondamente ed elaborate in una vita, aprendo il cuore al mondo, sia un grande atto di coraggio e... Ulteriori informazioni
Pubblicato 3 giorni fa da Silvia Mazzei
5.0 su 5 stelle Profondo
Un libro davvero molto bello e profondo, capace di far riflettere e di far commuovere il lettore. Un libro intenso che lascia qualcosa.
Pubblicato 3 giorni fa da Glasmon
5.0 su 5 stelle un dono
Questo libro ci dice che quando una persona va oltre sè stessa e la sua sofferenza la sua storia diventa patrimonio comune dell'umanità e la sua sofferenza... Ulteriori informazioni
Pubblicato 8 giorni fa da Francesco Lanza
4.0 su 5 stelle Toccante
Libro molto bello, l'autore mette a nudo i suoi ricordi e il suo animo di fronte ad un evento grave e determinante per la sua infanzia.
Pubblicato 12 giorni fa da Filippo
4.0 su 5 stelle bellissimo
libro che mi ha coinvolto e entusiasmato sin dalle prime pagine.....Credo sia il romanzo di GRAMELLINI che piu' mi e' piaciuto
Pubblicato 18 giorni fa da Monica Zanotti
5.0 su 5 stelle Commovente ed ironico
Puo' un romanzo che parla di un bimbo di 9 anni che rimane orfano essere commovente ed ironico? la risposta e' si! Ulteriori informazioni
Pubblicato 25 giorni fa da Aleunam

I più evidenziati

 (Cos'è?)
&quote;
Non essere amati è una sofferenza grande, però non la più grande. La più grande è non essere amati più. &quote;
Evidenziato da 30 utenti Kindle
&quote;
Se un sogno è il tuo sogno, quello per cui sei venuto al mondo, puoi passare la vita a nasconderlo dietro una nuvola di scetticismo, ma non riuscirai mai a liberartene. Continuerà a mandarti dei segnali disperati, come la noia e lassenza di entusiasmo, confidando nella tua ribellione. &quote;
Evidenziato da 25 utenti Kindle
&quote;
«I se sono il marchio dei falliti! Nella vita si diventa grandi nonostante.» &quote;
Evidenziato da 24 utenti Kindle

I clienti che hanno evidenziato questo articolo hanno evidenziato anche


Ricerca articoli simili per categoria