oppure
Accedi per attivare gli ordini 1-Click.
oppure
Sì, voglio provare gratuitamente
Amazon Prime!
Altre opzioni di acquisto
Ne hai uno da vendere? Vendi i tuoi articoli qui
Ci dispiace. Questo articolo non è disponibile in
Immagine non disponibile per
Colore:

 
Dillo alla casa editrice.
Vorrei leggere questo libro su Kindle

Non hai un Kindle? Scopri Kindle, oppure scarica l'applicazione di lettura Kindle GRATUITA.

Gamba tesa. Brut(t)i, sporchi e cattivi: 100 figurine da salvare in corner [Copertina flessibile]

Furio Zara
5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)
Prezzo di copertina: EUR 14,00
Prezzo: EUR 6,30 Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19. Dettagli
Risparmi: EUR 7,70 (55%)
  Tutti i prezzi includono l'IVA.
o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o
Disponibilità: solo 2
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Vuoi riceverlo martedì 5 agosto? Ordina entro e scegli la spedizione 1 giorno. Dettagli
Questo libro è nuovo ma proviene dalle eccedenze di magazzino o dagli stock di copie invendute dagli editori. Potrebbe presentare segni di usura sulla copertina. Questo titolo fa parte della promozione "-55% sui libri Remainders". Scopri di più.

Descrizione del libro

26 novembre 2008
I "cattivi ragazzi" del mondo del calcio all'esame della penna pungente e piena di humor di un giornalista innamorato del pallone. Le storie di Zara vedono protagonisti Maradona, Mihajlovic, Gascoigne, Montero, Davids, Zidane, Materazzi, Stani, Hagi, Matthaus, Poulsen, Best, Bruno, Schillaci, Cantona, Capello, Scolari, Moggi, Zamparini, Giraudo, Gaucci, Cecchi Gori, De Santis, Byron Moreno e tanti altri. Insomma, tutte le declinazioni del "Male" (più o meno fra virgolette) nel mondo del calcio: macellai di professione, caratterini e caratteracci, brut(t)i di altri tempi, gente che ha lasciato il segno...

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


I clienti che hanno visto questo articolo hanno visto anche


Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 261 pagine
  • Editore: Rizzoli (26 novembre 2008)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8817027715
  • ISBN-13: 978-8817027717
  • Peso di spedizione: 259 g
  • Media recensioni: 5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 152.163 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Vendi la versione digitale di questo libro nel Kindle Store

Se sei un editore o un autore e detieni i diritti digitali di un libro, puoi vendere la versione elettronica nel Kindle Store. Maggiori informazioni

Recensioni clienti

4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
5.0 su 5 stelle
5.0 su 5 stelle
Le recensioni più utili
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
Di Manuel Medeot RECENSORE TOP 10
A distanza di due anni dal riuscitissimo "Bidoni" (di cui caldeggio la lettura), Furio Zara ritorna a intingere la penna nel curaro per tratteggiare le figure di 100 nuovi marziani del calcio internazionale. L'oggetto della pepata -ma sempre bonaria- satira del giovane giornalista mestrino è questa volta la vituperata categoria dei "picchiatori" in maglietta e pantaloncini, i mastinacci del "colpite tutto quello che si muove, e se è il pallone ancora meglio" di Roccana memoria, "gli sporchi, brutti e cattivi" che puntualmente finiscono dietro la lavagna dei quotidiani sportivi il lunedi mattina e che nell'era della prova televisiva sono destinati a trovarsi perennemente nell'occhio del ciclone.

Va da sè che se la categoria trova logico e inequivocabile compimento nei terzini/medianacci eterno terrore dei centravanti di oggi e di ieri, è però ben lungi dall'esaurirvisi; èd così che la coloratissima prosa di Zara non si ferma alla narrazione delle prodezze spaccaossa dei vari Pasquale Bruno, Materazzi, Gentile ecc ma va a ripercorrere le orme di altre -riprendo le note di copertina- "simpatiche canaglie" del calcio moderno: focosi presidenti dal mento quadruplo, diesse dal cellulare facile, arbitri non proprio monumenti di imparzialità e altre improbabili macchiette dell'universo pallonaro.

Ne risulta una serie di brevi ma gustosissime vignette condite da metafore sempre azzeccate che riescono a rendere irresistibilmente divertente anche quell'intervento a forbice all'altezza della giugulare per cui il Giudice Sportivo ti radierebbe all'istante da qualsiasi competizione -torneo dell'osteria "da Mario" compreso.
Ulteriori informazioni ›
Questa recensione ti è stata utile?

Ricerca articoli simili per categoria