Il supplizio del legno di sandalo e oltre 1.000.000 di libri sono disponibili per Amazon Kindle . Maggiori informazioni


oppure
Accedi per attivare gli ordini 1-Click.
oppure
Sì, voglio provare gratuitamente
Amazon Prime!
Altre opzioni di acquisto
Ne hai uno da vendere? Vendi i tuoi articoli qui
Ci dispiace. Questo articolo non è disponibile in
Immagine non disponibile per
Colore:

 
Inizia a leggere Il supplizio del legno di sandalo su Kindle in meno di un minuto.

Non hai un Kindle? Scopri Kindle, oppure scarica l'applicazione di lettura Kindle GRATUITA.

Il supplizio del legno di sandalo [Copertina flessibile]

Yan Mo , P. Liberati
4.3 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (15 recensioni clienti)
Prezzo di copertina: EUR 13,50
Prezzo: EUR 11,48 Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19. Dettagli
Risparmi: EUR 2,02 (15%)
  Tutti i prezzi includono l'IVA.
o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o
Disponibilità: solo 6 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Vuoi riceverlo domani? Ordina entro e scegli la spedizione 1 giorno. Dettagli

Formati

Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle EUR 6,99  
Copertina rigida EUR 17,00  
Copertina flessibile EUR 11,48  

Descrizione del libro

20 aprile 2007 Einaudi tascabili. Scrittori (Libro 1458)
Cina 1900: provincia dello Shandong. Sun Bing è un ribelle per caso, che si ritrova a guidare una rivolta di contadini a fianco dei Boxer, la società segreta cinese nemica delle potenze imperialistiche straniere. Ma Sun Ring non è solo un contadino in guerra contro un potere più grande di lui, e da cui sarà atrocemente punito. È anche un artista, è un uomo che vive di canto e per il canto. Di fronte a lui, Zhao Jia, il vecchio boia grande esperto di torture, giunto all'ultimo lavoro della sua carriera. Come Sun Ring, con il canto, anche Zhao Jia possiede una tecnica antichissima. I due maestri si affrontano con la loro rispettiva arte cercando, nelle condizioni estreme, di portare a termine il capolavoro della propria vita e della propria morte.

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Spesso comprati insieme

I clienti comprano questo articolo con Grande seno, fianchi larghi EUR 10,40

Il supplizio del legno di sandalo + Grande seno, fianchi larghi
Prezzo per entrambi: EUR 21,88

Mostra disponibilità e dettagli di spedizione

  • Questo articolo: Il supplizio del legno di sandalo

    Disponibilità immediata.
    Venduto e spedito da Amazon.it.
    Spedizione gratuita disponibile per ordini superiori a EUR 19. Dettagli

  • Grande seno, fianchi larghi

    Disponibilità immediata.
    Venduto e spedito da Amazon.it.
    Spedizione gratuita disponibile per ordini superiori a EUR 19. Dettagli


Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche


Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 504 pagine
  • Editore: Einaudi (20 aprile 2007)
  • Collana: Einaudi tascabili. Scrittori
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8806186612
  • ISBN-13: 978-8806186616
  • Peso di spedizione: 322 g
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (15 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 38.955 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?


Recensioni clienti

Le recensioni più utili
8 di 9 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Eccellente 21 dicembre 2012
Di Marzio
Formato:Formato Kindle
Per chi ha già letto "Sorgo Rosso", devo dire che ho trovato questo romanzo altrettanto piacevole e scorrevole (a differenza di "Grandi seni, fianchi larghi" che non sono mai riuscito a finire). Grande prosa che affascina anche solo per lo stile ma soprattutto una finestra su un mondo diverso ed affascinante, una Cina di imperatori e carnefici. Spesso mi sono chiesto come mai non dessero il nobel a Mo Yan, beh quest'anno sono stato accontentato e questo romanzo (almeno per quello che ho potuto leggere io, necessariamente nella traduzione italiana) è uno dei suoi lavori migliori.
Questa recensione ti è stata utile?
6 di 7 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Epico 1 gennaio 2013
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Aggettivi come "epico" o "grandioso" vengono alla mente leggendo questo libro, secondo me il capolavoro di Mo Yan, ancor più bello di Sorgo rosso. E' la storia di un intero popolo, in uno dei momenti cruciali della sua storia. Il finale è degno di una tragedia shakespiriana. Un'avvertenza: qualcuno potrebbe trovare insopportabili le descrizioni degli innumerevoli supplizi "cinesi" che abbondano nel libro. A tal fine vi invito a leggere la Nota dell'autore in fondo al libro.
Questa recensione ti è stata utile?
10 di 12 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Uno di quei libri che vorresti non finissero mai 17 novembre 2012
Formato:Copertina flessibile
Dolore, gioia, amore, odio, vendetta, amicizia, si trova tutto in questo libro! Un viaggio nella Cina di inizio '900 che lascia col fiato sospeso per la sua bellezza. Nobel meritatissimo!
Questa recensione ti è stata utile?
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle Un romanzo intenso di amore e violenza 17 maggio 2013
Di rusalka
Formato:Copertina flessibile|Acquisto verificato
Non conoscevo Mo Yan, poi ha vinto il Nobel e spinta dalla curiosità ho acquistato un paio di libri.
Questo romanzo è stato lungo e intenso. Amore e violenza si intrecciano, sono portati alle estreme conseguenze. I supplizi praticati in questa lontana epoca sono descritti nei minimi dettagli, per destare orrore e renderli possibilmente irripetibili.
Una parte secondo me molto importante è rappresentata dall'invasione dello straniero tedesco, che porta armi sconosciute in difesa della propria superiorità e dello sviluppo che vuole portare sul territorio cinese con la costruzione della ferrovia. Peccato che questa invasione e questo sviluppo non considerino minimamente i pensieri e le tradizioni dei cinesi, la cui rivolta viene soffocata nel sangue e nel sacrificio eroico.
Siamo alla fine di un'epoca, e si capisce bene che la modernità imposta con tale violenza non sarà migliore degli antichi e feroci supplizi.
La violenza resta sempre violenza. Mo Yan pensa che solo raccontandola in tutti i suoi crudi dettagli si possa renderla raccapricciante e odiosa.
Questa recensione ti è stata utile?
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Capolavoro assoluto 10 maggio 2013
Di Claudio
Formato:Copertina flessibile
Questo è il libro che consiglio per primo quando mi si chiede un libro da leggere, è un capolavoro assoluto di scrittura, una storia appassionante, avvincente, scritta come mai avevo visto fare da nessuno. L'opera dei gatti, spesso citata, è una lirica antica che contiene leggende e miti a noi sconosciuti. Questo libro è un viaggio in un mondo così sconosciuto e lontano che non può non sorprendere anche i lettori più smaliziati e le persone più colte. E' come sentir parlare un uomo che arriva da un altro pianeta, tale è la lontananza di ciò che ci viene descritto qui dal nostro mondo occidentale e dal nostro modo di vivere. Eppure, alla fine, anche qui ci sono gli elementi classici di ogni saga scritta nei secoli: l'amore, l'odio, la ferocia, la fame, il sesso, tutto quello che da Omero in avanti è servito a far sì che l'uomo leggesse o ascoltasse le storie di altri uomini.
Viene voglia di studiare il cinese solo per poter leggerlo in originale ed apprezzare ancor meglio le sfumature di questo libro, anche se la traduzione di Patrizia Liberati è comunque qualcosa di eccezionale, raramente ho visto un libro tradotto scritto così bene. Erano anni che proponevo Mo Yan a tutti coloro che conoscevo, finalmente ha avuto il riconoscimento che meritava.
Questa recensione ti è stata utile?
5.0 su 5 stelle Come una tragedia greca 15 agosto 2014
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Mo Yan, Il supplizio del legno di sandalo.
bellissimo. Tragedia greca, o shakeasperiana, in prosa. Una Cina abbastanza arcaica, animata da tradizioni e rapporti familiari e politici arcaici e fascinosi. Personaggi tridimensionali, una storia vista da punti di vista diversi e a volte contradditori, dura e sanguinolenta, in cui le passioni sono dure come le condizioni di vita
Questa recensione ti è stata utile?
5.0 su 5 stelle da-non-per-de-re!!!! 14 marzo 2014
Formato:Copertina flessibile|Acquisto verificato
compratelo subito, è un libro indimenticabile. Ve lo raccomanda una persona che fatica a ricordare un libro letto la settimana prima. La storia è bellissima, avvincente, scorre che è una bellezza. Vi trasporta in un mondo ignoto per un occidentale (e non solo, credo...)
Questa recensione ti è stata utile?
2.0 su 5 stelle Non l'ho finito 2 dicembre 2013
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Sarà che io mal sopporto lo stile narrativo orientale... ma questo libro proprio non sono riuscito a finirlo! L'ho trovato un po' troppo pedante, poco avvincente, inutilmente lento... e soprattutto molto, troppo, crudo. Io non ho uno stomaco particolarmente debole, ma alcuni passaggi mi hanno disturbato veramente (perchè la minuzia descrittiva tipica di questo libro abbinata a certe cose non è stata affatto di mio gradimento).

Non lo consiglio particolarmente.
Questa recensione ti è stata utile?

Ricerca articoli simili per categoria