Inquietudini di cera e oltre 1.000.000 di libri sono disponibili per Amazon Kindle . Maggiori informazioni
EUR 13,42
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon.
Confezione regalo disponibile.
Quantità:1
Inquietudini di cera è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza l'immagine

Inquietudini di cera Copertina flessibile – 17 gen 2012


Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 13,42
EUR 9,99

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più




Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 144 pagine
  • Editore: Lulu Enterprises, Inc. (17 gennaio 2012)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 1470992906
  • ISBN-13: 978-1470992903
  • Peso di spedizione: 200 g
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (5 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 197.038 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Recensioni clienti

4.0 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Le recensioni più utili

1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di aura il 12 marzo 2015
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Attraverso le lettere che Icaro scrive ad Alessandro l'autore ne racconta il percorso interiore,quel percorso necessario per sentirsi un essere umano,per poter volare,per ritrovare se stesso. E' omosessuale Icaro e si scontra con tutti i pregiudizi del suo tempo che poi sono anche del nostro tempo "E' assurdo,rivoltante pensare che alle soglie del duemila due giovani ragazzi come noi debbano nascondersi per potersi amare e sostenere discorsi sul mancato riconoscimento della società" e si porta dentro,Icaro, anche la personale triste realtà della sua adozione. Temi delicati dunque vengono affrontati in queste pagine ma Barreca lo fa con una sensibilità particolare, sa parlare d'amore in maniera delicata, ci emoziona descrivendo le inquietudini, le passioni dei Poeti di Cera ,ci fa riflettere raccontando la loro voglia di lottare per vivere liberi, per avere il diritto di amare senza essere giudicati. Mi è rimasta cara la frase di Alessandro rivolta a sua madre " Tuo figlio non era diverso bensì speciale,e questo ancora non l'hai capito" .
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di Diana Mistera il 14 gennaio 2015
Formato: Copertina flessibile
Recensione di Diana Mistera su INQUIETUDINI DI CERA di Gaetano Barreca

È freddo in Finlandia, le giornate sono molto lunghe soprattutto in inverno e, adesso che sono libera da impegni, mi sono dedicata a quelle letture che ho lasciato indietro, fra queste c'era INQUIETIDINI DI CERA di Gaetano Barreca.
Ho desiderato tanto questo libro, ma per un motivo o per un altro, non ero mai riuscita a comprarlo, ero disoccupata e purtroppo, la priorità la prendevano altre cose, e così partecipai ad un Giveaway, organizzato dallo stesso autore; il destino ha voluto che vincessi il libro che a lungo avevo tanto desiderato. A volte la fortuna sa dove colpire.
Le mie aspettative non mi hanno tradito, sono felice di avere questo volumetto fra i miei libri nella mia libreria personale, nello scaffale dei miei libri preferiti.
Mi ha colpito molto la storia di Icaro, e mi é piaciuto moltissimo il modo in cui questo romanzo é stato ideato: sotto forma di lettere da Icaro al suo unico grande amore Alessandro.
Ho sofferto con Icaro man mano che andavo avanti con la lettura, ho capito le sue battaglie, soprattutto quelle dentro se stesso, in un modo o nell'altro li affrontiamo tutti certi problemi con l'IO, quando siamo diversi dalla massa. Sia che uno sia gay, sia che uno sia poeta, sia che uno sia un goth, in un paesello del centro Italia, che é pronto ad additarti come satanista solo perché vai vestita di nero. Lo so a me é successo, quindi sono stata un Icaro anche io.
Ulteriori informazioni ›
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di Jack il 24 giugno 2013
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
"Ho appena finito di leggere Inquietudini di cera!Non so se sia la storia personale dell’autore o se sia frutto della fantasia ma comunque non è questoo l'importante, volevo dirvi e dire ai lettori che leggendolo, mi sono un pò immedesimato in Icaro, una storia di crescita, evoluzione, coraggio di mettersi in gioco...Mi hai fatto davvero emozionare, mi è scappata anche una lacrima so quanto la gente sia sempre pronta a puntare il dito, a giudicare, a demonizzare e a non cercare di comprendere cosa ha la persona da offrire, da dire, fermandosi solo alla bieca scelta sessuale!Purtroppo al giorno d'oggi c'è ancora troppo bigottismo e etichetizzazione :// Una storia cruda, vera, che forza di spirito! quante ne ha passate...i genitori adottivi che sembrano che tengano Icaro più per dovere che per un reale piacere di viversi un figlio a 360°, i genitori reali che hanno sbarrato la porta dei sogni senza un preavviso, ma che sapientemente dopo un percorso pedagogico con te stesso sei riuscito a sbaragliare! Insomma davvero grazie per averlo scritto!Mi da coraggio e forza di vivere anche se io non ho passato tutto quello che ha affrontato Icaro so che la strada da fare è in salita!Un viaggio verso se stessi che ti abbraccia e non ti fa sentire solo!Inoltre ti auguro che l'emozione del giorno che verrà possa arrivare un giorno e diventare pura realtà!

P.s. possiamo solo ringraziare l’autore per aver scritto questo libro!

Una musica da sottofondo al libro ideale è: [...]

Un film parallelo senz’altro questo: [...]

“Icaro e Alessandro, è così che mi piace ricordarli, anime atte a vivere le loro passioni e ad ardere di sentimento pur di essere semplicemente vive.
Ulteriori informazioni ›
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di nonriescoasaziarmidilibri il 28 aprile 2013
Formato: Copertina flessibile
Gaetano Barreca è l’autore del libro di cui vi voglio parlare oggi: “Inquietudini di cera”. A cosa vi fa pensare, nell’ambito della letteratura classica, questo materiale? Al volo di Icaro? Avete fatto centro! Moltissimi sono i riferimenti di questo tipo …[...]
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
1 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di Andrea Leonelli il 5 dicembre 2013
Formato: Formato Kindle
E' la storia di due amanti narrata attraverso le lettere che uno dei due spedisce all'altro
sono fidanzati per breve periodo poi si lasciano e continuano reincontrarsi periodicamente.
si scambiano lettere, in cui parlano delle loro difficoltà dei loro percorsi di crescita esistenziale delle difficoltà del vivere, delle esperienze condivise e delle motivazioni che li hanno spinti in direzioni talvolta lontane fra loro, talvolta vicine. Le sofferenze dell'esperienza delle crescita in un mondo che ci vorrebbe tutti omologhi, in cui la differenza è vista con sdegno, rabbia, disprezzo. In cui il proprio modo di vivere può segnarti a dito in qualsiasi realtà uno si trovi, il soffrire del non poter essere se stessi e far fatica a perdonarsi di non essere quel che si è. La rabbia per accuse inguiste, per i soprusi e le umiliazioni subite
Poi il finale tragico con la follia e la morte, le lettere alla madre di uno dei protagonisti.
e tanti, tanti significati profondi che possono esser utili a ciascuno di noi, in ogni nostra realtà quotidiana.
L'unica annotazione che posso fare a questo libro è che è discontinuo. Probabilmente scrivendolo come lettere separate da ampi intervalli temporali era inevitabile e magari anche voluto.
Però a momenti è un po' spiazzante per il resto è profondo e intenso e il dolore e la rabbia sono palpabili per quanto addolciti dal contraltare dell'amore e del sentimento.
per il resto solo bravo!
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.

Ricerca articoli simili per categoria