Orologeria (Le Ombre di Marte - Steampunk Saga Vol. 1) e oltre 1.000.000 di libri sono disponibili per Amazon Kindle . Maggiori informazioni


oppure
Accedi per attivare gli ordini 1-Click.
oppure
Sì, voglio provare gratuitamente
Amazon Prime!
Altre opzioni di acquisto
Ne hai uno da vendere? Vendi i tuoi articoli qui
Ci dispiace. Questo articolo non è disponibile in
Immagine non disponibile per
Colore:

 
Inizia a leggere Orologeria (Le Ombre di Marte - Steampunk Saga Vol. 1) su Kindle in meno di un minuto.

Non hai un Kindle? Scopri Kindle, oppure scarica l'applicazione di lettura Kindle GRATUITA.

Orologeria: Le Ombre Di Marte: 1 [Copertina flessibile]

Augusto Chiarle
3.8 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (12 recensioni clienti)
Prezzo: EUR 5,92 Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19. Dettagli
  Tutti i prezzi includono l'IVA.
o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Vuoi riceverlo lunedì 8 settembre? Ordina entro e scegli la spedizione 1 giorno. Dettagli

Formati

Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle EUR 0,89  
Copertina flessibile EUR 5,92  

Descrizione del libro

27 marzo 2012
Siamo nel 1921, in un mondo parallelo in cui 30 anni fa alieni che tutti credono Marziani hanno invaso la Terra, per poi morire in seguito ad una epidemia. L'umanità si è evoluta tecnologicamente studiando i relitti che i marziani si sono lasciati alle spalle. Troviamo quindi carrozze a cavalli ed armi a raggi, macchine a vapore e robot elettromeccanici, dirigibili, biplani e cannoniere fluttuanti. In questa nuova e strana Europa, fatta di conflitti ed avventure, con il permanente spauracchio di una nuova invasione degli alieni che tutti pensano essere Marziani, la città di Nizza viene coinvolta in strani eventi. Cosa sono le macchine da guerra robotiche trovate sepolte vicino alla città? Cosa c'è dietro la misteriosa morte di Richard Dubois? La verità sarà sorprendente. Orologeria è un romanzo steampunk tutto italiano.

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Descrizione prodotto

L'autore

Augusto Chiarle, classe 1970, è un uomo eclettico. Come ogni scrittore, ha cambiato numerosi lavori: traduttore di giochi di ruolo, caporedattore di una rivista di letteratura fantastica, grafico pubblicitario, tipografo, copista, informatico, e poi osservatore meteorologico, istruttore di meteorologia per piloti, musicista ed alter attività aeroportuali. Ha anche avuto alcune interessanti storie d’amore, sulle quail non ci soffermeremo per motivi di privacy. Dovendo dar sfogo alla propria creatività, si è dedicato come autore alla scrittura di numerosi scenari per giochi di ruolo e racconti per diverse riviste di giochi di ruolo e di letteratura fantastica italiane (soprattutto negli anni ’80-‘90), sceneggiature per cortometraggi (dei quail talvolta ha curato anche fotografia, regia e riprese), all’illustrazione (sua anche la copertina di questo volume) ma anche alla musica: nato come sassofonista, ha curato una web-radio (“TWM Relaxing Radio”), alcuni podcast dedicati alla musica ambient e, soprattutto, i “suoi” The Wimshurst’s Machine, band “steampunk” con la quale ha inciso diversi album e con cui ha viaggiato qua e la per il mondo, riscuotendo numerosi premi internazionali. La band compone esclusivamente concept album, spessissimo a tema fantastico.

Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 196 pagine
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform (27 marzo 2012)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 1475108532
  • ISBN-13: 978-1475108538
  • Peso di spedizione: 281 g
  • Media recensioni: 3.8 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (12 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 330.188 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Recensioni clienti

Le recensioni più utili
4 di 4 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Stupendo! 15 agosto 2012
Di Redman
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Un fenomenale e promettente esordio per A. Chiarle, non c'è che dire...
Trama originale ed avvincente, molto ben strutturata: davvero raccomandato agli amanti del genere!
La lettura è scorrevole, fluida; la tensione rimane alta con nuove aggiunte e cambi di scena assai ben dosati.
Davvero una interessantissima opera prima.
Auguro a questo autore italiano tutto il successo che merita!
Questa recensione ti è stata utile?
4 di 4 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Veramente bello e interessante! 2 maggio 2012
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Un libro comprato per caso e che mi ha affascinato dall'inizio alla fine! Complimenti davvero all'autore. Consigliato a chi ama fantascienza, steampunk e affini. In attesa spasmodica di un seguito...
Questa recensione ti è stata utile?
3 di 3 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Opera prima? Cominciamo decisamente bene! 27 luglio 2012
Di Gorilla
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Ottimo libro per chi, come me, ama le storie non scontate, dove il ritmo aumenta progressivamente e non ci si può staccare dalla lettura perchè si vorrebbe sapere subito come andrà a finire!
Consigliato non solo per gli amanti dello steampunk ma del fantastico in generale.
Questa recensione ti è stata utile?
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
3.0 su 5 stelle Inaspettato 14 agosto 2014
Di Anna
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Un romanzo davvero curioso, ambientato negli anni Venti del Novecento in una realtà alternativa, in cui l’Europa, dopo un’invasione aliena, presenta una carta geopolitica profondamente diversa da quella che noi conosciamo. Per certi versi riecheggia i romanzi consimili di Giulio Verne, ma strizza l’occhio anche al famoso classico di Wells “La guer-ra dei mondi”, di cui potrebbe perfino considerarsi un seguito, con l’introduzione di tecnologie ibride vagamente barocche. Scritto al presente - secondo i dettami del futurismo - usa un linguaggio scarno e immediato, più adatto forse ad una radiocronaca che ad un romanzo, introducendo una tale quantità di personaggi, da rendere difficile seguirli tutti senza perdersi. Decisamente intrigante.
Questa recensione ti è stata utile?
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle Fresco ed originale 5 novembre 2012
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Sono nuovo del genere steampunk, ma questo romanzetto mi ha preso un bel po' e mi e sembrato qualcosa di fresco ed originale. La lettura scorre agevolmente, la narrazione è avvincente e l'intrigo è coinvolgente. certo è necessario leggere i due romanzi che seguono per avere tutte le risposte alle questioni aperte in questo primo volume. Io lo consiglio senza riserve, fermo restando che non siamo di fronte ad un capolavoro della letteratura, ma è comunque una lettura molto gradevole.
Questa recensione ti è stata utile?
5.0 su 5 stelle Una storia differente 30 marzo 2012
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
La scelta del tempo narrativo al presente è una scelta difficile e rara. Il pregio è quello di catapultare immediatamente il lettore nella vicenda come se la vivesse sul momento. Il difetto è che narrare al presente rende complicate le spiegazioni. L'autore, qui, riesce perfettamente.
L'idea di uno steampunk che parte da trenta anni dopo "la guerra dei mondi" di H.G.Welles è semplicemente geniale: il mondo è decisamente diverso e la vicenda è un misto di fantascienza, giallo e spy story.
Davvero originale.
Curiosa anche l'idea di ambientare la vicenda in una Nizza decisamente diversa da quella che conosciamo (la distruzione causata dall'invasione aliena ha spazzato via la Nizza storica e dunque non si possono avere che riferimenti generici o di fantasia).
La vicenda è intrigante e coinvolgente, l'ambientazione è credibile, la narrazione è buona.
Una saga steampunk decisamente intrigante.
L'autore, in ogni caso, era già stato premiato con il "Courmayeur" per la letteratura fantastica (un importante premio del passato) per un racconto dal titolo "I manipolatori", pubblicato a puntate sulla rivista "The Unicorn" negli anni '90.
Aspettiamo il seguito!
Questa recensione ti è stata utile?

Ricerca articoli simili per categoria