oppure
Accedi per attivare gli ordini 1-Click.
Altre opzioni di acquisto
Ne hai uno da vendere? Vendi i tuoi articoli qui
Ci dispiace. Questo articolo non è disponibile in
Immagine non disponibile per
Colore:

 

ROLLING STONES, THE-Lets spend the night together

 "Universale, adatto a tutti"   DVD
4.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)
Prezzo: EUR 9,99 Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19. Dettagli
o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o
Disponibilità: solo 1
Venduto da Ihr-Medienshop e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Vuoi riceverlo lunedì 5 maggio? Ordina entro e scegli la spedizione 1 giorno. Dettagli

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Dettagli prodotto

  • Audio: Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua: Inglese
  • Numero di dischi: 1
  • Studio: Universal 2006
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)
  • ASIN: B000YAB5MI
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 115.862 in Film e TV (Visualizza i Top 100 nella categoria Film e TV)
ARRAY(0xac0f28c4)

Recensioni clienti

5 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
4.0 su 5 stelle
4.0 su 5 stelle
Le recensioni più utili
4.0 su 5 stelle Uno scorcio "live" dei primi anni '80 2 gennaio 2013
Formato:DVD
Questo video, circolante con due diversi titoli (Time is on Our Side, oppure Let's Spend the Night Together), propone, con la regia di Hal Ashby, un ricca testimonianza del tour americano degli Stones nel 1981 (si vedano, come uscite discografiche di riferimento del periodo, Tattoo You da studio e Still Life dal vivo). La tracklist mescola alcuni brani di Tattoo You e alcuni classici della band, con un sound che inizia ad ammiccare agli anni '80, facendosi un pò meno graffiante e leggermente più sintetico (in questo senso la scelta di un marcato effetto di "flanger" sulle due chitarre). Inedita la scenografia, sia per l'artwork "di tendenza" dello sfondo del palco, che per l'orario di inizio del concerto (assolato pomeriggio, con lancio di coloratissimi palloncini). Anche l'abbigliamento di scena di Mick Jagger anticipa - ed estremizza - alcuni temi che avrebbero poi caratterizzato gli anni '80: prendendo spunto dalla tenuta di football americano, sfoggia una t-shirt con ampie spalline e pantaloni aderenti bianchi (con aggiunta di ginocchiere!). Special guest al sax Ernie Watts.
Questa recensione ti è stata utile?

Ricerca articoli simili per categoria