Potrai iniziare a leggere Una Tuta Spaziale Taglia 48 sul tuo Kindle tra meno di un minuto. Non possiedi un Kindle? Scopri Kindle Oppure inizia subito a leggere con un'applicazione di lettura Kindle gratuita.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

 
 
 

Prova gratis

Leggi gratuitamente l'inizio di questo eBook

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Grazie all'app Kindle GRATUITA per smartphone, tablet e computer, potrai leggere i libri Kindle, anche se non possiedi un dispositivo Kindle.
Una Tuta Spaziale Taglia 48 (Libri da raccontare / Blue Shades)
 
Visualizza l'immagine in formato grande
 

Una Tuta Spaziale Taglia 48 (Libri da raccontare / Blue Shades) [Formato Kindle]

Massimo Mongai
5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)

Prezzo Kindle: EUR 5,99 include IVA (dove applicabile) e il download wireless gratuito con Amazon Whispernet
Questo prezzo è stato fissato dall'editore


Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche


Descrizione prodotto

Sinossi

Il Pianeta è veramente uno dei pianeti più incredibili della Galassia, pieno fino all’inverosimile di tutte le specie umane ed aliene possibili ed immaginabili. Ed anche qualcuna di quelle assolutamente inimmaginabili. Ci sono umani verdi ed altri blu, alcuni alti più di tre metri. E le specie aliene, beh, a volte sono veri incubi. È enorme, sovraffollato, pieno di giungle, deserti, mostri ed immense città e si trova al centro di un sistema con una specie di buco nero che è quel che resta di un antico sistema di trasporto intergalattico che non si sa chi abbia inventato e che ormai funziona solo in un senso: si arriva nel sistema, ma non lo si può lasciare. È una specie di enorme Mar dei Sargassi Galattico, per questo è pieno di tante specie diverse, tutte rimaste impantanate lì con le loro astronavi.
Lui non ricorda più come si chiama, ha avuto tanti nomi, ma sa che vuole lasciare il pianeta e tornare a casa sua. È stanco, triste, sconfitto dalla vita. Ci sono alcuni piccoli problemi però…
L’unico modo è comprare un costosissimo biglietto su una astronave e trovare una tuta spaziale corazzata da spaziofondo, di quelle autorigeneranti, che alimentano l’uomo che le indossa per 30 giorni, l’unico modo per sopravvivere sull’astronave aliena che lo potrebbe portare al pianeta di origine.
Trova l’unico esemplare esistente sul pianeta, ma costa una cifra inverosimile. E poi c’è anche un problema aggiuntivo: è della sua taglia, ma lui è troppo grasso. Deve dimagrire per poterla indossare. E così, grasso, ultracinquantenne, povero in canna deve al tempo stesso dimagrire di oltre 30 chili e trovare una cifra enorme per comprare la tuta. Facendo l’unica cosa che sa (o sapeva) fare: il mercenario.
Non pensa di potercela fare, arriva a un passo dal suicidarsi. Ma la fortuna lo aiuta. Uno dei suoi ex mercenari diventato un pezzo grosso della città gli offre un ingaggio. È una missione quasi impossibile e disperata. Lui mette insieme una “sporca dozzina” di mercenari disperati e mezzi falliti come e peggio di lui. Ma lui era un buon capo, a suo tempo, uno dei migliori in realtà. Ce la fa. Ma questo è solo il primo degli ingaggi. E fra l’uno e l’altro deve anche stare a dieta.
Torna ad essere famoso, compie imprese strabilianti. La tuta riesce a comprarsela, certo, e anche ad entrarci. Solo che...

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 612 KB
  • Lunghezza stampa: 249
  • Editore: Agenzia Il Segnalibro (23 ottobre 2012)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B009VRAUOE
  • Media recensioni: 5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #66.741 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?


Recensioni clienti

4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
5.0 su 5 stelle
5.0 su 5 stelle
Le recensioni più utili
5.0 su 5 stelle Mongai è il massimo 13 maggio 2013
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Mongai mi fu fatto conoscere da un amico Sono appassionato di SF da sempre, e adoro, al di là della indiscutibile abilità di narratore dell' autore, anche la sua capacità di inserire in maniera ironica e leggera tematiche sociologiche e altro nella trama. I camei e le citazioni, da altri autori fino a testi di cantautori, sono impareggiabili so che sto ripetendo la sttessa recensione, ma no so che altro dire Mongai è un autore italiano destinato a darci lustro all' interno del panorama SF internazionale, (giustamente) dominato dalla cultura anglosassone
Questa recensione ti è stata utile?

Ricerca articoli simili per categoria