Tu sei il male: Il primo capitolo della Trilogia del Male e oltre 1.000.000 di libri sono disponibili per Amazon Kindle . Maggiori informazioni


oppure
Accedi per attivare gli ordini 1-Click.
oppure
Sì, voglio provare gratuitamente
Amazon Prime!
Altre opzioni di acquisto
Ne hai uno da vendere? Vendi i tuoi articoli qui
Ci dispiace. Questo articolo non è disponibile in
Immagine non disponibile per
Colore:

 
Inizia a leggere Tu sei il male su Kindle in meno di un minuto.

Non hai un Kindle? Scopri Kindle, oppure scarica l'applicazione di lettura Kindle GRATUITA.

Tu sei il male [Copertina flessibile]

Roberto Costantini
4.2 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (67 recensioni clienti)
Prezzo di copertina: EUR 14,00
Prezzo: EUR 11,90 Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19. Dettagli
Risparmi: EUR 2,10 (15%)
  Tutti i prezzi includono l'IVA.
o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o o
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Vuoi riceverlo lunedì 22 settembre? Ordina entro e scegli la spedizione 1 giorno. Dettagli

Formati

Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle EUR 7,99  
Copertina rigida EUR 18,70  
Copertina flessibile EUR 11,90  

Descrizione del libro

30 maggio 2012 Vintage
Roma, 11 luglio 1982. La sera della vittoria italiana al Mundial spagnolo Elisa Sordi, giovane impiegata di una società immobiliare del Vaticano scompare nel nulla. L'inchiesta viene affidata a Michele Balistreri, giovane commissario di Polizia dal passato oscuro. Arrogante e svogliato, Balistreri prende sottogamba il caso, e solo quando il corpo di Elisa viene ritrovato sul greto del Tevere si butta a capofitto nelle indagini. Qualcosa però va storto e il delitto rimarrà insoluto. Roma, 6 luglio 2006. Mentre gli azzurri battono la Francia ai Mondiali di Germania, Giovanna Sordi, madre di Elisa, si uccide gettandosi dal balcone. Il commissario Balistreri, ora a capo della Sezione Speciale Stranieri della Capitale, tiene a bada i propri demoni a forza di antidepressivi. Il suicidio dell'anziana donna alimenta i suoi rimorsi, spingendolo a riaprire l'inchiesta. Ma rendere finalmente giustizia a Elisa Sordi dopo ventiquattro anni avrà un prezzo ben più alto del previsto. Balistreri dovrà portare alla luce una verità infinitamente peggiore del cumulo di menzogne sotto cui è sepolta, e affrontare un male elusivo quanto tenace, che ha molteplici volti uno più spaventoso dell'altro.

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Spesso comprati insieme

Tu sei il male + Alle radici del male
Prezzo per entrambi: EUR 20,32

Acquista tutti gli articoli selezionati
  • Alle radici del male EUR 8,42

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche


Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 667 pagine
  • Editore: Marsilio (30 maggio 2012)
  • Collana: Vintage
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8831713116
  • ISBN-13: 978-8831713115
  • Peso di spedizione: 481 g
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (67 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 7.463 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?


Recensioni clienti

Le recensioni più utili
10 di 10 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle semplicente fantastico 16 maggio 2012
Di alex76
Formato:Copertina rigida
ti tiene incollato fino all'ultima riga............... non puoi veramente staccarti da lui.
incredibile come l'autore descrive la religione in tutti i suoi aspetti,di come affronti il tema del razzismo
, la politica e l'amore il tutto incastonato da delitti e assassini che cambiano volto ogni pagina.
assolutamente da leggere!!!!!!! e speriamo che escano presto gli altri due.......
Questa recensione ti è stata utile?
13 di 14 persone hanno trovato utile la seguente recensione
Di Ottavio RECENSORE TOP 100
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Quasi settecento pagine per questo debutto giallo-politico-criminale di Costantini, che riprende moltissime tematiche della trilogia millenium di Larrson: delitti misteriosi e irrisolti che si trascinano nel tempo e condizionano le vite de personaggi, giochi di forze trasversali a livello politico, sottobosco criminale urbano, criminalità internazionale, faccendieri corrotti, pressioni dei media, etc...

Diciamo che il risultato finale è apprezzabile e ad ottimi livelli per gli standard italiani, e la struttura del romanzo è stata minuziosamente pianificata nei minimi dettagli.

Il punto debole è la troppa prolissità, l'eccessiva complessità della parte centrale della storia, dove gli eventi si ingarbugliano fino a diventare troppo improbabili e si finisce per far perdere molta suspance alla narrazione.

Peccato perché gli elementi per un grandissimo romanzo criminale ci sono tutti. Un po' più di semplicità e linearità, oltre che un deciso sfoltimento delle pagine avrebbe mantenuto la storia a livelli di tensione incredibili.

Rimane una grande prova, senza dubbio, ma la sensazione di capolavoro mancato è forte.
Questa recensione ti è stata utile?
5 di 5 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Assolutamente da leggere 16 agosto 2012
Di RG
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Personaggi affascinanti, trama intricata e mozzafiato. Il lettore viene catapultato nella storia fin dalle prime pagine senza preamboli o attese inutili. L'autore non si perde in noiose descrizioni: i personaggi sono tutti ben caratterizzati tanto che il lettore riesce a immaginarseli con facilita' e si affeziona subito a loro. Un giallo di oltre seicento pagine: non vi spaventate, non ve ne accorgerete perché non e' mai noioso.
Questa recensione ti è stata utile?
5 di 5 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle bellissimo 7 settembre 2012
Di Malder
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
..era da tanto che non leggevo un giallo così ben orchestrato, scorrevole e pieno di avvenimenti, senza un attimo di tregua..personaggi collocati magistralmente, niente lasciato al caso..
dalla prima all'ultima pagina, nessuna è superflua..lo consiglio!
Questa recensione ti è stata utile?
4 di 4 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Semplicemente Fantastico 13 agosto 2013
Di Manlio
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Sarà l'intreccio, sarà la perfetta descrizione dell'atmosfera romana e del mondo che gira intorno... comunque il risultato è' veramente notevole.
Questa recensione ti è stata utile?
3 di 3 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle MERAVIGLIOSO 7 aprile 2013
Formato:Formato Kindle
Grande. uno dei più bei romanzi letti negli ultimi anni. Il commissario ha uno spessore superbo, la trama è avvincente e coinvolgente. Un romanzo entusiasmante. Da leggere e.... rileggere. La lunghezza è un dettaglio anzi, bisogna andare piano per assaporare bene il tutto. Da comprare.
Questa recensione ti è stata utile?
2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Un gran bel libro 20 luglio 2014
Formato:Formato Kindle|Acquisto verificato
Che dire? Mi è piaciuto tutto: trama, approfondimento dei personaggi, contesto, stile narrativo, linguaggio...
Un commissario molto umano ma che non è una macchietta, un giallo che si muove su più piani temporali senza però creare confusione, sullo sfondo una Roma con le sue contraddizioni.
Coinvolgente, non pesante, intrigante. Lo consiglio vivamente e sull'onda dell'entusiasmo ho appena acquistato il secondo libro della trilogia.
Questa recensione ti è stata utile?
5 di 6 persone hanno trovato utile la seguente recensione
2.0 su 5 stelle Nella media... 4 dicembre 2012
Di Ilmera
Formato:Formato Kindle
Ho letto il libro dopo aver visionato opinioni di lettori estasiati. Personalmente credo che il romanzo nel complesso sia ben scritto, i personaggi sviluppati bene e con ampia descrizione delle varie sfaccettature che danno "profondità" alla personalità degli stessi. Ma purtroppo la storia fa acqua da tutte le parti: temo che l'autore abbia pensato che mescolando tanti buoni ingredienti (tanto per citarne alcuni: una nobile famiglia decaduta, un poliziotto sciupafemmine all'inizio e un saggio investigatore in seguito, l'ombra di complotti finanziari, la sinistra presenza della Chiesa e del Vaticano, buttafuori, giornaliste, rom, cardinali, politici, mignotte...) si possa preparare un buon piatto, cosa purtroppo non vera in letteratura e in cucina.
Aggiungo che un buon giallo, a mio avviso, dovrebbe dare al lettore la possibilità di poter interpretare gli indizi insieme allo svilupparsi della vicenda e in un certo senso fornirlo degli strumenti necessari a risolvere l'enigma autonomamente, cosa che qui purtroppo non accade (e non dico altro perchè svelerei la vicenda). I gialli più belli sono quelli in cui arrivati finalmente alla sconcertante verità su chi sia il "mostro di turno" il lettore pensa: "Ma certo, come ho fatto a non arrivarci!". Sono i romanzi in cui il lettore pur avendo tutti i pezzi del puzzle a disposizione, non riesce a comporre il quadro d'insieme perchè c'è qualcosa di sfuggente e che si intuisce solo inconsciamente. In questo libro, invece, il lettore non riesce a comporre il puzzle semplicemente perchè l'autore decide di fornire tutti i pezzi necessari solo alla fine, l'intera vicenda si regge sulla menzogna di un personaggio...
Questa recensione ti è stata utile?
Le più recenti tra le recensioni dei clienti
5.0 su 5 stelle bellissimo
Uno dei migliori gialli che abbia letto nell'ultimo periodo: ben scritto, per niente scontato, carico di suspense e credibile. Ulteriori informazioni
Pubblicato 3 giorni fa da Simone
4.0 su 5 stelle Molto, molto bello
Molto bello, avvincente scritto bene e con personaggi interessanti.

Fuori dagli stereotipi comuni buon contro cattivi si fatica a smettere di leggerlo. Ulteriori informazioni
Pubblicato 7 giorni fa da Gianluca Mechi
5.0 su 5 stelle Tu sei il male
Ottima trama, personaggi ben congeniati ,
si divora in un attimo pronti per andare avanti con i sequel ,
unica pecca i colpevoli facilmente individuabili prima del finale... Ulteriori informazioni
Pubblicato 13 giorni fa da ellacos
4.0 su 5 stelle Il primo e non l'ultimo...
Grande ritmo, ottimi personaggi, per una storia che scorre via piacevole ed intrigante! Scoperto quasi per caso, lo consiglio agli amanti del buon giallo poliziesco...
Pubblicato 15 giorni fa da luskio
4.0 su 5 stelle molto bello!
una lettura nel complesso piacevole e coinvolgente. trama non banale e ben orchestrata. impossibile non restare affascinati dal commissario Balistrieri.
Pubblicato 29 giorni fa da Renza
3.0 su 5 stelle Forse con 300 pagine in meno...
Alla grande le prime 200 pagine. Poi diventa prolisso. Troppo lungo. Sul finale si riscatta, ma che fatica.
Spero in meglio col secondo capitolo.
Pubblicato 1 mese fa da Nicola
4.0 su 5 stelle Buono
Un gran bello romanzo se hai tempo a disposizione lo potresti leggere tutto d'un fiato, comunque perfetto per chi ama i gialli.
Unica pecca leggermente intricato.
Pubblicato 1 mese fa da Claudio
5.0 su 5 stelle intrigante, interessante da leggere d'un fiato
Ti coinvolge piano piano ma inesorabilmente. Eventi e parole di susseguono e ti rapiscono lasciandoti curioso e soddisfatto. Ulteriori informazioni
Pubblicato 2 mesi fa da Chiara Previti
4.0 su 5 stelle Intrigante, ma si perde un po in mezzo
L'autore parte bene e finsce bene. Si perde in mezzo dove diventa lento e noioso. Ne ha di fantasia. Oltre ad essere un giallo critica molto l'Italia per la questione stranieri.
Pubblicato 2 mesi fa da flo
4.0 su 5 stelle Non male!
Pur non essendo un amante dei noir ho letto questo romanzo molto volentieri. La storia abbraccia trent'anni di vita italiana in modo credibile puntuale. Ulteriori informazioni
Pubblicato 2 mesi fa da alecelina

Ricerca articoli simili per categoria