Tutti gli uomini sono bugiardi (I narratori) e oltre 1.000.000 di libri sono disponibili per Amazon Kindle . Maggiori informazioni
  • Prezzo consigliato: EUR 14,00
  • Risparmi: EUR 2,10 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19.
Disponibilità: solo 2 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon.
Confezione regalo disponibile.
Quantità:1
Tutti gli uomini sono bug... è stato aggiunto al tuo carrello
+ EUR 2,90 spedizione
Usato: Buone condizioni | Dettagli
Venduto da Studio Fantinel
Condizione: Usato: Buone condizioni
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza l'immagine

Tutti gli uomini sono bugiardi Copertina flessibile – 19 mag 2010


Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 11,90
EUR 11,90 EUR 3,00

Puoi utilizzare il tuo codice 3 euro da leggere per l'acquisto di questo libro. Scopri gli altri titoli della promozione.


Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più




Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 171 pagine
  • Editore: Feltrinelli (19 maggio 2010)
  • Collana: I narratori
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8807018144
  • ISBN-13: 978-8807018145
  • Peso di spedizione: 240 g
  • Media recensioni: 5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 211.796 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Recensioni clienti

5.0 su 5 stelle
5 stelle
1
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi la recensione del cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Le recensioni più utili

Di ghigo RECENSORE TOP 500 il 22 giugno 2015
Formato: Formato Kindle
Ottimo libro! Di quelli, tanto per intendersi, cui si torna spesso a pensare per smontare e rimontare la trama, cercare indizi occultati (o ben manifesti!) ad arte. Che Manguel sia erede di Borges, pochi dubbi. Lui stesso si fa personaggio, subisce come loro la trama vischiosa, vertiginosa di un romanzo dalle prospettive ellittiche e sfaccettate di una "mise-en-abime" di tanti specchi messi l'uno di fronte all'altro. Il titolo suona come un avvertimento, e si dice, ad un certo punto: " Avevo immaginato un personaggio, un creatore, un artista la cui vita, pensavo, fosse andata distrutta a causa di un'unica bugia". Ed attraverso mille sentieri che si biforcano, affermazioni e negazioni continue, eccoti pure una definizione straordinaria della Letteratura latino-americana: "(...) enormi drammi quelli che narrano, ma in fin dei conti l'argomento essenziale si riassume in poche parole sepolte sotto il guazzabuglio di un impetuoso paragrafo che quasi non leggiamo, distratti da tante pagine. A volte sono dissimulate in un dialogo, in un'annotazione, a volte persino nel titolo. Il resto sarebbe d'avanzo se non servisse ad occultare l'imperituro. E' senz'altro, come sostengono gli eruditi anglosassoni, una letteratura di violenza, ma meno politica che metafisica, meno carnale che intellettuale. Non si tratta tanto della violenza evidente, quanto dell'altra, deliberata, insidiosa. La ferita sotto il colpo, l'offesa sotto l'insulto, la maschera dietro un'altra maschera, quella che tutti riconoscono. Credimi. La menzogna: questo è il grande tema della letteratura di là".
Ecco, con questa definizione sono tornato a ripescare Julio Cortazar, "L'esame". Proprio azzeccato.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.

Ricerca articoli simili per categoria