EUR 15,30
  • Prezzo consigliato: EUR 18,00
  • Risparmi: EUR 2,70 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 19.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon.
Confezione regalo disponibile.
Quantità:1
Le cose. Una storia degli... è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Le cose. Una storia degli anni Sessanta Copertina flessibile – 1 gen 2011


Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 15,30
EUR 15,30

Offerte speciali e promozioni


Spesso comprati insieme

Le cose. Una storia degli anni Sessanta + Specie di spazi + Paesaggi attivi. Saggio contro la contemplazione. L'arte contemporanea e il paesaggio metropolitano
Prezzo per tutti e tre: EUR 48,45

Acquista tutti gli articoli selezionati

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 163 pagine
  • Editore: Einaudi (1 gennaio 2011)
  • Collana: Letture Einaudi
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8806206982
  • ISBN-13: 978-8806206987
  • Peso di spedizione: 159 g
  • Media recensioni: 5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (2 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 19.890 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

5.0 su 5 stelle
5 stelle
2
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Consulta entrambe le recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Le recensioni più utili

2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di RC RECENSORE TOP 500 il 14 maggio 2013
Formato: Copertina flessibile
Jérôme e Sylvie, giovani «psicosociologi per necessità, non per scelta» sognano la ricchezza che non hanno ma non dubitano meriterebbero; l’arte di viver bene è loro innata, ingiustamente mancano di mezzi ma quest’assenza è un caso, un’implicita iniquità destinata ad emendarsi da sé o in virtù d’un miracolo. Non è neppure un’illusione bohèmienne, la loro. Indolenti, subiscono la Parigi del boom che li blandisce con i molteplici imprescindibili richiami delle mille belle cose che determinano la loro esistenza - divani Chesterfield, scarpe John Lobb, oggetti d’antiquariato -, ma la città rimane una «torta della quale non avrebbero mai avuto che le briciole». Tante parole e mai nulla, sogni e pensieri e nessuna decisione, mai felici né infelici; infine solo frustrazioni – e perché no, iniziare a lavorare davvero? - poiché «fra loro si ergeva il denaro». Esordio di Perec e rivelazione di quella capacità di vedere e raccontare già moltiplicata che dieci anni dopo sarà anche in “La vita, istruzioni per l'uso” (bellissimo). Asfissiante, bello, moderno ancora.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione Di GiuseppeTesta il 20 aprile 2013
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Credo sia il primo successo dell'autore: scritto in modo cristallino, dalla lucidità sorprendente, ispirato e poetico, lungimirante. E ora, basta aggettivi, leggetelo e apprezzate la letteratura.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback. Se questa recensione è inappropriata, comunicacelo.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.

Ricerca articoli simili per categoria