Cerca nelle pagine d'aiuto:

IVA e fatturazione


  • IVA sugli articoli venduti da Amazon.it
  • IVA sulle vendite di Amazon.it per clienti residenti in Italia
  • Acquisti per i clienti possessori di una partita IVA emessa da uno Stato membro dell'Unione Europea
  • Acquisti per soggetti intestatari di partita IVA italiana, residenti in Italia
  • IVA sulle vendite di Amazon.it per clienti dell'Unione Europea (UE) residenti al di fuori del territorio italiano
  • IVA sugli articoli venduti da Amazon.it

      L'acronimo IVA indica l'Imposta sul Valore Aggiunto addebitata sugli articoli venduti e spediti da Amazon all'interno dell'UE. In conformità alle leggi vigenti sulle cd. vendite a distanza, Amazon è obbligata ad addebitare l'IVA su tutti gli ordini spediti o trasportati nel territorio dello Stato italiano da altro Stato membro nei confronti di persone fisiche non soggetti d'imposta. In generale, l'IVA viene addebitata secondo la legislazione vigente in ciascuno Stato membro di destinazione dei beni.

      Gli importi visualizzati per gli articoli venduti da Amazon sotto la voce "Prezzo" sono comprensivi di IVA. Il prezzo finale potrà differire a seconda dell'aliquota IVA vigente all'atto dell'acquisto che viene applicata al tuo ordine. Prima di confermare il tuo ordine, potrai visualizzare il tuo prezzo finale comprensivo dell'IVA applicabile. Se sei intestatario di una partita IVA, consulta Gestisci il tuo numero di partita IVA per aggiungere il tuo numero di partita IVA al tuo account ed effettuare acquisti inerenti la tua attività commerciale o professionale su Amazon.

      Nota: L'emissione della fattura può avvenire esclusivamente dopo l'avvenuta registrazione del tuo numero di partita IVA sul sito Amazon.it. Ti informiamo che la fattura relativa al tuo ordine, venduto e spedito da Amazon.it, sará inclusa nel pacco che riceverai all'indirizzo di spedizione indicato.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    IVA sulle vendite di Amazon.it per clienti residenti in Italia

      Quando acquisti un articolo venduto e spedito da Amazon, stai acquistando da una società con sede in Lussemburgo, registrata ai fini IVA in Italia, la quale addebita l'IVA su tutti i beni venduti nei confronti di persone fisiche non soggetti d'imposta residenti nello Stato. Gli articoli acquistati su Amazon possono essere inviati da centri di distribuzione in Italia o in altri stati dell'UE. Il sistema di vendita di Amazon, in quanto venditore online, non impone l'emissione della fattura (né dello scontrino o della ricevuta fiscale) ad un privato (non intestatario di partita IVA), secondo l'art. 22 del Decreto del Presidente della Repubblica del 26/10/1972 n. 633 e l'articolo 2, lettera oo) del DPR 21 Dicembre 1996, n. 696 (come confermato dalla Risoluzione n. 274/E del 5 novembre 2009).

      In genere, un privato non necessita della fattura. Per richiedere assistenza e garanzia puoi, infatti, conservare la ricevuta d'acquisto che trovi inclusa nel pacco del tuo ordine.

      Se desideri comunque richiedere l'emissione della fattura, contatta il nostro Servizio Clienti prima che l'ordine venga spedito comunicando il tuo codice fiscale. La fattura verrà intestata all'indirizzo associato alla modalità di pagamento e non ci sarà possibile intestare la fattura a un nominativo o a un indirizzo diverso.

      L'aliquota IVA applicata alle spese di spedizione riflette il tasso più alto applicato ai prodotti che hai ordinato. Se, ad esempio, effettui un ordine misto comprensivo di varie categorie di prodotti con regime IVA diverso, libri e DVD, alle spese di spedizione verrà applicato il tasso IVA più alto attualmente in vigore. Per gli altri articoli (come confezioni regalo, audio libri, CD, dischi in vinile, minidischi, video, DVD, oggetti fotografici ed elettrici, giocattoli, software, PC e videogiochi) spediti a indirizzi siti in Italia, l'IVA applicata è pari al tasso standard attualmente in vigore.

      Ti informiamo che, nonostante gli acquisti di libri o altri prodotti editoriali non prevedano l'addebito di IVA, l'aliquota applicabile in relazione alle loro spese di spedizione è pari al 4%. Tale aliquota verrà applicata soltanto nel caso in cui si effettui un ordine comprensivo di soli libri, in caso di ordine misto, verrà applicato il tasso IVA più alto attualmente in vigore.

      I dettagli delle spese di spedizione saranno visualizzati alla voce "Totale ordine" nella pagina di riepilogo dell'ordine.

      Nota: secondo la legislazione IVA italiana, alcuni articoli di cartoleria (come diari e calendari) non possono beneficiare dell'aliquota IVA ridotta del 4%, né dello speciale regime monofase dell'editoria (art. 74 del DPR 633/72), per cui verrà applicata l'aliquota standard attualmente in vigore.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Acquisti per i clienti possessori di una partita IVA emessa da uno Stato membro dell'Unione Europea

      Se sei un intestatario di partita IVA registrato in uno Stato membro della Unione Europea, puoi registrare il tuo numero di Partita IVA, aprendo un account Amazon nei seguenti siti (se non hai già un account Amazon): Amazon.it, Amazon.es, Amazon.fr, Amazon.de e Amazon.co.uk. L'invio di tali informazioni ci permetterà di utilizzare la tua partita IVA per individuare l'imposta da applicare ai tuoi acquisti. Prima di comunicarci il tuo numero di partita IVA, ti raccomandiamo di leggere attentamente le informazioni riportate nell'Accordo per l'utilizzo della partita IVA.

      Non è possibile utilizzare la partita IVA quando acquisti i seguenti beni e servizi:

      1. Iscrizione al programma Prime
      2. Buoni Regalo
      3. Vendita da parte di terzi diversi da Amazon.it e proprie affiliate che vendano beni o offrano servizi sul sito (IVA su articoli acquistati da venditori terzi). Per maggiori informazioni, clicca su Fatturazione ordini Marketplace.
      4. Contenuti digitali, compresi a titolo meramente esemplificativo contenuti Kindle, gli MP3 e altri prodotti digitali simili

      Nota: Potrai comunicarci il tuo numero di partita IVA, solo nel caso in cui confermi di aver letto ed accettato tutte le condizioni previsto nell'Accordo per l'utilizzo della partita IVA..

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Acquisti per soggetti intestatari di partita IVA italiana residenti in Italia

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Aggiungere il tuo numero di partita IVA

      Puoi inserire il tuo numero di partita IVA ne Il mio account. Se possiedi già un account, ti chiediamo di modificarlo indicando il tuo numero di partita IVA. Se sei un nuovo cliente, puoi inserire il tuo numero di partita IVA dopo esserti registrato sul sito. Dovrai inserire la denominazione legale e l'indirizzo della sede legale associato alla tua partita IVA. Ti ricordiamo che puoi inserire un solo numero di partita IVA per paese europeo.

      Per saperne di più, consulta Numeri di partita IVA rilasciati da diversi stati membri dell'UE.

      Ti invieremo un'e-mail di notifica se dovessero verificarsi dei problemi con le informazioni da te inserite relative al numero di partita IVA. Per correggere le informazioni inesatte, clicca su Gestisci il tuo numero di partita IVA.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Convalida del tuo numero di partita IVA

      La seguente sezione è relativa ai clienti con partita IVA attribuita dai paesi: Italia e Spagna. Quando aggiungerai nel tuo account il tuo numero di partita IVA, questo entrerà nel processo di convalida, la cui durata è variabile. Amazon.it verificherà il tuo numero di partita IVA entro 4 giorni lavorativi, ove possibile. Durante questo periodo, nel tuo account visualizzerai lo stato del tuo numero di partita IVA come "In attesa", fino alla sua avvenuta convalida.

      Una volta confermato, lo stato sarà aggiornato in "Attivo" e potrai così iniziare a utilizzare il tuo numero di partita IVA per effettuare acquisti inerenti la tua attività d'impresa o professionale su Amazon.it. Una volta che il tuo numero di partita IVA sarà "Attivo" e per ogni ulteriore modifica, ti invieremo un'e-mail di notifica. Puoi visualizzare lo stato del numero di partita IVA ne Il mio account.

      Una volta che il numero di Partita IVA è stato convalidato, l'account a cui è associata la Partita IVA potrà essere utilizzato soltanto per effettuare acquisti inerenti alla tua attività d'impresa o professionale.

      Il tuo numero di partita IVA "Attivo" sarà utilizzato esclusivamente per gli acquisti di articoli venduti e spediti da Amazon.it e ti permetterà di ricevere la fattura direttamente all'interno del pacco. Per gli ordini regalo, la fattura non verrà emessa automaticamente e non sarà inviata con l'articolo, ma dovrai contattare il servizio clienti per richiedere la fattura. Per gli acquisti effettuati su Amazon Marketplace, l'emissione della fattura dovrà essere richiesta direttamente al venditore interessato. Se desideri disattivare o non utilizzare più il numero di Partita IVA associato al tuo account, vai su Il mio account e rimuovi il tuo numero di partita IVA (consulta Modificare il tuo numero di partita IVA). Al momento, non è possibile disattivare temporaneamente il tuo numero di partita IVA o scegliere di applicarlo soltanto ad alcuni acquisti o a parte di essi, senza rimuoverlo.

      Nel caso volessi effettuare degli acquisti per uso personale o per scopi non inerenti alla tua attività d'impresa o professionale, ti consigliamo di utilizzare un altro account. Per creare un nuovo account, sarà sufficiente accedere al sito inserendo un indirizzo e-mail diverso da quello utilizzato per creare l'account associato alla tua attività e selezionare la casella "No, sono un nuovo cliente" per iniziare il processo di registrazione.

      Nota: L'utilizzo del numero di partita IVA fornito ad Amazon.it è sotto la tua responsabilità. Dovrai quindi utilizzarlo solo per gli acquisti effettuati nell'esercizio dell'impresa cui tale numero di partita IVA è stato attribuito.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Convalida con esito negativo

      Se dal controllo effettuato il tuo numero di partita IVA non dovesse risultare valido, lo stato di registrazione del tuo numero di partita IVA ne Il mio account apparirà come "Inattivo". Se dovessero verificarsi degli inconvenienti durante il processo di convalida del tuo numero di partita IVA o lo stesso dovesse risultare non valido, ti invieremo un'e-mail di notifica.

      Potrai rivedere i dettagli del tuo numero di partita IVA in Gestisci il tuo numero di partita IVA. Se il numero di partita IVA da te inserito non viene convalidato per tre volte, non potrai più effettuare modifiche inerenti il tuo numero di partita IVA, ma potrai contattarci ed effettueremo un controllo.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Aggiungere il certificato di attribuzione di partita IVA

      Ti potremmo richiedere di fornire una copia del tuo certificato di attribuzione della partita IVA al fine di confermarne la validità. Se sarà necessario aggiungere il tuo certificato di attribuzione di partita IVA, ti invieremo una richiesta tramite e-mail.

      Puoi aggiungere il tuo certificato di attribuzione della partita IVA ne Il mio account nella sezione Gestisci il tuo numero di partita IVA. I certificati di attribuzione della partita IVA possono essere inseriti in formato Word, PDF, JPG.

      Una volta aggiunto, il certificato di attribuzione della partita IVA verrà verificato da Amazon.it. La durata del processo di convalida può variare, ma Amazon.it si impegna a verificare il tuo numero di partita IVA entro 4 giorni lavorativi.

      Durante il processo di verifica, il tuo numero di partita IVA sarà "Inattivo" fino a quando non aggiungerai il certificato di attribuzione della partita IVA. Una volta soddisfatta la tua richiesta e aggiunto il certificato, ti invieremo un'e-mail di notifica in cui ti comunicheremo che stiamo procedendo alla verifica del certificato di attribuzione della partita IVA.

      Quando la procedura di inserimento del certificato sarà completata, lo stato del tuo account verrà aggiornato in "In attesa". Dopo aver convalidato il tuo certificato, visualizzerai lo stato "Attivo" nel tuo account e da quel momento in poi, potrai utilizzare il tuo numero di partita IVA per effettuare acquisti inerenti la tua attività su Amazon.it.

      Se non aggiungi il tuo certificato di attribuzione della partita IVA entro 30 giorni dalla richiesta, lo stato rimarrà "Inattivo" nel tuo account. Per poter apportare delle modifiche, Contattaci.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Clienti con partita IVA italiana e spagnola

      Se hai una partita IVA italiana o spagnola, il tuo numero di partita IVA potrebbe non essere attivo per gli acquisti intracomunitari. Tutti i numeri di partita IVA non attivi per gli acquisti intracomunitari non potranno essere convalidati automaticamente dal nostro sito, ma potrai richiedere la registrazione "locale" includendo, per i clienti italiani, una versione aggiornata della Visura camerale o del Certificato di attribuzione del numero di partita IVA o una copia della tua Dichiarazione Unica di inizio attivitá. I clienti spagnoli dovranno includere una copia del Certificato IVA.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Modificare il tuo numero di partita IVA

      Puoi modificare o rimuovere il tuo numero di partita IVA tramite Il mio account. Quando modifichi il tuo numero di partita IVA, il tuo stato sarà aggiornato in "In attesa".

      Una volta convalidato il tuo nuovo numero di partita IVA, lo stato verrà aggiornato in "Attivo" e potrai iniziare ad effettuare acquisti inerenti la tua attività commerciale o professionale su Amazon.it con il tuo nuovo numero di partita IVA. Non sarà necessario inserire nuovamente un numero di partita IVA, a meno che non sia cambiato.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Numeri di partita IVA rilasciati da diversi stati membri dell'UE

      Il nostro sistema selezionerà il numero di partita IVA sulla base dell'indirizzo di spedizione che hai scelto nel momento in cui hai effettuato il tuo acquisto su Amazon.it. Nel caso in cui tu abbia inserito più numeri di partita IVA, assicurati che tale numero sia valido per la tipologia di acquisti che stai effettuando in relazione al paese di destinazione dei beni.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Emissione della fattura e del rimborso dell'IVA per ordini effettuati prima della registrazione del numero di partita IVA

      Se hai effettuato ordini prima della registrazione del tuo numero di partita IVA e desideri richiedere la fattura ed il relativo rimborso dell'IVA, puoi richiederne l'emissione entro lo stesso mese di spedizione dell'ordine contattandoci al seguente link e selezionando "IVA e fatturazione" dal menu a tendina:

      http://www.amazon.it/contattaci

      Ti ricordiamo che, prima di procedere alla richiesta di fatturazione, dovrai attendere che il tuo numero di partita IVA risulti "Attivo" sul sito, o di aver ricevuto un'e-mail automatica di avvenuta attivazione.

      In genere dovrai richiedere la fattura contestualmente alla ricezione dell'email di avvenuta spedizione dell'ordine da parte di Amazon.it; non ci sarà possibile accogliere richieste di fatturazione giunte oltre il mese di spedizione dell'ordine.

      Nota: Il commercio di libri e altri prodotti editoriali è soggetto, ai sensi dell'art. 74 del DPR 633/72, ad uno speciale regime IVA (cd. monofase) in forza del quale l'imposta è assolta esclusivamente dall'editore sulla base del prezzo di vendita al pubblico (prezzo di copertina), mentre le successive cessioni sono fuori campo IVA. Conseguentemente, su tali prodotti non sarà possibile procedere a rimborsi dell'IVA.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    IVA sulle vendite di Amazon.it per clienti dell'UE residenti al di fuori del territorio italiano

      Secondo le leggi vigenti sulle cd. vendite a distanza, Amazon è obbligata ad imporre l'IVA sui beni spediti verso i Paesi dell'Unione Europea nei confronti di persone fisiche non soggetti d'imposta. Per clienti dell'Unione Europea residenti fuori dall'Italia, i costi di addebito dell'IVA sono in conformità con la legislazione vigente nel paese in cui i beni sono spediti. Gli addebiti dell'IVA saranno visualizzabili:

      • sulla pagina riepilogo ordine;
      • nell'e-mail di conferma dell'ordine;
      • nella ricevuta d'acquisto spedita all'interno del pacco.

      Per maggiori informazioni, consulta la pagina Aliquote IVA.

      Se sei intestatario di partita IVA e vuoi utilizzarla per effettuare acquisti su Amazon, consulta Gestisci il tuo numero di partita IVA.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Clienti residenti nei comuni di Livigno, Campione d'Italia e nella costa Italiana del lago di Lugano

      Costa Italiana del lago di Lugano: Questo territorio non è incluso nell'ambito di applicazione territoriale dell'IVA italiana. Il nostro sistema non riconosce questi indirizzi: ai clienti residenti in quest'area verrà applicata l'IVA ai loro ordini acquistati da Amazon. In casi come questi, provvederemo ad effettuare un rimborso dell'IVA, una volta che l'ordine è stato consegnato. Per richiedere un rimborso dell'IVA dopo la spedizione, inviaci un'e-mail e ricordati di indicare il numero d'ordine e il tuo codice fiscale. I clienti della costa Italiana del lago di Lugano dovranno inserire "Italia" come paese di residenza nel modulo d'ordine.

      Livigno e Campione d'Italia: Il sistema riconosce questi indirizzi e procede a non applicare l'aliquota IVA italiana. Per quanto riguarda Livigno, seleziona la nazione ITALIA e la città Livigno; per quanto riguarda Campione d'Italia includi la nazione ITALIA, il codice postale 22060 e la città Campione o Campione D'Italia.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Clienti residenti al di fuori dell'Unione Europea

      Gli articoli venduti da Amazon.it e spediti ad indirizzi al di fuori dell'Unione Europea, generalmente non sono soggetti all'IVA dell'UE. Per le spedizioni intercontinentali, potrebbero essere applicate ulteriori tasse doganali che saranno completamente a tuo carico. Non abbiamo controllo su questo tipo di addebiti e non possiamo prevedere quale siano gli importi, poichè variano da paese a paese.

      Per maggiori informazioni, puoi contattare l'ufficio doganale del paese in cui stai spedendo l'ordine. Quando ordini da Amazon.it vieni considerato importatore di beni e devi assentire a tutte le leggi e i regolamenti del paese nel quale stai spedendo gli articoli.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Rimborso IVA sugli articoli che si intendono esportare al di fuori dell'Unione Europea

      Se hai effettuato un ordine su Amazon, sei domiciliato o residente fuori dall'Unione Europea e intendi esportare personalmente i tuoi articoli fuori dall'UE, puoi richiedere un rimborso dell'IVA, dietro presentazione della relativa fattura.

      Per ricevere un rimborso dell'IVA, l'ammontare totale dell'ordine deve superare EUR 154,94 (IVA inclusa); deve trattarsi di acquisti per uso personale e gli articoli devono essere da te personalmente trasportati fuori dall'UE entro 3 mesi da quando li hai ricevuti.

      In base a come desideri effettuare l'esportazione, tramite agenzia terza, oppure, tramite ufficio doganale, esistono due differenti procedure.

      Se intendi esportare i beni attraverso un'agenzia terza (ad esempio, richiedi il rimborso IVA prima di uscire dall'UE) e ricevere direttamente da questa il rimborso dell'IVA non dovuta, ti chiediamo di contattarci dall'indirizzo e-mail associato al tuo account, dopo aver effettuato il tuo ordine e prima che entri nel processo di spedizione, indicando il numero dell'ordine per il quale desideri ricevere fattura. Per contattarci, clicca sul seguente link e seleziona IVA e Fatturazione dal menu a tendina:

      http://www.amazon.it/contattaci

      Saremo lieti di emettere la fattura richiesta non appena l'ordine sarà spedito.

      Ti ricordiamo che, nell'intestazione della fattura, appariranno il nome e l'indirizzo associato alla modalità di pagamento. Non ci sarà possibile inviare fatture intestate a nomi o indirizzi diversi da quelli indicati nel tuo ordine.

      Se invece desideri esportare i beni tramite l'ufficio doganale, potrai ottenere il rimborso dell'IVA da Amazon, attenendoti alla seguente procedura:

      1. Richiedici la tua fattura subito dopo aver effettuato l'ordine e prima che venga spedito, indicando:
        • Il tuo nome e cognome completi, come indicati sul tuo passaporto
        • Il paese in cui è stato rilasciato il tuo passaporto
        • Il numero del tuo passaporto
        • La data di scadenza del tuo passaporto
        • Il tuo indirizzo di residenza estera. Il domicilio o residenza devono essere necessariamente all'estero.
        Nota: La fattura verrà intestata all'indirizzo associato alla modalità di pagamento, che dovrà coincidere con l'indirizzo di residenza all'estero. Ricorda, inoltre, che l'ordine deve essere spedito in Italia. Di conseguenza l'indirizzo di spedizione dell'ordine deve essere italiano.
      2. Ricevuta la fattura da Amazon, presentala all'ufficio doganale per farvi apporre il visto che attesta l'uscita del tuo articolo dal territorio dell'UE;
      3. Entro quattro mesi da quando hai ricevuto l'articolo, rispedisci la fattura timbrata dall'ufficio doganale ad Amazon tramite mail a richiesta-fattura@amazon.it in formato pdf oppure in originale al seguente indirizzo:
          Charge Enquiries Department
          Amazon.it
          c/o Amazon CS Ireland Limited
          Unit 27, 6400
          Cork Airport Business Park
          Kinsale Road
          Cork
          Ireland

      Una volta ricevuta la tua fattura timbrata entro i termini richiesti, Amazon provvederà a effettuare il rimborso dell'IVA sulla stessa carta di credito utilizzata per l'ordine. Non accettiamo richieste di rimborsi IVA tramite fax. Ti ricordiamo che puoi richiedere la fattura subito dopo aver effettuato l'ordine, prima che questo venga spedito.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Fatturazione ordini Marketplace

      Quando acquisti un articolo su Amazon Marketplace, stai acquistando da un venditore terzo e non direttamente da Amazon.it.

      Di conseguenza, se desideri ricevere la fattura o altre informazioni al riguardo, dovrai contattare il venditore. Ti informiamo che sarà necessario fornire al venditore il tuo Codice Fiscale o il tuo numero di Partita Iva, ai fini di emettere una fattura valida.

      Ti ricordiamo che il venditore potrebbe anche non essere soggetto all'obbligo di emettere la fattura.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Fatturazione ordini gestiti da "Logistica di Amazon"

      Quando acquisti un articolo gestito da "Logistica di Amazon", stai acquistando da un venditore terzo e non direttamente da Amazon.it. Tali articoli sono depositati presso un Centro di distribuzione Amazon che poi li spedirà direttamente ai clienti.

      Di conseguenza, se desideri ricevere la fattura per un articolo gestito da "Logistica di Amazon" o altre informazioni a riguardo, dovrai contattare il venditore.

      Non possiamo emettere una fattura per questa tipologia di articoli. Ti informiamo che sarà necessario fornire al venditore il tuo Codice Fiscale o il tuo numero di Partita Iva, ai fini di emettere una fattura valida.

      Ti ricordiamo che il venditore potrebbe anche non essere soggetto all'obbligo di emettere la fattura.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    IVA al 4% sui sussidi tecnici e informatici per clienti diversamente abili.

      Amazon applica l'IVA al 4% sull'acquisto di sussidi tecnici e informatici da parte di clienti diversamente abili, qualora siano soddisfatte le condizioni previste dal Decreto Ministeriale del 14 marzo 1998.

      Il sistema Amazon calcola automaticamente l'IVA al 21%. Per questo motivo, se sussistono i requisiti, rimborseremo l'IVA pagata in eccesso.

      Prima di effettuare l'ordine, ti chiediamo di seguire questa procedura:

      1. Invia all'indirizzo richiesta-fattura@amazon.it i seguenti documenti, in formato PDF:
        • Il certificato attestante l'invalidità funzionale permanente rilasciato dall'ASL competente.
        • La prescrizione autorizzativa rilasciata dal medico specialista dell'ASL di appartenenza. Da tale prescrizione deve essere chiaro il collegamento tra il sussidio tecnico/informatico e la disabilità del cliente.

          I dati presenti sul certificato (indirizzo compreso) devono coincidere con i dati dell'indirizzo associato alla modalità di pagamento dell'account Amazon del cliente e con quelli di spedizione dell'ordine per cui richiede il rimborso dell'IVA.

          In alternativa, l'ordine può essere intestato al tutore legale. In questo caso, è necessario inviarci un documento che testimoni la relazione tra il tutore e il cliente diversamente abile.

      2. Una volta verificati i documenti in relazione agli articoli che intendi acquistare, è necessario richiedere la fattura ed il relativo rimborso IVA dopo aver effettuato l'ordine e prima che l'ordine venga spedito. Ti ricordiamo di inserire in ogni e-mail di richiesta fattura il tuo codice fiscale. Puoi richiedere la fattura cliccando sul seguente link e selezionando IVA e Fatturazione dal menu a tendina:

        https://www.amazon.it/contattaci

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Come registrare il tuo numero di partita IVA

      Per registrare il tuo numero di partita IVA, segui questi semplici passi:

      1. Dalla sezione "Impostazioni" ne Il mio account seleziona Gestisci il tuo numero di partita IVA: si aprirà la pagina "Aggiungi un numero di Partita IVA".
      2. Dal menu a tendina, seleziona il paese presso cui hai registrato il tuo numero di partita IVA.
      3. Nella sezione "Denominazione legale dell'azienda", inserisci il nome della tua ditta.
      4. Puoi selezionare l'indirizzo dell'azienda dal menu "Sede legale" o puoi aggiungerne uno nuovo, se questo non compare già nella tua rubrica. L'indirizzo dovrà corrispondere a quello indicato sulla tua visura camerale, sul certificato di attribuzione della Partita IVA oppure sulla Comunicazione unica di inizio attività;
      5. Dalla sezione "Tipo di Partita IVA" seleziona una delle seguenti opzioni:
        1. Se sei registrato come operatore intracomunitario e il tuo numero di Partita IVA è incluso nel database del VIES (Registro Operatori Intracomunitari), inserisci il tuo numero nel campo Partita IVA Intracomunitaria. Una volta compiuta questa operazione riceverai (nel giro di pochi minuti) un' e-mail automatica in cui ti confermeremo di aver ricevuto la tua richiesta e che la verificheremo. Una volta verificato, riceverai un'altra e-mail in cui ti informeremo se il tuo numero di partita IVA è stato accettato o rifiutato;
        2. Se invece non sei registrato come operatore intracomunitario e puoi effettuare operazioni commerciali solo sul territorio italiano, utilizza l'opzione Numero di partita IVA locale.
          • Dopo aver inserito le informazioni richieste, assicurati di aver letto e accettato le condizioni dell'Accordo per l'utilizzo della Partita IVA, selezionando l'apposita casella.

      Clicca su "Invia" per completare l'operazione. Riceverai un'e-mail automatica che ti confermerà che abbiamo ricevuto la tua richiesta.

      Per maggiori informazioni sullo stato della registrazione del tuo numero di partita IVA, consulta la sezione Convalida del tuo numero di partita IVA.

    Torna all'inizio o vai alle Pagine d'aiuto

    Informazioni su come richiedere una fattura ad Amazon.it per ottenere il rimborso dell'IVA. Istruzioni su come registrare la propria Partita IVA su Amazon.it per ricevere la fattura direttamente nel pacco.
    ARRAY(0xae6150b4)