Giangio

(TOP 100 CRONISTA)
 
Classifica Top recensori: 76
Valutazioni utili ricevute su recensioni: 92% (447 di 484)
Località: Sale Marasino
Compleanno: 15 mar.
 

Recensioni

Classifica Top recensori: 76 - Totale voti utili: 447 di 484
L'arte di oziare. Testo latino a fronte. Ediz. int&hellip di L. Anneo Seneca
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Due libri dai Dialoghi in uno, 26 settembre 2014
L'otium per i romani non era il semplice oziare, non far niente ma poteva essere anche il riposo dagli affari, la quiete, un attività diversa da quella abituale, che costituiva il Negotium (= Nec otium, non ozio). Questo libro si compone di due opere di Seneca tratte dai "Dialoghi" entrambi dedicati a Sereno, scritti nel periodo in cui Seneca aveva deciso di lasciare la politica per dedicarsi alla vita contemplativa:

De Otio (la vita contemplativa) diviso in 8 capitoli, è un elogio della vita contemplativa, che consente di uscire da tutto ciò che è perituro.

De Tranquillitate animi (la tranquillità dell'animo) diviso in 17… Maggiori informazioni
L'Arte Di Ottenere Rispetto di Arthur Schopenhauer
L'Arte Di Ottenere Rispetto di Arthur Schopenhauer
questo libro, che si può trovare anche con il nome di "l'arte di farsi rispettare" è un saggio filosofico in cui Schopenhauer esprime le sue idee su tre argomenti: Onore, rango e fama (gloria).

La trattazione del rango è poco più di una pagina "per quanto possa apparire agli occhi della grande massa [...] per il nostro scopo può essere trattato in poche parole. è un valore convenzionale, cioè simulato" ecc...

La fama è quasi alla fine del libro "viene raggiunta soltanto con prestazioni straordinarie. queste possono essere azioni o opere, per cui la fama ha aperte davanti a se due strade"… Maggiori informazioni
Rolicia placcato argento cristallo austriaco reali&hellip Rolicia
1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
Direi che il prodotto è più che scadente, appena arrivati ho notato subito che il colore era diverso, erano rosa non blu. Ma non è quello che mi ha preoccupato. Dove si infilano nel buco dell'orecchio erano arrugginiti!!
Li ho presi subito e li ho rispediti facendomi ridare i soldi.
Comunque dubito anche che fossero placcati in argento, come fa l'argento ad arrugginire? e poi le pietre erano di plastica non di Swarosky