Recensioni clienti


9 recensioni
5 stelle:
 (4)
4 stelle:
 (3)
3 stelle:
 (1)
2 stelle:
 (1)
1 stella:    (0)
 
 
 
 
 
Media recensioni
Condividi la tua opinione con altri clienti
Crea la tua recensione
 
 

La recensione favorevole più utile
La recensione critica più utile


2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle una storia commovente
E' stato uno dei libri più belli che io abbia letto negli ultimi anni. Mi ha conquistato subito la scrittura, capace di portarti in un soffio lì, nel giardino, davanti alla casa con il tetto calcato in testa come un cappello,a ripararsi dalla pioggia.
I continui viaggi tra presente e passato richiedono concentrazione e continuità nella lettura,ma...
Pubblicato 22 mesi fa da emi

versus
3.0 su 5 stelle pensavo meglio
Era da tanti anni che mi ripromettevo di leggere questo libro perché ne avevo sentito parlare bene, finalmente l'ho letto, forse l'aspettativa era troppo alta e ne sono rimasta un po' delusa. Trama troppo articolata, spesso difficile da seguire sia per la struttura 'ad incastro' che per tutti i nomi indiani difficili da ricordare. Ho apprezzato molto...
Pubblicato 2 mesi fa da stefania


Prima le più utili | Prima le più nuove

2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle una storia commovente, 15 settembre 2012
Questa recensione è su: Il dio delle piccole cose (Copertina flessibile)
E' stato uno dei libri più belli che io abbia letto negli ultimi anni. Mi ha conquistato subito la scrittura, capace di portarti in un soffio lì, nel giardino, davanti alla casa con il tetto calcato in testa come un cappello,a ripararsi dalla pioggia.
I continui viaggi tra presente e passato richiedono concentrazione e continuità nella lettura,ma movimentano la storia e danno modo di osservare la stessa scena con occhi diversi, da prospettive differenti.
L'amore è presente in tutte le sue forme: amore filiale e amore perverso, amore egoistico per la propria posizione sociale e amore della libertà che ci sarebbe senza le caste. Una falena nera si muove sul cuore di chi legge e aspetta l'inelutabile finale.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle non lo si dimentica, 13 luglio 2013
Acquisto verificato(Cos'è?)
non è facile scrivere una recensione su un libro che reputi meraviglioso e che ti emoziona a tal punto da lasciarti senza fiato. Lei è VERAMENTE brava a scrivere e capisco (ma non condivido) chi critica che è difficile per i continui flashback ma credo che la storia sia talmente appassionata che anche se rileggi una pagina per capire meglio non trovi altra soluzione che continuare. L'india meridionale (dove ahimè non sono mai stata) è descritta in un modo che quando esci di casa ti aspetti di vedere il giardino con le piante e le statue, i sentieri di fango, le baracche, la fabbrica di conserve con i profumi che impregnano l'aria di spezie e frutta. Ti vedi condividere le vite di Rahel ed Estha e vorresti aiutarli perché il dolore che si imprime nelle loro sfortunate vite di bambini, di una donna reietta per la società, è difficile e crudele e porta alla disperazione della colpa (che colpa non è). Loro la vita se la costruiscono con la loro immaginazione ma si sa che non basta quando la vera vita ti prende a schiaffi e l'età adulta seppellisce per poi scavare, tutto è inevitabile e il dolore non lo si cancella.
Forse non è facile ma è una storia che ti rimane dentro con tutte le emozioni che ti porta.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle India, 7 luglio 2013
Acquisto verificato(Cos'è?)
Questa recensione è su: Il dio delle piccole cose (Copertina flessibile)
È una bella storia, ti prende dalla prima pagina fino alla fine, commovente, una storia di persone ancora annodate ai vecchi sistemi sociali.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


5.0 su 5 stelle Precisi e puntuali, 22 maggio 2014
Acquisto verificato(Cos'è?)
Molto gentili, si sono accertati via mail che fossi a conoscenza del fatto che il libro era usato. Esperienza positiva
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


3.0 su 5 stelle pensavo meglio, 18 maggio 2014
Acquisto verificato(Cos'è?)
Era da tanti anni che mi ripromettevo di leggere questo libro perché ne avevo sentito parlare bene, finalmente l'ho letto, forse l'aspettativa era troppo alta e ne sono rimasta un po' delusa. Trama troppo articolata, spesso difficile da seguire sia per la struttura 'ad incastro' che per tutti i nomi indiani difficili da ricordare. Ho apprezzato molto l'abilità della scrittrice nel 'giocare' con le parole e lo stile scorrevole anche se talvolta un po' lento.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


2.0 su 5 stelle Libro particolare, 7 gennaio 2012
Acquisto verificato(Cos'è?)
L'ho acquistato sapendo di avere a che fare con un libro "difficile": tale si è rivelato. I continui flashback lasciano il lettore a volte spaesato; questo aspetto secondo me è un'arma a doppio taglio: può rivelarsi motivo di distrazione dalla storia (rendendo la lettura pesante) così come invece può conferirle del fascino.
L'ho letto in un periodo della mia vita in cui probabilmente ha pesato di più il primo fattore: abbandonato col proposito di riprenderlo più in là.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


4.0 su 5 stelle tenero e crudo, come la vita, 4 luglio 2011
Questa recensione è su: Il dio delle piccole cose (Copertina flessibile)
Una scrittrice e una scrittura che riescono a farmi sentire nella pelle e nel cuore dei bambini e nella pelle e nel cuore degli adulti.
Una storia d'amore che racconta anche la realtà di tutto un paese.
Una scrittura ricca di fantasia ed immaginazione, seppur nel racconto di fatti verosimili, che spesso porta nel profondo della situazione e delle emozioni attraverso tante "piccole cose", più che a descrizioni dettagliate: come nella vita.
Vero, a volte disarmante di tenerezza, a volte freddo e crudo: come la vita.
Bellissimo.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


2 di 3 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle India: la vita, l'amore, la sofferenza con gli occhi di un bambino, 22 marzo 2011
Di 
MD (Parma) - Visualizza tutte le mie recensioni
(TOP 100 CRONISTA)   
Romanzo scorrevole e intenso, d'amore, di affetti, di cambiamenti e di violenza, in un'India (del Sud Est) stupenda, dalla natura ingorda e generosa ; India che vive del monsone ( fine anni '60) e nella violenza accettata delle caste. Gli occhi-mente-cuore dei gemellini Estha e Rahel, protagonisti narranti, cercano di capire (strutturare) i fatti che accadono, alla ricerca di un sistema di senso e di affetti rassicurante, al cui centro sta la loro mamma Ammu, di ritorno in famiglia dopo il divorzio da un marito violento e alcolizzato. Ogni personaggio è guardato e "spiegato" con curiosità vivace e intelligente, "saggia" senza compromessi. Piccole cose e piccoli eventi (i bimbi vedono quelle) che fanno grandi o piccoli gli uomini, la vita, l'amore e la morte.

"L'orologio giocattolo di Rahel aveva l'ora dipinta sopra. Dieci alle due. Una delle sue ambizioni era quella di possedere un orologio vero sul quale cambiare l'ora tutte le volte che voleva (perchè, secondo il suo modo di vedere, era a questo che serviva il Tempo )."

"Ammu, se sei felice in un sogno, vale ?" - "Vale cosa?" - "La felicità...è valida?". Lei sapeva bene cosa intendeva quel suo figlio con il ciuffo disfatto. Perchè la verità è che solo quello che vale è valido.
La semplice, irremovibile saggezza dei bambini.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


0 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle dolce e terribile India, 18 febbraio 2013
Acquisto verificato(Cos'è?)
Libro difficile, duro e a volte incomprensibile per noi occidentali che prestiamo grande attenzione ai figli. Le piccole cose viste dai gemelli bambini creano un mondo a parte, fanno nascere situazioni dalle tragiche conseguenze per loro e per tutta la famiglia, chiusa e antica. Bellissima la storia d'amore, grande la lezione di dignità dell'intoccabile. Cercate di memorizzare da subito i nomi dei singoli personaggi e di non perdervi nei salti di tempo. Grande libro.
Il Dio delle piccole cose (Le Fenici tascabili)
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


Prima le più utili | Prima le più nuove

Questo prodotto

Il dio delle piccole cose
Il dio delle piccole cose di Arundhati Roy (Copertina flessibile - 28 ago. 2008)
EUR 10,63
Disponibilità immediata
Aggiungi al carrello Aggiungi alla Lista Desideri