Underground Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Scopri CE Scopri Scopri Fire Kindle Shop now Scopri Scopri Sport

Recensioni clienti

4,7 su 5 stelle61
4,7 su 5 stelle
Formato: Blu-ray|Cambia
Prezzo:25,05 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime
La tua valutazione(Cancella)Vota questo articolo


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 26 novembre 2010
Registrato su pellicola 35mm nel novembre del 1981 per essere proiettato nei cinema del Nord America, questo indimenticabile concerto del gruppo inglese trova nuova vita nella sua pubblicazione in formato blu ray ad alta definizione. Le immagini sono pulite e dettagliatissime mentre la colonna sonora, disponibile in LPCM Stereo e DTS HD, consente di godere appieno della musica intramontabile di Mercury e compagni. Questo è stato l'ultimo tour dei Queen prima della deriva Pop degli anni '80, l'ultimo in cui il gruppo si è esibito senza l'ausilio di un tastierista. Nei 96 minuti di concerto si rincorrono perle come le ormai famosissime We will rock you, Somebody to love, Under pressure, Bohemian Rhapsody, Another one bites the dust, We are the champions assieme ad altre composizioni forse meno celebrate ma altrettanto valide quali Let me entertain you, Dragon attack o Keep yourself alive. Fra gli extra, sottotitolati anche in italiano, un commento di Brian May e Roger Taylor e un'intervista del 1982 alla band. Ma l'extra più prezioso, che da solo aggiunge valore a questo disco già di per se perfetto, è l'intera esibizione dei Queen al Live Aid del 1985. Esibizione che li ha rilanciati in vetta alle classifiche e che da anni viene considerata, da fan e addetti ai lavori, come la migliore di tutti i tempi. Per finire il pacchetto di contributi speciali troviamo anche le prove eseguite proprio per il Live Aid. Se siete fan dei Queen non avete bisogno di sapere altro, se non conoscete molto il gruppo questo blu ray è il massimo per avvicinarvi alla carriera di una band indimenticabile. Qualità audio/video ottima!
0Commento|25 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 23 dicembre 2010
Inutile raccontarci balle sul fatto che il rock sia ancora vivo, è morto da tanto, troppo tempo ormai, e Sting aveva ragione quando più di 10 anni fa diede questo annuncio. Che il rock oggi sia morto è un dato di fatto, e te ne rendi conto ancor di più quando ti capita fra le mani il concerto a Montreal datato 1981 di uno dei più grandi gruppi rock della storia, i Queen.

Sorvoliamo sull'eccellente lavoro di restauro fatto sulle immagini che sembrano girate oggi, e anche sul remissaggio del sonoro originale che suona meglio di un live attuale, parliamo invece del gruppo, delle performance di Freddy, la più bella voce del rock, e di come il gruppo riesca a far percepire distintamente una tale intesa tra i componenti da scordarti per un attimo che non ci sono solo 4 esseri umani sul palco, ma qualcosa che vibra intorno e sopra di loro, qualcosa che li lega intimamente ad un'unica entità: il rock. Ed eccolo il rock, viene fuori dalla splendida Bohemian Rhapsody dove Freddy ci regala una delle sue migliori interpretazioni, o dall'assolo di Taylor che non ti sembra neanche questo granché come musicista se ti limiti ad ascoltare solo gli album in studio, e May con le sue spiazzanti improvvisazioni, e ancora Deacon che in Another one bites the dust fa lezioni di groove a tutti i bassisti' ecco, i Queen live sono un'altra cosa dai Queen in studio, esattamente come i Deep Purple è una band che riesce a trascinarti ancora di più quando è sul palco, dove senti solo quello che fanno i musicisti, nessun suono registrato, nessun loop.

Come descrivere il rock se non citando le band che hanno saputo comunicarlo alle masse, come descrivere quella sensazione che provi da sotto il palco se non riconoscendo a quella musica un'entità composta dai musicisti e dal loro pubblico. C'è stato un momento in cui May si è diretto ai bordi del palco a suonare a due passi dalla gente, e vedevo le facce dal pubblico con degli occhi così incantati che riuscivo a provare anch'io quell'emozione, quasi come fossi lì. Ed è questa la cosa che mi ha spinto a scrivere un post su questo concerto in Blu Ray che, a differenza di molti altri concerti che non ho avuto la fortuna di vedere dal vivo, mi ha dato la sensazione di essere lì e di rendermi conto che non ho mai amato i Queen come oggi.
0Commento|30 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 16 aprile 2012
Che siate fan o meno dei Queen un prodotto di questo calibro non dovrebbe mancare nella vostra collezione.

Il concerto a Montreal, già di per sè una delle più grandi esibizioni dei Queen mai registrate, acquista in questa edizione Blu-Ray una profondità di immagine e una qualità complessiva da lasciare senza fiato.

Come riportato anche nelle recensioni precedenti, ciò è dovuto al fatto che l'originale era stato girato su pellicola da 70mm (!!!) in standard IMAX, per cui il formato full HD del Blu-Ray è il punto di arrivo perfetto (a 30 anni esatti dalle riprese) per una visione ad alta qualità: le immagini sembrano dell'altro ieri.

Un capolavoro senza tempo pubblicato con una qualità senza compromessi. Da avere assolutamente.
0Commento|7 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 22 novembre 2011
Ho visto più volte questo concerto e ogni volta mi regala un'emozione nuova, la qualità video è eccelsa, hanno fatto resuscitare Freddie con questo concerto.
Lo consiglio a tutti gli appassionati di musica rock vera!
0Commento|3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 4 giugno 2013
Cosa dire... Freddie Mercury è sinonimo di musica, quella vera, quella che emoziona e coinvolge e avvolge di interminabili brividi. Bellissimo concerto per la voce più bella della musica mondiale.
0Commento|3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 17 febbraio 2014
Il mio primo bluray, magnifico. Audio e video perfetti: il DTS è un amore e anche la traccia Dolby 5.1, stesso discorso per il video ad alta definizione, con un tv led sembra di vivere il concerto dal vivo. Consigliatissimo per tutti i fan dei Queen, all'interno troverete anche delle clip del concerto Live Aid e c'è la possibilità di guardare il concerto e ascoltare il commento di Brian May e Roger Taylor.
0Commento|2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
I PRIMI 1000 RECENSORIil 27 dicembre 2010
Concerto notevole, anche se la dicitura Live Aid fa pensare a un doppio concerto. In realtà la qualità video e audio di questo secondo, presente come extra, è molto bassa (inferiore a quella di un dvd) e va quindi considerato tale, si aquista il concerto di Montreal e non due come il titolo lascerebbe supporre.

Nonostante l'età della registrazione, la qualità video è buona e non risente troppo del confronto con produzioni piu recenti. C'è del rumore video ed una resa dei colori non perfetta, ma nel complesso rende giustizia al blu ray ed anche l'audio è di qualità sorprendente per un concerto di quel periodo. Poi la loro performance è incredibile, suonano bene e si sente tutto alla perfezione.

Io l'ho acquistato in offerta per 11 euro mi sembra, e a quel prezzo è stato un affare incredibile. Si vale anche il prezzo pieno, che è il triplo, tenendo però conto di quanto detto all'inizio.
0Commento|4 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 12 aprile 2013
Sono rimasto senza parole, nel vedere il concerto a Montreal. La qualità delle immagini è sbalorditiva, visto che risalgono a più di 30 anni fa. Il concerto è un mix di esplosione musicale e poi diciamocelo i Queen sono i Queen. Sono pienamente soddisfatto dell'acquisto!!!!
0Commento|Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 22 febbraio 2013
Ottimo live!!! Così reale da sembrare di essere lì!! Qualità audio/video perfetta! Secondo me, al primo posto tra i live, almeno di quelli tra il 1981 ed il 1986. Interpretazione unica di brani come Somebody to Love, Love of my life, Crazy Little Thing Called Love, Bohemian Rhapsody. Non c'è che dire, qui Freddie da veramente il meglio di sé, dando prova di quanto fosse bravo!! Ovviamente anche Brian, Roger e John perfetti! Mi sarebbe piaciuto qualche extra sempre di Montreal ma immagino non ne esistano. La riproduzione del Live Aid '85 più l'extra su esso sono ottimi. Bella anche l'intervista. Conclusione?! Decisamente da acquistare!! Imperdibile!
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 7 aprile 2014
Ottimo, niente da dire. Rispetto al DVD (molto buono, già ai vertici della sua categoria) ancora un deciso passo avanti. L'aspetto video migliora decisamente (pur con tutte le pecche che può avere una registrazione di ormai molti anni fa), l'audio è di una resa impressionante, veramente spettacolare. Mi riferisco però unicamente al concerto di Montreal, piatto forte del disco. Lo spezzone relativo al "live Aid" è da considerarsi poco più di un gadget, niente a che vedere come qualità audio e video, decisamente più bassa.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso