Recensioni clienti


50 recensioni
5 stelle:
 (13)
4 stelle:
 (8)
3 stelle:
 (9)
2 stelle:
 (13)
1 stella:
 (7)
 
 
 
 
 
Media recensioni
Condividi la tua opinione con altri clienti
Crea la tua recensione
 
 

La recensione favorevole più utile
La recensione critica più utile


2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle Sesso, banalità ma anche emozioni
Reduce da altri libri di Volo devo dire che questo è stato una mezza delusione nel senso che comunque l'ho trovato un pò banale. Ciò non toglie che anche in questo libro Volo sia riuscito a inserirci la sua capacità di attirare l'attenzione e di far si che "in bene o in male, l'importante se ne parli". Libro che ti tiene incollato, in attesa di...
Pubblicato 23 mesi fa da Interessante

versus
16 di 16 persone hanno trovato utile la seguente recensione
1.0 su 5 stelle Che noia!
Noioso è l'aggettivo che meglio si attaglia a quest'ultimo libro di un Fabio Volo che sembra avere perso la sua verve. Infatti tutti i suoi volumi precedenti - piacessero o no - avevano in comune una piacevole leggerezza. "Le prime luci del mattino" sembra piuttosto un lavoro banale e malscritto.
Pubblicato il 27 novembre 2011 da Enrico


‹ Precedente | 1 25 | Successivo ›
Prima le più utili | Prima le più nuove

16 di 16 persone hanno trovato utile la seguente recensione
1.0 su 5 stelle Che noia!, 27 novembre 2011
Noioso è l'aggettivo che meglio si attaglia a quest'ultimo libro di un Fabio Volo che sembra avere perso la sua verve. Infatti tutti i suoi volumi precedenti - piacessero o no - avevano in comune una piacevole leggerezza. "Le prime luci del mattino" sembra piuttosto un lavoro banale e malscritto.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


16 di 17 persone hanno trovato utile la seguente recensione
2.0 su 5 stelle BANALE E DELUDENTE, 8 novembre 2011
AAA CERCASI FABIO VOLO
Aspettative largamente deluse...una storia banale e senza quell'effetto "coup de theatre" che contraddistingue i suoi libri...dov'è finito il Fabio Volo che "conoscevo"? La seconda stella per incoraggiamento...
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


6 di 6 persone hanno trovato utile la seguente recensione
2.0 su 5 stelle delusione, 6 dicembre 2011
Elena, donna sposata, mette in discussione la sua vita matrimoniale, fugge tra le braccia di un collega attraente e misterioso ma finisce per perderci la testa, storia molto banale, non avevo mai letto un libro di Volo, quindi prima di criticarlo come autore leggerò altri suoi libri, una cosa da ammirare in questo racconto, la capacità di scrivere le sensazioni che prova la protagonista e che annota che nel suo diario, nello scrivere si è calato perfettamente nei panni di donna. Il libro si legge molto velocemente in poche ore.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


12 di 13 persone hanno trovato utile la seguente recensione
1.0 su 5 stelle Tremendo, non si riesce a concludere, 18 novembre 2011
Melenso, noioso, irreale, impossibile da concludere. Vien da pensare che se tutte le donne fossero così, il nostro mondo sarebbe già finito.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


15 di 17 persone hanno trovato utile la seguente recensione
1.0 su 5 stelle si può dare zero?, 10 novembre 2011
Penso che un qualunque libro Harmony sia scritto meglio e abbia più sostanza di questo pseudo libro. Una vera delusione.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


7 di 8 persone hanno trovato utile la seguente recensione
2.0 su 5 stelle una storia come tante, 11 dicembre 2011
Di 
Tommaso (Roma) - Visualizza tutte le mie recensioni
(TOP 500 RECENSORE)   
sinceramente questo libro mi ha deluso.. una storia vista e rivista, la classica moglie repressa che sente il matrimonio scricchiolare e che non fa nulla per cambiarlo, quando di punto in bianco incontra lo sconosciuto di turno che gli fa cambiare vita.. non racconto il finale per chi ovviamente deve comprarsi il libro ma anche quello è di uno scontato sconcertante, il tutto condito con un po troppi dettagli (sessualmente parlando) che a me non sono molto piaciuti. Che dire: da Fabio Volo mi aspettavo molto di più, questo se non è il peggior libro fatto da lui, poco ci manca! la prox volta impegnati di più Fabio!
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle Sesso, banalità ma anche emozioni, 22 maggio 2012
Acquisto verificato Amazon (Cos'è?)
Questa recensione è su: Le prime luci del mattino (Arcobaleno) (Formato Kindle)
Reduce da altri libri di Volo devo dire che questo è stato una mezza delusione nel senso che comunque l'ho trovato un pò banale. Ciò non toglie che anche in questo libro Volo sia riuscito a inserirci la sua capacità di attirare l'attenzione e di far si che "in bene o in male, l'importante se ne parli". Libro che ti tiene incollato, in attesa di qualche cosa di inaspettato ma alla fine la storia è abbastanza banale: donna insoddisfatta dal suo matrimonio che incontra un collega con cui si scambia degli sguardi e da li si entra in un porno di 30 pagine. Molte banali verità tanto banali da non essere osservate nella vita di tutti i giorni. Mi ha sorpresa come sia riuscito un uomo ad interpretare cosi bene il pensiero femminile e non sia riuscito ad ammettere pecche maschili ma abbia comunque messo in evidenza la realtà di tutti i giorni. La valutazione "4 stelle" deriva da un esperienza sentimentale brutta. Consigliato al 70%.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione
2.0 su 5 stelle Mah, 6 marzo 2012
Acquisto verificato Amazon (Cos'è?)
Questo libro mi ha delusa un sacco. Volo é un po' troppo ripetitivo, ormai scrive sempre la stessa idea con personaggi vagamente diversi, manca di innovazione. Questa volta peró la storia é pure noisoa e per nulla incalzante, prevedibile completamente. La storia la si poteva chiudere dopo il primo capitolo perché gli altri non aggiungon né tolgon nulla alla storia della protagonista. Inoltre credo lui abbia rischiato molto tentando di interpretare i pensieri di una donna, io sinceramente non mi son ritrovata minimamente nella protagonista, l'ho trovata stereotipata e noiosa. Vedremo se si risolleva con il prossimo.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


6 di 7 persone hanno trovato utile la seguente recensione
3.0 su 5 stelle Carino ma non eccezionale, 9 novembre 2011
Libro piacevole che ho letto in poche ore. Qualche parte e' divertente, ma qualitativamente inferiore ai soliti romanzi di Volo.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


9 di 11 persone hanno trovato utile la seguente recensione
1.0 su 5 stelle Per Taty, 13 dicembre 2011
E' più facile che questo libro sia stato davvero scritto da lui e tutti gli altri da ghost-writer.
Volo non ha mai letto, scritto, pronunciato o pensato qualcosa che fosse farina del suo sacco, ma sempre e soltanto "testi scritti da altri autori".
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


‹ Precedente | 1 25 | Successivo ›
Prima le più utili | Prima le più nuove
ARRAY(0xa6cb5c6c)

Questo prodotto