Recensioni clienti


11 recensioni
5 stelle:
 (6)
4 stelle:
 (5)
3 stelle:    (0)
2 stelle:    (0)
1 stella:    (0)
 
 
 
 
 
Media recensioni
Condividi la tua opinione con altri clienti
Crea la tua recensione
 
 
‹ Precedente | 1 2 | Successivo ›
Prima le più utili | Prima le più nuove

6 di 6 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle da far leggere a tutti, 29 agosto 2012
Acquisto verificato(Cos'è?)
Questa recensione è su: Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui (BUR SAGGI) (Formato Kindle)
Una lucida elencazione delle principali "trappole" in cui tutti noi cadiamo nel prendere le nostre decisioni. Ciascuna di queste corredata da esempi pratici e curiosi, nonchè per chi vuole approfondire il tema dai risultati di esperimenti di "psicologia sociale". L'autore riesce a condurci in quasi quaranta capitoli senza annoiare. Utili poi i consigli su come evitare di cadere in trappola, anche se ed è questo forse l'insegnamento del libro "decidere in modo completamente razionale, ci impedirebbe di decidere".
Consigliato a chi vuole essere più consapevole degli errori di tutti i giorni.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


8 di 9 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle la nostra mente cade facilmente in trappola, 6 aprile 2011
Di 
Maurizio Codogno ".mau." (Milano, Italy) - Visualizza tutte le mie recensioni
(TOP 500 RECENSORE)    (NOME VERO)   
Il nostro cervello è una gran bella cosa, e ci permette di compiere azioni incredibili. Però si è evoluto in un certo tipo di ambiente, e a volte si trova a disagio nel mondo di oggi. Peggio ancora, ci fa credere qualcosa di assolutamente falso, e ci fa sbagliare non solo in perfetta buonafede ma addirittura pensando di avere ragione. In questo suo secondo libro Matteo Motterlini ci presenta alcune decine di queste trappole: la differenza principale con la sua precedente opera Economia emotiva sta nella presentazione del materiale, che questa volta è suddiviso in comodi capitoletti che si possono leggere separatamente senza perdere il filo della storia. Per esempio, si può scoprire come di fronte a due opzioni assolutamente identiche la gente ne preferisca una rispetto a un'altra, solo perché sembra migliore: o peggio ancora, la scelta logica cambia con il cambiare dei dati (tra una cura che non salverà certamente 200 persone e ne farà morire certamente 400 su 600 e una che ha probabilità 2/3 di salvare ciascuna persona la gente sceglie la prima; ma tra una cura che ne farà morire certamente 400 salvandone 200 e una che ha probabilità 1/3 per ciascuna persona la gente sceglie la seconda). Oppure molta gente è convinta che ci siano più parole inglesi di 7 lettere che finiscono in ING piuttosto che parole di 7 lettere inglesi della forma ?????N?.
La prosa di Motterlini è sempre chiara e piacevole, e la bibliografia in fondo al testo è preziosa per chi voglia approfondire gli argomenti. Resta comunque importante ricordarsi che queste trappole sono per così dire "naturali", che non è vero che siamo più stupidi degli altri se ci caschiamo e che la nostra via di uscita è conoscerle e imparare alcuni trucchi per accorgerci quando ci stiamo cascando; e questo libro ci può aiutare.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


2 di 2 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle sorprendente, 17 febbraio 2013
Acquisto verificato(Cos'è?)
Soprendente! L'ho comprato e letto, l'ho regalato, l'ho consigliato. Una serie di trappole nelle quali quotidianamente cadiamo senza rendercene conto (perché ricordiamo solo il primo e l'ultimo elemento di una lista? perché hanno vinto gli altri alle elezioni visto che non conosco nessuno che li vota? e altri quesiti o trabocchetti di questo tipo....)
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle apre nuovi orizzonti sulle nostre facoltà mentali, 17 ottobre 2014
Acquisto verificato(Cos'è?)
Questa recensione è su: Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui (BUR SAGGI) (Formato Kindle)
un trattato interessante sui molti meccanismi della nostra complicata mente e motiva molti degli atteggiamenti più comuni, aiuta a capire se stessi e gli altri, non che dica cose stupefacenti, non è un libro spettacolo, ma aiutare a comprendere, lo consiglio a chi ha voglia di fare un viaggio nei meccanismi delle nostre decisioni e scelte e a chi vuole interpretare il prossimo.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
5.0 su 5 stelle Interessante lettura, 14 gennaio 2013
Acquisto verificato(Cos'è?)
Questa recensione è su: Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui (BUR SAGGI) (Formato Kindle)
Lettura piacevole ma mi aspettavo di meglio. Molto interessante l'argomento ma molti concetti sono ripetuti e a volte crea alte aspettative per poi giungere a conclusioni quasi ovvie o che fanno leva sul buon senso.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


1 di 1 persone hanno trovato utile la seguente recensione
4.0 su 5 stelle CONCRETO e MIRATO, 22 ottobre 2012
Acquisto verificato(Cos'è?)
Questa recensione è su: Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui (BUR SAGGI) (Formato Kindle)
CONCRETO E MIRATO senza tanti sfornzoli e disquisizioni per altro molto facili quando si tratta questi argomenti.
Il libro valuta in modo lucido e distaccato i meccanismi alla base di alcune scelte e strategie che normalmente consideriamo "normali" e "istintive".

Davvero un bel lavoro ben fatto!!
Consigliato++++++++
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


5.0 su 5 stelle Rececnsione, 30 agosto 2014
Acquisto verificato(Cos'è?)
Il libro è ottimo, molto godibile da chiunque sia interessato alla psicologia perché spiega come la nostra stessa mente tenda ad ingannarci tutti i giorni nelle più svariate situazioni con delle vere e proprie "trappole mentali". Le spiegazioni sono corredate da esempi tratti dalla vita reale o da brevi racconti ideati appositamente per chiarire i fenomeni esposti.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


5.0 su 5 stelle Documentato, 23 marzo 2014
Acquisto verificato(Cos'è?)
Questa recensione è su: Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui (BUR SAGGI) (Formato Kindle)
Questo genere di libri, quando si limitano a un elenco di pure opinioni e interpretazioni, senza mai citare da quali studi e sperimentazioni esse derivino, sono da rifiutare come ciarlataneria. Questo libro, al contrario è molto documentato e cita sempre le fonti di ciò che viene affermato.
Interessante e di lettura non difficile. Lo consiglio senz'altro.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


5.0 su 5 stelle Ottimo, 19 marzo 2014
Acquisto verificato(Cos'è?)
Questa recensione è su: Trappole mentali: Come difendersi dalle proprie illusioni e dagli inganni altrui (BUR SAGGI) (Formato Kindle)
Decisamente equilibrato tra divulgazione e descrizione scientifica più rigorosa. Molto interessanti gli esempi soprattutto quando tratti dal mondo dell'economia. In definitiva una lettura davvero piacevole.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


4.0 su 5 stelle Un libro da tenere sul comodino, 17 marzo 2014
Acquisto verificato(Cos'è?)
Un testo scorrevole, pragmatico, per certi versi illuminante.
Spazio all'esperienza ed alla relativa applicazione nella vita di tutti i giorni di percorsi mentali, luoghi comuni, pregiudizi, preconcetti.
Che ogni santo giorno condizionano i nostri pensieri e le nostre scelte.
Libro denso perché non teoretico ma assai concreto.
Ed a cui tornare, di tanto in tanto, per rinfrescarsi la mente ed affrontare il mondo con un po' meno di ingenuità istintiva.
Certo, a ricordarsi tutto....
Anche l'improvvisazione va salvaguardata: talvolta, c'azzecca.
Aiuta altri clienti a trovare le recensioni più utili 
Questa recensione ti è stata utile?  No


‹ Precedente | 1 2 | Successivo ›
Prima le più utili | Prima le più nuove

Questo prodotto