Attualmente non disponibile.
Ancora non sappiamo quando l'articolo sarà di nuovo disponibile.
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza l'immagine

Le vedove del giovedì

3.9 su 5 stelle 7 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"

C'è una nuova edizione di questo articolo:

Le vedove del giovedì
(7)
Attualmente non disponibile.
Articoli disponibili visualizzati da altri clienti

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci l'indirizzo e-mail o il numero di cellulare.




Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 480 pagine
  • Editore: Il Saggiatore (13 gennaio 2011)
  • Collana: Narrativa. Tascabili
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8856500655
  • ISBN-13: 978-8856500653
  • Peso di spedizione: 322 g
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (7 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 275.408 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

3.9 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Maurizio RECENSORE TOP 100 il 8 dicembre 2015
Formato: Formato Kindle
Feltrinelli ha agito molto bene ripubblicando questo libro, che era esaurito da qualche tempo. La vicenda si svolge a La Cascada, un quartiere esclusivo in una città argentina, circondato da mura, nel quale si può entrare solo se autorizzati da uno dei residenti. A La Cascada tutti sono ricchi, le case sono eleganti e hanno la piscina, i prati sono sempre verdi e curati. I ragazzi frequentano una scuola inglese molto esclusiva, le signore bistrattano le domestiche, occupano il loro tempo in partite di burraco e organizzano vendite di beneficenza a favore della mensa della scuola dei bambini dei quartieri poveri. I mariti hanno impieghi prestigiosi e sfoggiano auto di lusso. I visitatori del mondo esterno possono accedere in quella specie di Eden solo come idraulici, caddies per il campo da golf, camerieri.... ma la realtà quotidiana non entra a La Cascada. La narrazione si svolge attraverso le storie parallele di alcuni residenti, presentati nella loro vita fatta di lusso e di inutili sprechi, ma anche nelle loro fragilità nascoste. Tuttavia, il crollo economico che travolge l'Argentina nel 2001 non risparmierà neppure questo mondo edulcorato e falsamente perfetto, senza pietà. Scritto con una prosa lucida e tagliente come una lama, l'autrice ci offre davvero un bel romanzo, che consiglio vivamente.
1 persone su 1 l'hanno trovata utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Non solo una trama avvincente, ma un ritratto spietato e vero della società argentina poco prima del default nel 2001-2002. Un paese che per molti versi assomiglia all'Italia (non per niente più del 40% della popolazione ha origini italiane) in cui regna sovrana la corruzione e la diseguaglianza. I ceti più agiati costruiscono per se un mondo artificiale, apparentemente armonico e perfetto, sperando di mettersi al riparo dalla violenza, dall'insicurezza, dalla miseria che è a pochi passi, dietro le sbarre e le recinzioni inutilmente sofisticate, che li assedia. Quando arriva la catastrofe, la bancarotta, quel mondo reagisce ancora con l'inganno e la truffa, sperando che almeno le mogli e i figli possano salvarsi. Ma qualcosa va storto.
1 persone su 1 l'hanno trovata utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di cate il 18 luglio 2011
Formato: Copertina flessibile
L'autrice scrive benissimo e sa coinvolgerti, la trama è articolata ma scorrevolissima!
Autrice scoperta per caso ma che mi ha già resa sua accanita lettrice, a quando il prossimo libro???
1 persone su 1 l'hanno trovata utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Questo libro ha deluso abbastanza le mie aspettative, perchè mi aspettavo una spiegazione più dettagliata del crollo del paese avvenuto agli inizi degli anni 2000, invece è, sostanzialmente, la descrizione del cambiamento di vita, toccato a una serie di famiglie "bene" di Buenos Aires, che vivono nel loro quartiere isolato e pieno di privilegi. Non mancano i colpi di scena, ma l'ho trovato abbastanza noioso.
Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria