Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 3 immagini

22/11/'63. Ediz. illustrata Copertina flessibile – 30 set 2014

4.7 su 5 stelle 399 recensioni clienti

Visualizza tutti i 5 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile, 30 set 2014
EUR 11,90

C'è una nuova edizione di questo articolo:

22.11.63
EUR 11,25
(399)
Disponibilità immediata.

Store Pickwick
Questo ed altri titoli fanno parte dello store Pickwick. Scoprili tutti
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Descrizione prodotto

Recensione

22 novembre 1963. Una di quelle date entrate nell’immaginario collettivo. Un insieme di numeri che rimandano a un preciso evento storico. In questo caso l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy, uno dei momenti più importanti della Storia americana. Le riletture storiche, le intricate ipotesi complottistiche e le ricostruzioni, come sappiamo, non mancano. L’ultimo romanzo di Stephen King si pone la domanda più semplice di tutte: e se quel giorno JFK non fosse morto? Come sarebbe oggi il mondo se quel giorno a Dallas, Lee Harvey Oswald non fosse stato su quella collina con un fucile? L’ipotesi, pur non essendo inedita, è molto affascinante e lo sviluppo della storia non è da meno. King si cimenta con un romanzo di time travel, i vecchi viaggi nel tempo. Paradossi temporali, complicazioni, realtà parallele ed effetto farfalla. La letteratura sui viaggi nel tempo ha le sue regole e i suoi cliché che King riesce a riprendere e a utilizzare a proprio piacere. In un piccolo fast food nel Maine, nella cittadina di Lisbon Falls, c’è un varco spazio temporale. Una volta che lo si attraversa si finisce indietro nel tempo, per la precisione alle 11,58 del 9 settembre del 1958. La cosa più interessante è che non importa quanto tempo si decide di passare nel passato: una volta riattraversato il varco, nel presente saranno passati solo due minuti. Altra regola fondamentale: ogni viaggio nel tempo resetta quello precedente. Mi spiego meglio: nel mio primo viaggio riesco a impedire, esempio a caso, l’omicidio di Pier Paolo Pasolini. Se decido però di tornare ancora una volta indietro nel tempo, Pasolini finirà ancora ucciso sulla spiaggia di Ostia. Queste sono le regole imposte da King che si prende tutto il tempo per spiegarle. Una volta fatto questo, si parte con la storia principale, ovvero il tentativo del protagonista Jake di impedire l’omicidio Kennedy. Il problema fondamentale di 22/11/’63 è però proprio questo: King passa quasi 300 pagine su 768 a raccontare un’altra storia, un altro viaggio nel tempo, prima di cominciare a parlare realmente di Kennedy. E quando si inizia i problemi diventano due: da una parte si è perso l’effetto sorpresa. Dall’altra, per esigenze e rispetto nei confronti di un così noto episodio storico, ci si dilunga troppo in particolari e dettagli che appesantiscono il romanzo. Detto questo 22/11/’63 ha tutti i pregi che si possono immaginare. King non solo è capace di rinverdire e fare proprio un genere come i viaggi nel tempo ma, ha anche altre frecce al proprio arco. La capacità con cui riesce a ricostruire il passato è convincente e il libro, pur essendo come detto forse fin troppo lungo, si legge tutto di un fiato. Alla sua uscita forse la parola “capolavoro” è stata usata con troppa disinvoltura, ma 22/11/’63 è un buonissimo libro. Ottimo il lavoro di traduzione fatto da Wu Ming 1.

recensione di "www.bookdetector.com"

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 767 pagine
  • Editore: Sperling & Kupfer (30 settembre 2014)
  • Collana: Pickwick
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8868362066
  • ISBN-13: 978-8868362065
  • Peso di spedizione: 440 g
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (399 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 73.993 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Ciao a tutti,

io inizialmente non leggevo tantissimo, questo libro mi ha fatto scoprire un mondo, quello dei libri, davvero bellissimo.
L'ho comprato perchè avevo sentito che la storia era affascinante e senza fiato, devo davvero confermare tutto!
L'ho letto in meno di una settimana al mare, mentre mi rilassavo, ed ad un certo punto non riuscivo piu a togliere gli occhi da questo magnifico libro. Quando la mia lettura è finita, ero davvero nostalgico perchè ti prende talmente tanto che risulta realistico.
Su Stephen King c'è poco da dire, è davvero bravo!

Lo consiglio a tutti, anche se ti piace poco il genere, devi leggerlo perchè è stupendo!

Se ti è piaciuta la mia recensione, per favore, qui sotto clicca su "Sì". Questo mi consente di continuare a scrivere recensioni utili e complete.

Saluti
Andrea
Commento 9 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Antonio il 9 gennaio 2012
Formato: Copertina rigida
Erano diversi anni che non leggevo più King. Pensavo non avesse nulla da dire ormai, ma con 22/11/63 devo ricredermi: esagerando si può dire che dopo It sia il suo romanzo più riuscito. Piccolo grande capolavoro, assolutamente da leggere sia per i fan, sia per i lettori occasionali
Commento 36 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di giorgio il 23 gennaio 2013
Formato: Copertina rigida
Sono un vecchio ed affezionato lettore del Re, sinceramente questo trovo che siail più bel libro che ha scritto. 762 pagine da cui dispiace staccarsi, il tema degli universi su piani temporali diversi é sviluppato con originalità, con una sapiente descrizione della provincia americana fino 50' inizio 60', e con un mixing di realtà storica che rende avvincente la trama. L'ho appena terminato, dopo aver letto solo oggi circa 200 pagine, e già mi manca........scorrevole, ben scritto, e appassionante.
Commento 21 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Mi sono innamorato di King proprio con questo romanzo. Da non amante dell'horror non mi ero mai avvicinato a questo autore. 22.11.63 é sicuramente il thriller dell'anno, da leggere e rileggere per apprezzarne, ad ogni lettura, sempre un aspetto diverso. E' stata prodotta anche una serie TV tratta da questo libro, vista e consigliata anche quella senza alcun ombra di dubbio.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Inizialmente ero scettico riguardo l'ultima fatica di S.King, il suo presunto capolavoro ,'IT', mi deluse quando lo lessi ma ho dovuto ricredermi. 22/11/'63 ti catapulta negli anni '50 con una tale rapidità e lucidità narrativa che non si può far altro che restarne affascinati. Di storie sui viaggi nel tempo se ne sono scritte tante ma questa ha la consistenza di un racconto di vita reale e poco importa se Epping può restare cent' anni nel passato e tornare nel presente dove sono trascorsi appena 2 minuti. Non importa perché è come vivere un sogno folle dove puoi comprarti un'auto con 300 dollari ma dove la lunga ombra dell' emancipazione razziale è ancora evidente. Un mondo di luci e ombre dove ricominciare a vivere. JFK e la buca del coniglio sono solo orpelli narrativi, la vera storia vive nell' anonimato dell' amore di due persone qualunque che nel corso della romanzo si impara a conoscere e capire fino al finale imprevedibile che strappa un po d''amarezza mitigata dalla lezione che il Re ha voluto depositare 'non c'è vittoria senza sacrificio '. Personaggi ben caratterizzati, coerenza narrativa e prosa sciolta contribuiscono a rendere le oltre 700 pagine una piacevole e disincantata lettura sui viaggi nel tempo e l' amore che li trascende.
Commento 6 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Un libro bellissimo,5 stelle meritate,ho acquistato questo libro ma non ero molto convinta del titolo,mi sono dovuta ricredere,King questa volta ha superato se stesso,chi di noi non vorrebbe tornare indietro nel tempo e cambiare un evento,ti lascia senza fiato,consigliato per gli amanti dei misteri e della suspense. Letto in tre giorni.Molto soddisfatta del mio acquisto.
Commento 6 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Jake Epping, protagonista e voce narrante, è un insegnante, un uomo qualunque, ordinario ma sensibile, che si trova catapultato in una situazione straordinaria, così come King ama fare per mettere alla prova i suoi personaggi e l'umanità in generale. Un pomeriggio di giugno gli viene offerta la possibilità di fare un'esperienza unica, che lo segnerà per sempre: intraprendere un viaggio attraverso una porta spazio temporale che lo condurrà nel 1958, a cinque anni dall'omicidio di J.F. Kennedy. Il suo compito, il cui testimone gli verrà passato da un amico in fin di vita, ormai incapace di portarlo a termine in prima persona, sarà proprio quello di provare a salvargli la vita e tornare nel presente per verificare se questo importante cambiamento abbia arrecato beneficio al corso della storia mondiale.
Jake Epping ne è convinto, tanto quanto è convinto che uccidere il presidente buono degli Stati Uniti sia stato il primo passo verso il baratro, il disequilibrio economico e politico del pianeta. Ma Jake è anche un brav'uomo, che non toglierebbe la vita a un altro senza la sicurezza di fare la cosa giusta e ciò di cui non è sicuro (di cui la Storia attuale non è ancora sicura e nemmeno chi legge, quindi) è che l'omicida sia davvero colui che è stato designato come tale. Fino a che non lo avrà scoperto, non si sentirà pronto ad agire e togliergli eventualmente la vita.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria