EUR 15,60
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Adam & Eve: Il giardino d... è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Adam & Eve: Il giardino dei peccati Copertina flessibile – 17 feb 2015

4.6 su 5 stelle 10 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 15,60
EUR 15,60
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Descrizione prodotto

L'autore

Francesco Falconi, nato a Grosseto nel 1976, oggi vive a Roma. Da sempre amante della lettura, dal 2006 a oggi ha pubblicato sedici libri sia per ragazzi sia per adulti. Con Mondadori ha pubblicato Muses (2012), Muses la Decima Musa (2013), di cui sono stati acquisiti i diritti cinematografici, e Gray (2014). Adam & Eve – Il giardino dei peccati è il suo primo libro di narrativa.

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 330 pagine
  • Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform; 1 edizione (17 febbraio 2015)
  • Collana: VandA.Original
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 1508444587
  • ISBN-13: 978-1508444589
  • Peso di spedizione: 426 g
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (10 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 248.259 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
5 stelle
6
4 stelle
4
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 10 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Potete leggere la recensione completa sul mio blog Please Another Book

“Adam and Eve: Il giardino dei peccati” è l’ultimo romanzo di Francesco Falconi. Uscito lo scorso 14 febbraio, è un’opera di narrativa contemporanea, una storia d’amore nondimeno, che pure si colora di tinte fosche e di impressioni quasi surreali, con quel tocco di follia che lo scrittore non perde mai. Mi trascino questa recensione da mesi, francamente non so neanche io il motivo preciso. Ammetto che scrivere un’opinione sensata è molto difficile, perché mi ha toccato molto e nonostante tutto si tratta di una storia che colpisce tutti i sensi, anche il sesto, e Falconi d’altronde ha la capacità di scrivere storie terribilmente belle.
Gli incontri sono il sale della vita, sono quei momenti indefinibili della nostra esistenza, che non possiamo catalogare in maniera attiva, ma che, inconsistenti, ci sconvolgono e cambiano il fiume del nostro tempo. Come si possono incasellare? Come fare a riconoscerli? Le risposte tardano ad arrivare e non sempre ci raggiungono, neanche col senno di poi. Sofia e Lorenzo si incontrano con la facilità degli adolescenti, e l’ingombro di pesi sovrapposti sulla schiena, entrambi con le loro paure, entrambi timorosi di scoprirsi.
Sofia perseguitata dalla sua metà sfigurata, l’ambizione alla bellezza e alla perfezione, quella perdita segnata dal suo volto, che le ricorda ogni giorno di aver perso una metà fisica e un pezzo di cuore. Riconoscersi soli, intrappolati nella propria camera da letto, è una prigione insostenibile, un po’ Raperonzolo, un po’ condannata, condannata dai rimorsi, dalla rabbia, dai sensi di colpa.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di LIDIA O. Il RUMORE DEI LIBRI RECENSORE TOP 1000 il 25 aprile 2015
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Dopo Muses e Gray, Francesco Falconi si cimenta nel suo primo libro di narrativa intitolato Adam & Eve: Il giardino dei Peccati.
Un libro perfetto che mixa tutti i stati d'animo che una persona ha. La paura, la gioia, l'amore, la sofferenza, la tristezza, la solitudine e la speranza.

Sofia e Lorenzo sono due anime sole. Due anime simili segnate da sofferenza e disperazione. Lei sfregiata non solo fisicamente ma anche interiormente. Lui, musicista semi-cieco. Una città Firenze, che fa da cornice a un'amore doloroso, a tratti bugiardo, un'amore straziante, che ti logora, che ti insegna a non perdere mai la speranza e a sognare sempre il sereno.

Un romanzo che ti trascina in un vortice impressionante di emozioni che ti entrano dentro fino a farti male. Sensazioni che ti entrano nel sangue e ti fanno accapponare la pelle per le troppe emozione.
Una storia d'amore che ti rapisce, due personaggi che non si puoi fare a meno di amare, un destino crudele, un incontro che renderà il loro essere "diversi" una cosa speciale.

L'autore ha giocato con la psiche del protagonista e anche di noi lettori. Più che parlare delle loro differenze, ha voluto introdurci nella testa dei due protagonisti, nella vita e nella fantasia. Un libro che ti spiazza, ti coinvolge in un limbo di mille emozioni. Scritto alla perfezione, curato in ogni piccolo particolare, un modo di scrivere che t’incolla allo schermo senza mai annoiarti. Un libro steso benissimo, una scrittura fluida e ben impostata.

Un romanzo che si legge con piacere, colpiscono in particolare gli eventi e i dialoghi che fanno riflettere sulla psiche delle persone e sul nascondere le apparenze. Complimenti all'autore per ottimo stile semplice e diretto, oltre alla capacità di trascinarti pagina dopo pagina. Consiglio vivamente la lettura di questo romanzo non ve ne pentirete.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Sophie il 20 febbraio 2015
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
"Lorenzo ha veramente bisogno della vista e Sofia di un volto perfetto?"
Mi è piaciuto molto, questo libro. La storia d'amore di Sofia e Lorenzo è dolcissima e amara allo stesso tempo, sopraffatta dal male che pian piano si insinua in essa con qualche pizzico di mistero. Leggendo, ho avuto spesso l'impressione di trovarmi in una favola moderna, ricca di elementi che incarnano il bene e il male. Molto bella la metafora del peccato originale che ci accompagna dall'inizio alla fine e che fa riflettere sul reale bisogno di avere sempre di più di quello che già si possiede. Perché, come succede in questa storia, la tentazione può essere l'inizio della rovina. I personaggi sono molto bene inquadrati. Lorenzo, devo dirlo, l'ho adorato. E' vero, palpabile. Mi ha fatto provare delle belle emozioni.
Bello è anche lo stile narrativo di Falconi. Peccato però per i numerosi, troppi, errori che hanno spesso interrotto fastidiosamente il filo della lettura.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Quello che amo maggiormente dei lavori di Francesco Falconi è il ruolo che l'arte riveste in ogni romanzo.
Anche in questo libro, accanto alla storia dei due protagonisti, ci vengono presentate altre storie, legate ad un brano, ad un dipinto, ad una scultura... In questo modo Falconi stuzzica la fantasia di chi è innamorato dell'arte e non ne è mai sazio.
La storia di Sofia e Lorenzo, in bilico tra destino e libero arbitrio, ci fa patire fino alle ultime pagine.
Ho adorato l'ultima scena dell'epilogo.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria