Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Afrodite bacia tutti di [Stefania Signorelli]
Annuncio applicazione Kindle

Afrodite bacia tutti Formato Kindle

4.7 su 5 stelle 3 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,90

Lunghezza: 184 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

"Sgangherato, allusivo, esilarante specchio dei tempi" - Linguaggi Neokulturali
Quei miti che sono sempre loro, anche se non sono loro

Miti greci sonnecchiano, ma non troppo, in corpi contemporanei. Perchè gli dèi non solo non sono morti, ma godono di ottima salute. 
Abitano in questi tredici racconti "caleidoscopio" Mida, che non è un re ma ha il vizio dell'oro e teme di condividerlo con gli sbarcati; Narciso, che ama solo se stesso e i selfie che lo ritraggono; Ercole, manovale malinconico con ex moglie molto a carico; Penelope, fedele a una città perduta; la bella Elena, che perde, alla lettera, la propria testa per Paride; Achille, responsabile aziendale delle risorse umane pi ù che annoiato dalla mediocrità che lo circonda; Afrodite, sospirata da tutti (marito Efesto compreso); Pandora, che ha per vaso la propria mente e tenta invano di nasconderci ogni paura; Persefone, in crisi matrimoniale; Arianna, che ha perduto sia Teseo che il filo. E se Anchise è parcheggiato in casa di riposo, ovviamente Megera non può che essere un'ex fidanzata vendicativa quanto machiavellica.


Stefania Signorelli, classe 1973, è una maestra. Dopo aver conseguito i titoli in "Operatore dei servizi bibliotecari", "Scienze dell'educazione" e "Scienze della Formazione primaria", è uscita dal tunnel della saggistica e ne è lieta.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 839 KB
  • Lunghezza stampa: 184
  • Editore: Prospero Editore (26 maggio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B06XX7W53K
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle 3 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #83.017 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.7 su 5 stelle
5 stelle
2
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 3 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile
RECENSIONE DEL BLOG "NON SERVONO LE ALI PER VOLARE"

I racconti racchiusi in questa raccolta narrano, in modo del tutto nuovo, a volte grottesco, altre romanzato, altre ancora parodico, di personaggi che incarnano perfettamente l’essenza di dei e altre figure della mitologia greca. Riportando le loro caratteristiche in persone reali, del presente, esse prendono forma in modo peculiare, esagerando aspetti narrati nella mitologia, e aggiungendo nuovi significati, in evidenti rimandi alla quotidianità, alle “patologie” e ai mali sociali dei nostri tempi. O almeno, questo è ciò che ci ho visto io! I racconti si prestano bene a varie interpretazioni, e la prosa molto curata e poetica dell’autrice aiuta i lettori in questa ricerca di significati profondi.
Le realtà dipinte nei racconti rappresentano dei rispecchiamenti dei personaggi della mitologia greca come Afrodite stessa, compresa nel titolo del libro, Narciso, Ercole ecc. Una realtà spesso estrema, grottesca, tanto da poter essere vera.
E così Narciso diventa il ragazzino che è ancora innamorato di se stesso, ma esprime la sua condizione chiudendosi in casa e utilizzando i social, strumenti estremi di rispecchiamento ed esaltazione di sé, per amarsi e farsi mare; mentre Elena perde la testa, letteralmente; e, ancora, Ercole diventa un lavoratore frustrato le cui fatiche vanno ad assumere ben altro significato.
Insomma, ce n’è per tutti, senza risparmi.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Innanzitutto ringrazio l'autrice per avermi contattata e gentilmente proposto la lettura del testo, al quale, da ferrata classicista, non ho potuto resistere.
Ho trovato "Afrodite bacia tutti" un simpatico e intelligente modo di rivisitare i vecchi miti greci (che io ho sempre amato).
Ho apprezzato, inoltre, la grande saggezza contenuta nelle pagine, a volte celata e volte lapalissiana.

Il Libro è articolato in una serie di mini-racconti che vedono protagonisti i personaggi più importanti della mitologia greca: Afrodite, Efesto, Megera, Persefone, Teseo, Ulisse, Achille... etc etc. E' come se l'autrice avesse riportato quelle vicende ai nostri giorni, nel nostro mondo, e i personaggi non fanno altro che affrontare le famose questioni con i nostri mezzi. Ma Stefania si pone anche l'obiettivo di lanciare dei messaggi. Non mancano infatti i riferimenti agli aspetti "ridicoli" della nostra società.  A tal proposito sono rimasta colpita dalla figura di Narciso. Egli, innamorato di se stesso, è stanco del mondo, delle persone che non fanno altro che innamorarsi di lui, e alle quali lui non potrà donare la benché minima attenzione, perché rivolta tutta a se stesso. Non esce da casa da 2 anni, perché preferisce la vita dei social!
Come in qualsiasi libro, ci sono stati capitoli più interessanti di altri, e in alcuni ho trovato degli improvvisi cambi di punti di vista, che a volte mi destabilizzavano, ma bastava continuare la lettura per ritrovare la retta via.

Mi è piaciuta la sintassi, scorrevole, e gli abili giochi di parole che accentuavano le riflessioni e l'amarezza di alcuni passi.

Tacito diceva "Historia magistra vitae", beh..
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
13 racconti sui miti greci . Alcuni belli, altri bellissimi. L'ho letto per caso in biblioteca ( scaffale novita) . Comprato perché è di quei libri che vuoi rileggere.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover