Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,49
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Aki il Bakeneko di [Stefania Siano]
Annuncio applicazione Kindle

Aki il Bakeneko Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 13 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,49
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,54

Lunghezza: 52 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Aki è un bakeneko, un demone-gatto e si nutre di esseri umani, assumendone le sembianze.
Un giorno si ritrova nel corpo di un ragazzino di nome Hiroshi.
Trascinato suo malgrado nel mondo degli umani, Aki incontra un'amica di Hiroshi, la dolce e testarda Yoko, e per la prima volta assapora il calore di una famiglia e il valore dell'amicizia.
Ma quanto può durare?
In una Tokyo misteriosa, popolata di creature fantastiche e antichi misteri, Aki il Bakeneko si ritroverà a combattere per salvare una leggendaria pergamena, l'unico oggetto che può condurlo alla verità sull’oscura scomparsa di suo padre.

L'autore

Stefania Siano nasce a Salerno il 18 ottobre del 1989. Fin da piccola vive in un mondo tutto suo colmo di fantasia, ma solo a quindici anni decide di portare i personaggi e le sue storie surreali su carta. Nel 2011 vince il suo primo concorso letterario con il racconto il Dott. A-Z, pubblicato in un’antologia fantasy edito dalla Limana Umanita. Da amante della lettura nel 2013 apre un blog letterario “Cricche Mentali di un’aspirante scrittrice”, collaborando con varie case editrici. Nel 2015 pubblica, con Lettere Animate Editore, l’opera di esordio “Dov’è Alice?” e nel 2017 autopubblica il primo racconto della serie fantasy orientale “Aki il Bakeneko”. Le illustrazioni e le copertine degli ultimi due lavori sono realizzate dall’artista Paola Siano.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 4708 KB
  • Lunghezza stampa: 52
  • Editore: Stefania Siano (14 gennaio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01MY8KLI1
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 13 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #81.674 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
5 stelle
7
4 stelle
6
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 13 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho letto questo libro tutto d'un fiato perché la scrittura è semplice e scorrevole . Mi è piaciuta moltissimo la storia e i riferimenti alla cultura giapponese sui demoni , gli oni , i bakeneko ...
In poche pagine l'autrice è riuscita a suscitare la mia curiosità tanto che non vedo l'ora di poter leggere i seguiti . La presenza delle illustrazioni è perfetta e minimalista al punto giusto . Ho recuperato anche altro dell'autrice perché mi piace il modo in cui scrive e racconta le storie .Detto questo il mio voto non può che essere super positivo .
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Una storia fantastica con illustrazioni eccellenti. Un libro da leggere tutto di un fiato. Scrittura scorrevole e avvincente. Testo arrivato nei termini previsti in ottimo imballaggio. Consigliato l'acquisto e soprattutto la lettura
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Il mio amore per il giappone non poteva che portarmi da lui... da questo racconto (troppo breve :'( )
che parla di demoni giapponesi, nello specifico sugli Yokai.
Aki è un Bakeneko, ossia un demone-gatto. Per sopravvivere si nutre di esseri umani, più la loro anima è pura e più loro si saziano. Hanno anche la capacità di assumere le sembianze dell'umano di cui si sono nutriti. È così che inizia l'avventura di Aki, dopo aver mangiato Hiroshi (un ragazzino). Aki detesta l'idea di vivere in un corpo umano, ma le vicissitudini lo portano a rimanere nelle sembianze di Hirosci.
Aki usa spesso la scusa del cibo troppo buono, o della comodità di un letto su cui dormire, ma forse non è del tutto la verità.
E forse Yoko gli insegnerà a essere umano senza che se ne renda conto.
Un racconto scritto davvero benissimo, che ti fa sentire nell'aria quella magia che solo il Giappone sa darti! Un protagonista con cui senti subito una sintonia e che saluti a malincuore nelle ultime pagine.
Spero davvero si riesca a leggere altro in futuro di Aki e le sue avventure. Così da scoprire tutti i misteri in cui sono avvolti gli Yokai!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Recensione sul blog Le Tazzine di Yoko

L’autrice ci trasporta in Giappone per raccontarci le disavventure del simpatico Aki un giovane bakeneko, tra magia, demoni e i primi palpiti del cuore non vi annoierete di certo!

Aki il bakeneko è un racconto davvero carino, Aki è un protagonista divertente, scontroso e demoniaco al punto giusto: l’ho adorato e ve ne innamorerete anche voi.
Aki è un bakeneko il cui scopo, come quello di tutti i gatti, è vivere come meglio crede. I bakeneko si nutrono di esseri umani e sono in grado di assumere le sembianze delle loro vittime.
L’autrice riesce a calare il lettore nel mondo di Aki, senza celare la sua natura demoniaca, senza umanizzarlo. Aki si nutre di esseri umani e non ha remore a spiegarci che ogni umano ha un sapore diverso a seconda del comportamento e dei sentimenti che ha l’umano. Più l’anima della vittima è pura, più la sua carne ha un buon sapore.
Com’è possibile, vi chiederete, che questi demoni vadano in giro indisturbati senza che nessuno si accorga delle… misteriose sparizioni che li circondano? E com’è possibile che i quartieri dove vivono i bakeneko non si spopolino?
I bakeneko stanno ben attenti a nutrirsi il meno possibile, uccidono solo quando è indispensabile e una sola preda dura loro per parecchio tempo così riescono a non farsi scoprire dagli umani.

Continuate a leggere la recensione sul blog qui: letazzinediyoko.it/recensione-a-aki-il-bakeneko-della-nostra-special-guest-stefania-siano/
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Per i fan del Sol Levante, questo racconto sarà una piacevolissima scoperta: lo stile molto visivo di Stefania, soprattutto quando fa dialogare i suoi personaggi, saprà coinvolgervi e farvi sorridere e sognare. Vedrete Aki percorrere le strade di Tokyo, liberarsi dagli abbracci soffocanti di Amaya (il mio personaggi preferito! Simpaticamente cattiva, ma profondamente buona), proteggere, senza farsi notare troppo, Yoko. Lo vedrete combattere e affrontare le tante lacune del suo passato, vivrete con lui la confusione nel suo cuore diviso, ormai, fra mondo degli Yokai e mondo degli Umani.
A completare tutto, le splendide illustrazioni di Paola Siano, che è riuscita a interpretare alla perfezione la storia di Stefania. Il tratto pulito, le linee armoniose, le sfumature dei suoi acquerelli impreziosiscono questo volume, che è davvero una piccola gemma.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Appena ho letto la trama mi si sono illuminati gli occhi; primo perché adoro i gatti :3 e secondo sono una patita dei fantasy particolari con ambientazione estera. Non so perché, ma ho letto pochi fantasy ambientati in Italia che mi siano veramente, ma veramente, rimasti impressi. Oh, non è colpa mia. Magari non ho letto quelli giusti, eh, per carità. Però, diciamo che per una questione di gusti, prediligo quelli stranieri.
In questo caso la storia si svolge in Giappone. Non vorrei sbagliarmi, ma non ricordo di aver letto molti libri ambientati in Giappone, se non guide turistiche, culinarie, saggi, romanzi di narrativa contemporanea e, ovviamente, i miei adorati manga (Yu Yu Hakusho - Yu degli spettri per citarne uno).
All'inizio Aki appare come un bakeneko, ovvero un demone che si ciba degli esseri umani, assumendone le sembianze. Anche se lui preferisce tenere un profilo basso e non attirare troppo l'attenzione per non rischiare di mischiarsi tra i comuni mortali. In effetti, Aki più che non volersi mescolare con gli umani, non vuole affezionarsi a nessuno: a lui piace starsene da solo, in disparte, senza troppi problemi o preoccupazioni di alcun genere.
Una delle sue poche conoscenze si chiama Amaya, ed è una Nekomusume (versione femminile del termine Bakeneko), ma lei ha una diversa filosofia di vita perché, oltre a nutrirsi di umani, non solo prende le sembianze del "pasto" del giorno, ma anche lo stile di vita e si comporta da umana in tutto e per tutto. Aki, invece, si limita a nutrirsene e basta.
Fino a quando si trova intrappolato in una strana situazione ed è costretto a mantenere le sembianze di un bambino, Hiroshi.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover