Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Anime di Luce - Tumulto ad Atlantide di [Giudetti, Lina]
Annuncio applicazione Kindle

Anime di Luce - Tumulto ad Atlantide Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 2 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,99

Lunghezza: 376 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Questo romanzo, è il sequel di "Anime di luce - Miracoli di Atlantide" e spostandosi un po' in avanti nel tempo, continua a raccontare le avventure della famiglia di Orthros e Araton e dei loro amici.
Questa volta, un diluvio universale e numerose altre catastrofi naturali si apprestano ad abbattersi sulla terra per purificarla dal degrado in cui l'umanità corrotta l'ha fatta cadere e Atlantide, sembra destinata a scomparire per sempre, ingoiata dalle acque, quando Samira, la figlia di Araton, viene rapita e venduta a una tribù di Amazzoni. Il suo fidanzato Andros, forte e valoroso guerriero di Atena, beneficiando dell'aiuto degli Dèi, decide di partire per andare a cercarla e salvarla anche se sa di avere a disposizione solo poche settimane per riuscirci…
Zeus incarica Hermes di radunare della gente buona per salvarla da ogni calamità, facendola salire a bordo di un'arca speciale da condurre principalmente sott'acqua.
Al termine del diluvio, non appena la terra si asciuga, lui e gli altri sbarcano nell'antica città di Zarahemla, dove faranno fiorire diverse civiltà come Maya, Inca e Aztechi.
Ce la farà dunque Andros a ritrovare Samira e a ritornare con lei ad Atlantide affinché Hermes salvi e imbarchi anche loro nell'arca, prima che il diluvio abbia inizio?

Anime di luce è il titolo di una saga ibrido di tematiche basate sulla mitologia greca e tematiche basate sulla leggendaria Atlantide. "Tumulto ad Atlantide" è la seconda parte di una duologia che ne rappresenta solo un episodio ed è simile in fondo a una fiaba un po' malinconica che attraverso una narrazione semplice e fluida, parla di speranza, di miracoli, di conflitti civili e lotte per il potere, di abusi scientifici e tecnologici, di viaggi avventurosi, di cristalli con proprietà magiche, di delfini parlanti, di mari infestati da sirene dal bell'aspetto ma possedute da anime dannate e di esperimenti effettuati su esseri umani che vengono tramutati nel Tempio della Magia di Meruvia, in orrendi mostri con caratteristiche semi-animali.

**** PAGINA FACEBOOK DELL'AUTRICE: https://www.facebook.com/linagiudettiautrice/?fref=ts ****

**** SITO WEB-BLOG DELL'AUTRICE: http://linagiudetti.altervista.org/ ****

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 4000 KB
  • Lunghezza stampa: 376
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01N2XAKR1
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 2 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #6.231 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
5 stelle
1
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Consulta entrambe le recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Avevo già letto il primo romanzo e non ho potuto fare a meno di acquistare e leggere il sequel perché volevo ancora leggere delle avventure del sacerdote Orthros e dei suoi parenti. Questa volta il registro cambia e il romanzo ha una scrittura meno filosofica e meno concentrata su argomenti spirituali. C'è molta, molta avventura, sentimento, tensione e un pizzico di fantascienza. La trama si focalizza sulla storia d'amore tra Andros, guerriero di Atena e Samira, la nipote di Orthros ormai cresciuta che viene rapita proprio poco prima che Atlantide venga completamente distrutta. Anche in questo caso l'autrice riesce a mantenere alta l'attenzione del lettore e intriga sempre di più con la sua versione degli dei olimpici, inedita e ricca di pathos. Personalmente il sequel mi è piaciuto anche più del primo romanzo, complimenti.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Il secondo volume della duologia scritta da Lina Giudetti, dedicata ad Atlantide e ai suoi mitici e leggendari eroi, è ancora una volta un viaggio al confine della leggenda e oltre ogni immaginazione.

Incontriamo nuovamente gli Dei che avevamo imparato a conoscere nel primo libro, tra i quali spiccano certamente Zeus ed Hermes che svolge un ruolo fondamentale in questo capitolo, soprattutto nella soluzione delle vicende più articolate e difficili.
Andros non aveva abbandonato l'esercito di Atena e continuava a lottare per scopi nobili e giusti così, Samira, riusciva a vederlo giusto nelle occasioni in cui si recava a Keor per far visita a suo cugino Miro.
Se in precedenza avevamo guardato molto da vicino Orthros, il grande saggio, dotato di energia psichica e avevamo conosciuto tutta la sua famiglia, sia parte del passato che del futuro, adesso viviamo più da vicino parte delle storie che riguardano i suoi parenti, primo fra tutti Samira.

Una giovane ragazza che in principio può apparire un po’ antipatica, perché sembra essere ostinata e ribelle nel perseguire un unico scopo che appare quasi come un capriccio, privo di fondamenta. Ma poi, con il passare delle pagine, ci si rende presto conto, che il suo amore per Andros non è un passatempo, né una forma di divertimento o un sentimento provato soltanto per il gusto di ottenere quello che vuole, ma è davvero amore, in tutti i sensi.
Unal e Undal continuavano così a esser in conflitto per via delle loro ideologie opposte.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover