Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 9,99

Risparmia EUR 6,91 (41%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Aurora nel buio di [Baraldi, Barbara]
Annuncio applicazione Kindle

Aurora nel buio Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 23 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 14,37

Lunghezza: 528 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Aurora Scalviati era la migliore, fino al giorno di quel conflitto a fuoco, quando un proiettile ha raggiunto la sua testa. Da allora, la più brava profiler della polizia italiana soffre di un disturbo bipolare che cerca di dominare attraverso i farmaci e le sedute clandestine di una terapia da molti considerata barbara: l’elettroshock. Quando per motivi disciplinari Aurora viene trasferita in una tranquilla cittadina dell’Emilia, si trova di fronte a uno scenario diverso da come lo immaginava. Proprio la notte del suo arrivo, una donna viene uccisa. Il marito è scomparso e l’assassino ha rapito la loro bambina, Aprile, di nove anni. Su una parete della casa, una scritta tracciata col sangue della vittima: «Tu non farai alcun male». Aurora è certa che si tratti dell’opera di un killer che ha già ucciso in passato e che quella scritta sia un indizio che può condurre alla bimba, una specie di ultimatum… Ma nessuno la ascolta. Presto Aurora capirà di dover agire al di fuori delle regole, perché solo fidandosi del proprio intuito potrà dissipare la coltre di nebbia che avvolge ogni cosa. Solo affrontando i demoni della propria mente potrà salvare la piccola Aprile ed evitare nuove morti…

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1563 KB
  • Lunghezza stampa: 406
  • Editore: Giunti (3 maggio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B06Y1WLKTH
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 23 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #4.759 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Se uno scrittore ama scrivere, lo fa senza starsi a porre mille domande senza lasciarsi etichettare. Narra quel che prova e lo trasmette ai suoi lettori. L'autrice in questione dopo vari thriller e horror si e' presa una pausa cimentandosi in un “genere” parola che non ha senso ma che ormai non possiamo fare a meno di usare, con lo young adult o YA come amano definirlo le case editrici. Bene, piccola premessa, scrivere per giovani anime in subbuglio e' di una difficolta' immane. Soprattutto perche' chi lo scrive deve tornare indietro nel tempo e immedesimarsi totalmente con un'eta' che e' ormai solo un ricordo. Bisogna calarsi in specifici panni che spesso e volentieri vanno stretti sia a chi scrive ma soprattutto a chi legge. E' facile infatti nell'eta' matura dimenticarsi che uno sguardo non ricevuto poteva causare tragedie oppure che incontrare nei corridoi della scuola il ragazzo o la ragazza dei tuoi desideri – troppo spesso nemmeno corrisposti – bastava a mitizzarne la figura.
Un “genere” che attualmente ha molti proseliti ma che solo a pochi e' riuscito di narrare con stile. Mi vengono in mente solo tre autrici: J.K.Rowling con Harry Potter – Kelley Armstrong con i suoi licantropi e appunto Barbara Baraldi con le sue eroine.
Premesso questo, passiamo ad Aurora nel Buio.
Tanto per iniziare non leggevo un prologo tanto meraviglioso dai tempi di Narciso e Boccadoro e dire che di prologhi ne ho letti migliaia. Aurora nel buio è un romanzo speciale. Difficile da inquadrare facilmente come uno dei soliti gialli che si leggono sotto l'ombrellone. È una storia complessa con personaggi ben descritti al punto che a tratti vorresti abbracciarli altre prenderli a schiaffi. È un thriller a tinte forti, un police procedural e perfino un horror dalle tinte dark.
Ulteriori informazioni ›
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Gloutchov RECENSORE TOP 1000 il 6 giugno 2017
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Fulmine a ciel sereno! Aurora, sin dalle prime pagine, mi è stata antipatica. Sì, mi è stata estremamente antipatica. Antipatica nonostante i suoi trascorsi, nonostante i suoi problemi, nonostante tutto perché... Diciamocelo, entra nella vicenda come un elefante che visita un negozio di cristalli.
Lei era una brava profiler a Torino, anzi... Lei era la migliore.
Poi è avvenuto il fattaccio, non ha aspettato i rinforzi, e ha combinato un casino al Mattatoio, tanto che quasi ci lasciava le penne, e comunque son morti tutti tranne lei, che si è buscata una scheggia di proiettile in testa, e ha perso il bambino che aveva in grembo, nonché il suo compagno, sia di lavoro, sia di vita.
E dopo mesi e mesi di cure mediche, e soprattutto psicologiche, Aurora riesce a mantenere il proprio lavoro, ma viene spostata in una cittadina di provincia, un posto tranquillo, perché nelle sue condizioni non può certo continuare a combattere in prima linea.
Aurora è instabile, e ha un caratterino che 'mollala'.
E cosa fa Aurora non appena arriva nell'amena località emiliana dove è stata dislocata? E' notte, vede i lampeggianti della polizia, subito si inserisce. Al commissariato non la conosce nessuno, non si è neppure presentata al suo capo, e già va sulla scena del crimine e pretende di fare tutto ciò che vuole, e addirittura, a voler che gli altri siano al suo servizio. Ovviamente il commissario Piovani non può che prenderla 'in strino' sin da subito... E chi non lo farebbe? E' come se un neo-assunto con contratto a Voucher cominciasse a dare ordini al proprio capo... Quanto tempo durerebbe il suo bel contratto di lavoro?
E infatti Aurora viene subito messa da parte.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un' architettura perfetta per un thriller che vi terrà incollati dalla prima all'ultima pagina, pieno di sorprese, con più piani temporali e più livelli di lettura.
Una scrittura veloce e raffinata al sevizio di una grande storia che gioca in bilico tra il trhiller psicologico e quello soprannaturale, mescolando i due generi e, tornando all'origine di uno dei più noti miti contemporanei, ne restituisce una fresca e sorprendente lettura.
Una profonda riflessione sulla natura dell'uomo, del male e dell'Altro (che sia l'estraneo, il mostro o l' inconscio)
Cosa continua a ritornare e ci perseguita?
Chi sono i reietti?
Quale Risveglio stiamo aspettando?

Come casa Ranuzzi porta le sue scritte così i protagonisti di questo romanzo portano le cicatrici del loro passato...sono le vere case infestate, abitati da ricordi difficili da gestire, sensi di colpa, debiti di riconoscenza, perdite incolmabili.
Con un'abilità d'analisi dei meccanismi psicologici e sociali che muovonogli esseri umani davvero notevole, l'autrice sceglie di introdurre il piano introspettivo in modo insolito.
Come nella nebbia che avvolge la bassa, i suoi personaggi si muovono nel pregiudizio e nella diffidenza , spesso ostili e arroccati nelle loro convinzioni, più che incontrarsi si scontrano. I comprimari appaiono piano..(.questa è una delle cose che ho apprezzato di più) perchè ciò che è ancora sconosciuto è sfocato e bidimensionale,incarna un archetipo ed è privo, per noi, di storia o di senso.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria