Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 9,99

Risparmia EUR 9,51 (49%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Buoni e cattivi: Le pagelle con il voto ai personaggi conosciuti in 50 anni di giornalismo (Gli specchi) di [Feltri, Vittorio, Lorenzetto, Stefano]
Annuncio applicazione Kindle

Buoni e cattivi: Le pagelle con il voto ai personaggi conosciuti in 50 anni di giornalismo (Gli specchi) Formato Kindle

4.3 su 5 stelle 33 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99

Descrizione prodotto

Sinossi

Mezzo secolo di politica, economia, cultura, costume, cronaca, spettacolo e sport. Mezzo secolo di personaggi conosciuti da vicino oppure osservati da lontano: pontefici, presidenti, premier, ministri, leader di partito, magistrati, imprenditori, editori, giornalisti, attori, conduttori televisivi, artisti, campioni, galantuomini e criminali.
Vittorio Feltri, maestro di giornalismo, segna buoni e cattivi sulla lavagna della storia. Quella che ha raccontato e commentato nella sua cinquantennale carriera di cronista, inviato speciale e infine direttore di testate, tutte portate al successo in edicola grazie a un unico segreto: la perfetta sintonia con i suoi lettori. Ne esce un catalogo umano in ordine alfabetico dettato dalla memoria, compilato insieme a Stefano Lorenzetto, che nel 2010 aveva intervistato Feltri nel best seller Il Vittorioso. Con tanto di voti in pagella, da 1 a 10, come usava un tempo sui banchi di scuola. Solo che qui gli alunni si chiamano Papa Francesco, Giorgio Napolitano, Silvio Berlusconi, Matteo Renzi, Beppe Grillo, Gianni Agnelli, Giulio Andreotti, Bettino Craxi, Umberto Bossi, Antonio Di Pietro, Enzo Biagi, Daria Bignardi, Adriano Celentano, Fiorello, Riccardo Muti, Gino Bartali, Pietro Pacciani... I buoni? Da Oriana Fallaci a Indro Montanelli. Voto: 10. I cattivi? Da Camilla Cederna a Gianfranco Fini. Voto: 2.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2127 KB
  • Lunghezza stampa: 544
  • Editore: Marsilio (24 aprile 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00JF7ND94
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle 33 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #30.910 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
È un libro straordinario. È come leggere la storia degli ultimi 50 anni della nostra povera Italia. Lo so che molti ritengono Feltri fazioso, per non dire peggio. Niente di più sbagliato. Anzitutto è un grandissimo giornalista, tra i migliori in circolazione, su questo non ci piove. Lessico perfetto, frasi esatte, precise, mai ridondanti. Alcune pagine sono semplicemente superbe, o fanno venire i brividi (vedi Tortora, Rizzoli...). Altre illuminano le poche figure da 10 (la Fallaci, il mitico direttore de La Notte Nutrizio, Veronesi...). E poi è una storia del giornalismo: Montanelli, Biagi, Ottone, Zincone, de Bortoli, Ferrara...). LEGGETELO!!!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Ben scritto, e qui si sapeva. Ma mi ha sorpreso anche come contenuti: un Feltri quasi pacato, ironico anche con sé stesso, più introspettivo e meno caustico del solito. Ci sono tanti retroscena e aneddoti molto divertenti, consiglio vivamente la lettura.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non potevo aspettarmi di meglio. Un gustosissimo ritratto dei personaggi presenti sullo scenario politico (e non solo), mai noioso, sintetico ma incisivo e che non scivola mai nel pettegolezzo gratuito. Tante volte ho acquistato libri analoghi, che poi ho abbandonato per sfinimento: lunghi trattati che finivano per attorcigliarsi in vicende troppo complicate a scapito del personaggio che volevano mettere in luce.
Qui invece una brevissima biografia, giusto per collocare ogni protagonista nel giusto spazio temporale e poi la narrazione di episodi in cui Feltri ha avuto modo di confrontarsi in modo diretto e farsi una sua idea, che non necessariamente combacia con quella che mi ero fatta io.
Le valutazioni di Feltri vengono sempre fatte con la signorile durezza che lo contraddistingue. Poche parole, ben costruite in un’impalcatura di giornalismo dalle fondamenta solide, con uno stile inconfondibile che si traduce in una lettura piacevolissima, sorprendente e di estrema attualità. Lo ricomprerei.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Credo che questo sia il miglior libro di Vittorio Feltri finora pubblicato.
Se si apprezza il suo stile di scrittura, vivace, pungente, sarcastico, ironico e, nello stesso tempo, divertente e godibile, beh in queste poco più di 500 pagine ha veramente dato il massimo di sé.

Ogni personaggio viene introdotto da una breve biografia (in carattere molto piccolo), e poi Feltri si scatena nel vivisezionarlo, sia nella vita privata che professionale. Quasi sempre, poi, introduce anche dettagli e aneddoti della propria vita personale (per questo dico, appunto, che alla fine si conosce meglio persino lo stesso Feltri).

Le pagine (anzi, direi, le righe) dedicate ad ogni persona spaziano dalla frazione di pagina a qualche decina (come nei casi di Berlusconi, Bossi e Montanelli), seguite infine dal famigerato voto, come a scuola.
Il minimo è 2 (riservato a Fini e Lusi), mentre il massimo (10) viene assegnato a diversi personaggi, questi qua sotto:

Armani Giorgio
Caprotti Bernardo
Cossiga Francesco
Fallaci Oriana (10 e lode)
Ferrari Enzo
Hunziker Michelle
Montanelli Indro
Nutrizio Nino (10 e lode)
Prezzolini Giuseppe
Tobagi Walter
Veronesi Umberto
Vespa Bruno

Sono d’accordo con altri recensori che sottolineano il fatto che non pochi personaggi sono giornalisti (viventi o passati), colleghi (ed ex) di Feltri, di cui una non banale percentuale di lettori può non averne mai sentito nominare. Ma d’altronde un giornalista è circondato da giornalisti, e questo è lo scotto da pagare.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Attraverso i racconti che li riguardano, Feltri ripropone la storia di tanti personaggi che hanno segnato il secondo dopoguerra, e attraverso questo "filtro" fa capire meglio la storia dell' Italia che era e dei personaggi che l' hanno segnata, specialmente a chi, come me (classe 1977) non l' ha vissuta in prima persona. Di contro, ritengo che sia stato dato troppo spazio ai giornalisti, come è comprensibile: in pochi casi, come Oriana Fallaci ed Indro Montanelli, la loro storia fa capire tanti temi di politica ed attualità... in tanti altri, si tratta di materia per specialisti ed addetti al settore... personalmente, per questo ho letto molti personaggi tra le righe, giusto per non saltarli. Sinceramente, da Feltri mi aspettavo di più.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Vittorio Feltri è un grande: sarà che ho un debole per lui, ma i suoi commenti e i suoi articoli sono fantastici. Sui libri poi da il meglio di se: già il Vittorioso era bello ma quest'ultima sua fatica " Buoni e cattivi" è veramente incredibile! I voti ai personaggi della politica, dello spettacolo, ai suoi colleghi, ma soprattutto commenti ironici, divertenti e giudizi qualche volta taglienti su personaggi non proprio amatissimi... da leggere assolutamente!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
l'ho trovato scritto molto bene, del resto lo stile di Feltri schietto, diretto ironico e pungente lo si conosce.
Ho trovato alcune pagine bellissime , come quella dedicata ad Oriana Fallaci, forse perché le persone che hanno quel quid in più riescono a toccarti l'anima e Feltri è riuscito a descrivere benissimo questi personaggi.
ok sono sempre valutazioni "di parte" ma chi acquista un libro scritto da Feltri non può aspettarsi diversamente
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover