Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

LA COGNIZIONE DEL DOLORE Copertina flessibile – 13 lug 2011

4.4 su 5 stelle 8 recensioni clienti

Visualizza tutti i 5 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Rilegatura all'americana
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 19,50
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1.000,00
Forniture assortite
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 70,00
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 210 pagine
  • Editore: GARZANTI LIBRI (26 maggio 2011)
  • Collana: Gli elefanti. Narrativa
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8811694639
  • ISBN-13: 978-8811694632
  • Peso di spedizione: 200 g
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (8 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 96.088 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

4.4 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
un libro dal forte contenuto autobiografico.
L' itinerario di Gonzalo verso il colmo del dolore e della disperazione si sviluppa in un quadro narrativo frammentario. Il prologo colloca la vicenda tra il 1925 e il 1933, in un immaginario paese ispanofono sudamericano, il Maradagàl, da poco uscito da una "aspra guerra" con il vicino Parapagàl. In Maradagàl è obbligatoria l'adesione a "associazioni provinciali di vigilanza per la notte",
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di riccardo il 14 gennaio 2013
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Gadda è uno dei più importanti narratori italiani del Novecento. La Cognizione il suo capolavoro. Lingua ricchissima, piena di invenzioni, pagine di cupa tragedia e di pura comicità.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Il romanzo è incompiuto, ma non riesco ad immaginare come avrebbe potuto esserlo. Ambientato in un luogo immaginario, in un contesto storico inventato, niente sembra assumere una sua fisicità autentica. I personaggi stessi sono come idee, troppo assurdi e grotteschi per essere plausibili. Dov'è il dolore di cui parla il titolo? Nella solitudine delle case tutte troppo distanti l'una dall'altra. Nell'egoismo dei personaggi, nel chiacchiericcio dei paesani che non hanno aspirazioni, ideali, che esistono senza guizzi. Il dolore si trova nella negazione della gioia, del colore. Si trova nell'aria asfittica di un luogo solo apparentemente fatto di grandi spazi. Si trova nel cuore di Gonzalo, nella sua insofferenza verso quel tipo di esistenza? Gonzalo sembra l'unico personaggio che ha cognizione del dolore e anche l'unico che tenta a suo modo di reagire a questa condizione.
Il linguaggio di Gadda è complicato, scientificamente organizzato in una struttura raramente discorsiva e impregnata di espressionismo. Io l'ho trovato bellissimo. Il tipo di romanzo che appena finito avrei voglia di riprendere e rileggere immediatamente. Gli darò invece un po' di tempo, quello necessario a dimenticarlo un po'. Ma una sola lettura non basta.
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di christina il 24 ottobre 2014
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
ho impegnato tutta la mia cultura e il mio buon cuore per farmi piacere questo romanzo, ma non ce la faccio proprio. La lettura è difficoltosa anche per la scarsezza dei dialoghi e non lo trovo originale. Per me questo autore è molto difficile da digerire anche se capisco la sua profondità e il suo talento. Trovo che anche nel panorama italiano ci sia tanto di meglio... Mi riferisco naturalmente ai classici, non alle novità letterarie.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria