Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La Casa sulle Sabbie Mobili (Vaporteppa) di [Mellick III, Carlton]
Annuncio applicazione Kindle

La Casa sulle Sabbie Mobili (Vaporteppa) Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 12 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,99

Lunghezza: 290 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Tick e Polly non hanno mai incontrato i loro genitori. Sono confinati nell’appartamento dei bambini dove crescono sotto le cure dell’anziana Tata Warbourogh, nell’attesa di poter incontrare mamma e papà e andare a vivere nel resto della casa. Dopo anni di attesa ormai Polly è diventata troppo grande per i vestiti che ha nell’armadio e dei genitori non c’è ancora nessuna traccia.

Quando i macchinari che rendono autosufficiente l’appartamento iniziano a guastarsi, Polly e Tick sono obbligati ad affrontare il resto della casa. Li aspetta un labirinto di stanze e corridoi in rovina, abitato da creature mostruose che cacciano nelle ombre. La ricerca dei genitori diventa una battaglia per la sopravvivenza, nella disperata speranza di trovarli prima di morire di fame. Il mondo fuori dalle poche stanze in cui sono cresciuti è molto diverso da quello che pensavano di trovare, e più attraversano la casa e più svelano misteri che non avrebbero mai voluto scoprire.

Uno dei libri più intimi e toccanti della produzione di Carlton Mellick III.

[Romanzo di Bizarro Fiction, collana Vaporteppa, 58.000 parole, circa 187 pagine, con in aggiunta un saggio di "Introduzione alla Bizarro Fiction" di 3800 parole a cura di Chiara Gamberetta]

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1853 KB
  • Lunghezza stampa: 290
  • Editore: Antonio Tombolini Editore (18 aprile 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01EDM5G5E
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 12 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #37.763 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
9
4 stelle
3
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 12 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
mi è piaciuto moltissimo, il primo che ho letto di quest'autore e non morboso come gli altri suoi che ho letto... pieno di piccole cose su cui riflettere
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
(Recensione completa su[...])
Perché gli ho dato 9?!

Ma perché è stratosfericamente meraviglioso, amici.

E voi dovete leggerlo, dovete. Promettetemelo! Non importa che non abbiate mai letto niente che appartenga al genere bizarro fiction, non importa che l’idea vi faccia storcere il naso, non importa che non vi fidiate poi moltissimo: provateci! Provateci se siete amanti del fantasy, se l’horror vi fa impazzire, se la fantascienza vi ha sempre affascinato, se siete cresciuti leggendo Urania, se sognate creature fantastiche e se ancora adesso fantasticate di mondi lontani sognando di esplorarli tutti.

La casa sulle sabbie mobili è realtà e fantasia, è la fantasia che si mischia in modo assolutamente coerente con il mondo reale e crea qualcosa di nuovo e strabiliante, assolutamente credibile e per niente strambo. Non vi stupirete degli enormi palchi che campeggiano sulla testa di Polly, non vi stupirete di quella nuova sorellina che per crescere ha bisogno di succhiare sangue e che cresce e si gonfia come un grosso verme, non vi stupirete del rumore di quei creeper che abitano una casa grande quanto città come Milano o Bologna. La sospensione dell’incredulità è difficilissima da ottenere, e Mellick III ha fatto un centro grosso così. Mi ha fatto dimenticare ogni cosa, anche del mio pragmatismo. Mi ha fatto spaventare, commuovere, sorridere. Quei lunghi corridoi bui, porca miseria, mi hanno fatto venire la pelle d’oca, questo mondo governato da macchine mi ha messo addosso una sensazione difficile da spiegare, a metà tra divertimento e un’angoscia così profonda da mozzare il respiro.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Da: La bancarella del libro

Unico. Una storia semplicemente perfetta. Una trama avvincente, misteriosa e un intreccio fatto apposta per spingere alla lettura. La casa sulle sabbie mobili è una storia in cui il lettore deve immergersi senza fare domande, deve lasciarsi prendere, coinvolgere, lasciarsi trasportare nei bui corridoi della casa abitata dai mostri affiancando i protagonisti. Ma non è solo questo. Questo libro è fatto di azione e introspezione nonostante si parli principalmente di bambini il suo significato di estende soprattutto agli adulti, affinché vedano la storia da entrambe le angolazioni. Gli adulti che siamo adesso sono i bambini che siamo stati anni fa.
Un libro perfetto per iniziare ad apprezzare questo tipo di letteratura, per tutti coloro che hanno voglia di leggere qualcosa di diverso e passare un po' di tempo a far vagare letteralmente la fantasia perdendosi in una storia dai retrogusti amari densi di insegnamento.
Consigliatissimo.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
È una storia dolcissima e allo stesso tempo piena di sangue e morte. Questa definizione si potrebbe applicare a molti romanzi dello stesso autore, ma qui trova un ottimo esempio. In questo caso la dolcezza è di un tipo triste, o anche nostalgico, riguardante un'infanzia distorta e degli affetti unilaterali.
Il tema della metamorfosi, che ricorre spesso in quest'autore, stavolta riguarda lo sviluppo di bambini non esattamente umani, portando a situazioni affettive malate, ma allo stesso tempo stranamente "pure".

Sempre come altri romanzi dello stesso autore, La Casa sulle Sabbie Mobili è pieno di rivelazioni bizzarre, che qui sono colpi di scena fondamentali, che fanno di volta in volta sempre più luce sull'ambientazione, partendo in piccola scala per poi allargare sempre di più la visuale. È quasi impossibile smettere di leggere.

Uno dei romanzi più belli di Mellick e uno dei libri che mi ha commosso di più.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Nella postfazione , è citata una frase dell'autore in cui dissuade il lettore dal cercare a tutti i costi delle metafore o comunque dei "grandi significati nascosti" nelle sue storie.
Riesce difficile però in questo racconto di bambini in cerca di qualcuno che li ami, non leggerci anche la storia di un'umanità alla ricerca di un significato della vita, alla riscoperta della propria "umanità".
La sorella alce, i mostri nel buio, il teletrasporto, il neonato sanguisuga... a tutte le cose, per quanto bizzarre, alla fine è data una spiegazione.
In una narrazione in cui quello che emerge è un senso di tenera vicinanza dell'autore ai propri personaggi e alle lotte che intraprendono.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di ema il 22 novembre 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Mi ricredo su Mellick, che mi aveva solo parzialmente soddisfatto in "Apocalisse Peluche". "La casa sulle sabbie mobili" tiene incollati dall'inizio alla fine, per molteplici motivi: innanzitutto lo stile chiaro e diretto, perfettamente calato nel punto di vista del giovane protagonista Tick (con qualche escursione nei co-protagonisti). In aggiunta, Mellick è straordinario a presentarci uno scenario del quale non sappiamo nulla e somministrarci un po' per volta informazioni allo scopo di elaborare ipotesi. Il risultato è che il lettore è lì con la bava alla bocca che ne vuole di più e soprattutto lotta per capirci qualcosa, fino alle rivelazioni finali. La trama in sé non è particolarmente originale sebbene disseminata di elementi fantasiosi, ma è proprio questo scoprirla a poco a poco che dà il vero valore aggiunto nella lettura del romanzo. Inoltre, nonostante il cinismo di fondo tipico di Mellick, stavolta ho riscontrato un piacevole "twist" di speranza, e c'è addirittura spazio per la lacrimetta finale.
Qualche nota sulla traduzione: forse avrei preferito che i soprannomi dei protagonisti venissero riportati in italiano (Leech, Drool e persino Tick) per dare un'idea più precisa della loro natura. Capisco anche che avere un protagonista di nome Zecca sia una scelta "forte".
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover