Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 6,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
con Kindle Unlimited
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Che il Signore SCIA con voi: Inchieste, aneddoti ed indiscrezioni di un giornalista che mangia neve. di [Botto, Tommaso]
Annuncio applicazione Kindle

Che il Signore SCIA con voi: Inchieste, aneddoti ed indiscrezioni di un giornalista che mangia neve. Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 4 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 11 feb 2015
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,99

Lunghezza: 183 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Page Flip: Abilitato

Kindle ebooks: Offerte estive
Offerte estive in Kindle Books
Approfitta della promozione in corso su oltre 90 eBook a partire da 0.99 EUR l'uno: scopri tutti gli eBook in offerta.

Descrizione prodotto

Sinossi

Il volume è una raccolta di inchieste giornalistiche sul mondo dello sci, inteso come snow-business. In una narrazione che parte da sicure premesse autobiografiche (l'autore è ski-journalist ed ex ufficiale degli Alpini), questo saggio analizza, anche in chiave storica, l'evoluzione del “prodotto neve”, focalizzando l'attenzione su alcuni progetti di sviluppo che interessano l'intero arco alpino e l'area balcanica.
Contestualmente, presenta al vasto pubblico numerosi personaggi, sia positivi che negativi, che ruotano attorno a questo ambito economico molto importante: il turismo sciistico, infatti, genera, solo per le Alpi italiane, un fatturato di dieci miliardi di euro annui, attraendo sia professionalità di spicco, sia figure parassitarie e inadatte al ruolo, come politici di professione e improvvisati sedicenti esperti.
Soffermandosi su aneddoti e riflessioni riguardo a bacini sciistici, clima, meteorologia, comunicazione persuasiva, giornalismo e politica, espone il tutto con uno stile scorrevole e discorsivo che, in una originale rielaborazione 'sartoriale', sviluppa alcuni concetti, quali la sostenibilità ambientale e le attività antropiche legate al turismo sciistico, in una disanima molto dettagliata ma briosamente giornalistica. Le conclusioni a cui si giunge da questa lettura non sono affatto scontate.
È una specia di snow-leaks? per certi versi, potrebbe esserlo: rende noti alcuni aspetti dello ski-business che resterebbero nascosti, come le inchieste sui chilometri effettivi di piste, sull'edulcorazione del meteo e delle condizioni della neve o tutte le inchieste su progetti di sviluppo campati per aria e, peggio ancora, impianti realizzati come cattedrali nel deserto. Nel libro trovate molti nomi e cognomi: non solo personaggi noti del mondo dello sci ma anche figure secondarie appartenenti al 'dietro le quinte'. Personaggi positivi e altri estremamente negativi: anche alcuni politici, ovviamente. Quelli fan sempre danni! ..
Anche se precario perché la neve è precaria, “Lo sci è la cosa più bella che si possa fare vestiti!”.

Prefazione

Capitolo Primo –
Perché lo fanno? - E l'uomo mise gli sci - Psicologia dello sciatore - Il Baiting - A Sarajevo la neve copre le ferite della guerra, gli sci le accarezzano - Skiline: sci, sci e ancora sci! - Piccoli Skilift: Casera Razzo 1800, dolomitico piacere - Il Mitometeo di Dio Thor

Capitolo Secondo – Neve, funivie e nuvole - Neve, Schnee, snow, neige... - Neve o sorbetto? - Neve di mare - Funivie e nuvole (Sella Nevea – Bovec) - Cade vettura da cabinovia del Kanin (Slovenia) - Due le cabine precipitate a Bovec Kanin - Sci col buco: collegamento Italia - Slovenia bidone milionario - Sci vintage ’60: la processione Promotur nel tetris di Tarvisio

Capitolo Terzo – Io ce l'ho più lungo del tuo - Promotur: Come ti allungo le piste da sci! - Uno Skipass dice a Promotur: "Ti si sono ristrette le piste da sci?" - All’inizio fu il caos, poi arrivarono Promotur e il 118 - Promotur o Promotour? La sagra dei primati - Io ce l’ho più’ lungo del tuo - Ski & bluff: le bugie hanno le piste corte - Lo sci e le grandi palle di neve

Capitolo Quarto : Telenovela Nassfeld Pramollo - Progetto Pramollo: sfiorato l'incidente diplomatico? - Cabinovia Pontebba Pramollo bipartisan con qualche opportunismo - Pramollo, Promotur, i media e tutto ciò che gira attorno - Da Sesto a Pontebba… grandi cabinovie crescono! - Se ne parla bene nonostante il nulla di fatto ed i problemi - Su Hypo Bank tutti zitti - A parole è sempre cosa fatta

Capitolo Quinto – Altri personaggi: attori, comparse e figuranti - Geierschnabel-Award all’inventore dello Skipass automatico - Franz Senfter: sci genuino come lo speck! - I terroni non li vogliamo - Sci & business: Mazzolini si fa il 'Moneypark' - La sicurezza di 'sto cippo - Ski & politics: Doppelmayr al Senato - Intrighi e delitti nel mondo dello sci

Appendice (documenti inediti, progetti, nomi, cognomi, un centinaio di note

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1112 KB
  • Lunghezza stampa: 183
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00TI7L9EW
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (4 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #103.634 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  •  Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.0 su 5 stelle
5 stelle
3
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
1
Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
Difficile trovare online libri-inchiesta di questo tipo. La lettura scivola via e l'ironia dell'autore aiuta anche a seguire le vicende narrate. Insomma, un dietro le quinte al mondo dello sci invernale che non mi sarei aspettato e che, forse, sarà anche d'aiuto e di monito. Lo consiglio a tutti gli amanti della neve, in particolar modo ai friulani. Sconsigliatissimo, invece, a chi in genere scia pensando solo a degustarsi un bombardino a fine corsa.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
In questo interessante libro il giornalista Tommaso Botto raccoglie una serie di pubblicazioni in cui lo sci la fa da padrone.
Ciò che contraddistingue il libro è la scrittura sferzante di Botto, che riesce a trasmettere in maniera molto nitida le sue esperienze e sensazioni da grande appassionato di questo sport ma non solo: dalle inchieste condotte in vari anni di attivitá e qui riportate si evincono le sfaccettature, sconosciute ai più, di quello che lo snow business trascina con sè.
Ottimo libro che consiglio a tutti coloro per i quali, per concludere citando le parole dello stesso Botto, sciare è "pollici e lacrime".
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Tommaso Botto è un gran giornalista che analizza ed espone con chiarezza. In qusto libro espone inchieste e scenari scomodi alla Casta. Consiglio a tutti di leggerlo!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Ascot il 27 febbraio 2015
Acquisto verificato
Secondo me un libro che parla di sci dovrebbe affrontare temi quali le tecniche di discesa, aneddoti e storie di coppe del mondo, discese, campioni, olimpiadi, le piste e i resort migliori...Niente di tutto questo, il libro di Botto e' principalmente una raccolta di vecchi articoli da lui pubblicati che riguardano i comprensori friulani, oltre che numerose sue polemiche personali sulla gestione delle stesse localita'..Purtroppo devo dire che dopo averlo letto non e' rimasto impresso nulla.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover