Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 7,99

Risparmia EUR 6,01 (43%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Ciò che inferno non è di [D'Avenia, Alessandro]
Annuncio applicazione Kindle

Ciò che inferno non è Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 137 recensioni clienti

Visualizza tutti i 6 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 7,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 12,75

Lunghezza: 317 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Don Pino sorride. Un sorriso strano, quieto, come emerso dal profondo del mare quando la superficie è in tempesta. Mi ricordo ancora la prima lezione con lui. Si era presentato con una scatola di cartone. L'aveva messa al centro dell'aula e aveva chiesto cosa ci fosse dentro. Nessuno aveva azzeccato la risposta. Poi era saltato sulla scatola e l'aveva sfondata. «Non c'è niente. Ci sono io. Che sono un rompiscatole.» Ed era vero. Uno che rompe le scatole in cui ti nascondi, le scatole in cui ti ingabbiano, le scatole dei luoghi comuni, le scatole delle parole vuote, le scatole che separano un uomo da un altro uomo. Federico ha diciassette anni e il cuore pieno di domande alle quali la vita non ha ancora risposto. La scuola è finita, l'estate gli si apre davanti come la sua città abbagliante e misteriosa, Palermo. Mentre si prepara a partire per una vacanza-studio a Oxford, Federico incontra "3P", il prof di religione: lo chiamano così perché il suo nome è Padre Pino Puglisi, e lui non se la prende, sorride. 3P lancia al ragazzo l'invito a dargli una mano con i bambini del suo quartiere, prima della partenza. Quando Federico attraversa il passaggio a livello che separa Brancaccio dal resto della città, ancora non sa che in quel preciso istante comincia la sua nuova vita, quella vera. La sera torna a casa senza bici, con il labbro spaccato e la sensazione di avere scoperto una realtà totalmente estranea eppure che lo riguarda da vicino. È l'intrico dei vicoli controllati da uomini che portano soprannomi come il Cacciatore, 'u Turco, Madre Natura, per i quali il solo comandamento da rispettare è quello dettato da Cosa Nostra. Ma sono anche le strade abitate da Francesco, Maria, Dario, Serena, Totò e tanti altri che non rinunciano a sperare in una vita diversa, che li porti lontano quanto il pallone quando lo si calcia fortissimo nel campetto di terra battuta. Le strade dove si muove Lucia, che ha il coraggio di guardare il mondo con occhi luminosi e di non voler fuggire, perché il solo lievito per un cambiamento possibile è nascosto tra le mani di chi apre orizzonti dove il destino prevederebbe violenza e desolazione. Con l'emozione del testimone e la potenza dello scrittore, Alessandro D'Avenia narra una lunga estate in cui tutto sembra immobile eppure tutto si sta trasformando, e ridà vita a un uomo straordinario, che in queste pagine dialoga insieme a noi con la sua voce pacata e mai arresa, con quel sorriso che non si spense nemmeno di fronte al suo assassino, con il coraggio di chi nell'atto stesso di morire insegna come vivere a noi che restiamo. Un uomo semplice ma capace di generare la sola epica possibile oggi: quella quotidiana, conquistata passo dopo passo sul confine tra luce e lutto, parola e silenzio. Unendo il respiro antico di una narrazione corale e l'intensità di un'invocazione, questo romanzo ci parla di noi, della possibilità - se torniamo a guardare la vita con gli occhi dei bambini che tutti siamo stati - di riconoscere anche in mezzo alla polvere ciò che inferno non è.

Dalla seconda/terza di copertina

Alessandro D’Avenia, trentasette anni, dottore di ricerca in Lettere classiche, insegna Lettere al liceo ed è sceneggiatore. Dal suo romanzo d’esordio, Bianca come il latte, rossa come il sangue (Mondadori 2010) è stato tratto nel 2012 l’omonimo film. Sempre per Mondadori ha pubblicato Cose che nessuno sa.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 985 KB
  • Lunghezza stampa: 297
  • Editore: MONDADORI (28 ottobre 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00O4KCEXI
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 137 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #1.003 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Autore sempre molto attento alla descrizione dello stato d'animo dei giovani, che dimostra anche in questo romanzo, da buon insegnante, di conoscere benissimo; in questo caso poi inserendo una vicenda rilevante come quella di don Pino Puglisi, trattata con impegno, come solo persona biograficamente coinvolta ha potuto fare. Il libro è avvincente e si fa fatica a interromperne la lettura.
Lo consiglierei a tutti, a cominciare dai ragazzi della scuola media, ma anche a tutti quegli intenditori di letteratura (o sedicenti tali) che continuano a consigliare autori meno attuali, anche se del secolo scorso, disdegnando la lettura degli autori contemporanei: i problemi trattati vanno assolutamente conosciuti.
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Resticub RECENSORE TOP 50 il 28 settembre 2016
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Ciò che inferno non è è davvero un capolavoro. L'opera di D'Avenia è particolarmente interessante dal punto di vista scrittorio e altresì logistico: delinea perfettamente personaggi, luoghi, avvenimenti; i personaggi assurgono alla quotidiana realtà del lettore come fossero il vicino della porta accanto o quei soggetti che non vorresti mai incontrare. Descrive, infatti, una Palermo drammatica, tragica, nascosta all'ombra di una facciata signorile, entro la quale cresce il giovane protagonista, che si scontra con una realtà tanto vicina quanto impensabile. In tutto ciò sembra fungere da sfondo il personaggio, delicato, forte, reso quasi mortale da queste righe, di don Pino Puglisi. Don Pino esiste così come esiste Brancaccio, una realtà imprescindibile per il Don, che ne rappresenta l'antitesi: il luogo e l'uomo rappresentano,infatti, il male e il bene ma, come D'avenia brillantemente dimostra,il bene e il male sono due risvolti della stessa medaglia,così Don Pino diventa Brancaccio e Brancaccio diventa l'anima di Don Pino, ciò che muove ogni suo gesto. Commovente, affascinante, interessante. davvero stupendo. CONSIGLIATISSIMO
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
E' un libro stupendo che consiglio caldamente.
L'amore per le parole di Alessandro D'Avenia, unito al suo grande amore per ragazzi, in particolar modo l'eta' dell'adolescenza, nella sua energia, incertezze, ricchezza emotiva, contraddizioni, per raccontare Padre Pino Puglisi, il suo impegno e coraggio e la sua capacita' di insegnare e dare amore, di far crescere il paradiso in quello che potrebbe apparire solo inferno.
Libro intenso, coinvolgenge, profondo, coraggioso. Che fa riflettere.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Quando lo acquistai lo feci di getto, non tanto perchè interessato a quel libro, ma volevo cominciare a leggere qualcosa di questo autore. Quando ho scoperto che si trattava di un romanzo costruito intorno alla storia di Padre Puglisi, ne fui subito preveuto, non mi piacciano i romanzi le cui narrazioni sono liberamente ispirate a fatti reali. Ero quindi inzialmente scettico.
Alla fine devo dire però che il libro è davvero un bel libro e l'autore sa ricostruire emozioni e sapori di una Sicilia tragicamente sconfitta che apre però alla fine ad un sapore di salvezza e riscatto che non prende forma nel racconto della storia ....ma il senso di speranza è nascosto dentro ogni riga del libro. Ottimo scrittore.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Consiglio a tutti questa lettura: era da tempo che un libro non riusciva a farmi appassionare così, per il modo originale in cui è scritto, per la storia in sé... per le emozioni che ha saputo risvegliare e per le riflessioni che mi ha inevitabilmente portato a fare.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Come tutti i libri di D'avenia, molto bello. Ho trovato molto interessante la scelta di trattare la vicenda di Don Pino Puglisi. Questo libro fa riflettere e affronta tematiche contemporanee.
Spedizione nei tempi prestabiliti.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Mauro il 1 gennaio 2016
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Il libro è stato consegnato nei tempi previsti, ottimo prezzo a fronte di un costo di copertina dio € 8,90. Retrocopertina leggermente rovinata, forse a causa di una precedente prezzatura effettuata a mezzo di adesivo o codice a barre poi rimosso, che comunque non inficia l'integrità del libro ma, per questo motivo, non assegno 5 stelle.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Ho letto questo libro 2 volte ...perche una non bastava...e stato un viaggio...non verso ma dentro....dentro un mondo sconosciuto....dentro le parole....spesso durante la lettura mi emozionavo talmente tanto da commuovermi...ringrazio l'autore per tutto questo e per avermi fatto comprendere il mio amore per le parole!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover