Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Contaminati di [Gatti, Erica, Guevara, Sofia]
Annuncio applicazione Kindle

Contaminati Formato Kindle

4.9 su 5 stelle 10 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,42

Lunghezza: 392 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Sono passati dodici anni da quando Adela, Queen, Evan e Viper sono stati sequestrati da uno psicopatico, rinchiusi in una grande casa nelle campagne russe e infine liberati – unici sopravvissuti tra i tanti bambini scomparsi – da un’ardita operazione di polizia. Non ricordano nulla di quei mesi atroci ma ciascuno porta impresso nella mente un trauma, che ha fatto di loro ciò che sono: quattro giovani dotati di capacità inquietanti, ognuno a modo suo un «esperimento riuscito». Ora il loro carnefice è evaso di prigione, deciso a perseguitarli ma anche – pare – a rivelare i suoi segreti. Messi al sicuro in una casa controllata dalla polizia, i quattro stringono un patto insidioso: si conoscono appena, non si piacciono granché, ma scapperanno insieme alla ricerca dell’uomo che ha segnato il loro passato. E che li sta aspettando.
Per le strade di San Pietroburgo e nelle vaste nebbie della Russia, nella loro corsa a ostacoli Adela, Queen, Evan e Viper scavalcano assassini e poliziotti, spacciatori e traditori, per tacere delle loro stesse ombre, forse le più mortali di tutte. Chi incalza chi, in questo gioco di inseguimenti e inganni? Il loro obiettivo è scoprire la verità, consumare una vendetta, o porre fine una volta per tutte alla loro vita ormai «contaminata»? Quattro eroi sbagliati danno vita a un thriller capace di unire avventura e atmosfera, ritmo forsennato e scavo psicologico. Ricordandoci che la prova finale, in cui saremo soli di fronte a ciò che siamo diventati, attende tutti noi.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 881 KB
  • Lunghezza stampa: 311
  • Editore: Centauria (18 novembre 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01N0FEANS
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.9 su 5 stelle 10 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #105.608 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.9 su 5 stelle
5 stelle
9
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 10 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Una storia veramente originale.
Ho comprato questo libro quasi per caso e non me ne sono pentita.
L'ho letto con la stessa attenzione con cui divoro i giallisti americani e scandinavi.
Siamo in Russia ed i protagonisti sono quattro ragazzi,rapiti da piccoli da un sadico serial killer che faceva strani esperimenti su di loro e su altre decine di bambini.
Loro sono gli unici sopravvissuti e,quando il killer evade di prigione,vengono portati in una casa protetta.
Lì fanno conoscenza tra loro e decidono di scappare per ritrovare il loro rapitore e la memoria di ciò che lui fece durante la loro prigionia.
Ma ognuno di loro ha dei segreti,nessuno è ciò che sembra ed il confine fra bene e male si fa labile sino a confondersi.
Bisogna seguire questo viaggio pieno di colpi di scena che lo rende una lettura veramente avvincente.
I miei complimenti alle due giovani autrici.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Ci sono stati altri romanzi che ho letto tutto d'un fiato ma pochi, davvero pochi, quelli che non riuscivo a posare perché mi sembrava di stare fisicamente male a farlo. Quando inizi il viaggio nella lontana Russia al fianco di questi quattro ragazzi, non sei davvero consapevole di quanto intenso e quanto conturbante, un po' anche (dis)turbante, potrà essere.
Ho sempre pensato che un buon thriller ti deve rendere ansioso ma desideroso di continuare, stuzzicando le tue paure e sfidandoti a superarle. Contaminati è decisamente un ottimo thriller, perché ti tiene incollato alle pagine, facendoti perfino interrogare su quel confine così labile tra giusto e sbagliato. Chi, in realtà, è vittima e chi è carnefice?
L'alternanza dei punti di vista dei personaggi è sempre ben dosata e ci permettere di conoscerli tutti pian piano, svelandone i segreti pur nella loro grande complessità. L'ambientazione è originale, cupa, suggestiva. Lo stile è pulito, incalzante, avvincente.
Davvero tantissimi complimenti alle giovanissime autrici: sviluppare una trama di una tale complessità psicologica e scriverla a quattro mani è un lavoro complesso e lo hanno svolto in modo assolutamente magistrale!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Ho sempre pensato che, quando un libro ti tiene incollato alla pagina fino all'ultima riga, allora è un buon libro, un libro che ti coinvolge, che ti assorbe e ti fa perdere totalmente il senso della realtà. Contaminati è questo genere di libro: intrigante, complesso, angosciante... Queen, Viper, Adela ed Evan son personaggi che si scoprono poco a poco, pezzo dopo pezzo di un puzzle che solo alla fine si rivela nella sua interezza, rispondendo a qualche domanda e lasciando il lettore ad interrogarsi su se stesso: con le loro caratteristiche, infatti, i protagonisti portano alla luce debolezze e insicurezze di tutti gli esseri umani, la paura delle emozioni, il desiderio di primeggiare, istinti che si fatica a controllare, il sapore del controllo. Contaminati scava dentro il lettore, accompagnandolo per mano in una storia dove non ci sono eroi, ma uomini.
Pregevole la totale assenza di stacco tra i pezzi delle due autrici: se non fosse scritto a chiare lettere sulla copertina, non si intuirebbe che è scritto a quattro mani, quindi plauso a Erica e Sofia per aver scritto, e così giovani, un libro indimenticabile.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
(Recensione completa sul blog La Kate dei Libri)
E' un libro molto, molto, molto intelligente.

Va tanto di moda assumere nomi d’arte, e se loro si fossero chiamate, checcacchioneso, Sophie ed Ery (magari qualcosa di un pelo più figo, eh?) nessuno, ma proprio nessuno, avrebbe capito che si trattava di un romanzo italiano.

Oh, su, ne abbiamo già parlato, non fate quelle facce smorte.

Gli italiani certe cose non sanno scriverle, amen. Sappiamo scrivere alcune cose, ma non tutte. Certi tipi di fantasy YA, ad esempio, è difficile che nascano da una penna italiana. Idem certi thrilleroni con certe atmosfere. Non ho mica detto che non sappiamo scrivere, cavolo. Ho detto che certe cose non ci vengono poi benissimo. Questo è uno di quei libri che o li scrivi bene o è meglio se ti vai a fare una pizza, già che siete in due. Probabilmente la pizza se la sono pure mangiata, le nostre due amiche Sofia ed Erica, ma dopo la pizza hanno anche creato un thriller che gioca a fare il paranormal che gioca a fare lo YA (young adult. Non lo dico più, eh?). Capirete quindi che questo romanzo ha un target ampissimo che non ha nessuna intenzione di ricadere unicamente sulla categoria “ragazzi”. Io, comunque, una ragazza non sono. E mi sono divertita da IMPAZZIRE.

A propormi di recensirlo è stata la mia collega blogger Erika Zini, del blog Wonderful Monster. Erika si occupa di letteratura romance e YA molto più di me che, come sapete, volente o nolente bazzico molto più nell’horror. Ho pensato di non avere i lettori giusti, ho pensato di lasciar perdere, ho pensato che no, lo avrei recensito.

E Dio… come non mi sono pentita.

Vi piacerà amici, vi piacerà. Ve lo giuro.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover