Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza l'immagine

Così non vale Copertina flessibile – 24 mar 2017

4.8 su 5 stelle 4 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Copertina flessibile, 24 mar 2017
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 10,00
click to open popover

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 112 pagine
  • Editore: Edizioni della Goccia (24 marzo 2017)
  • Collana: Rosso pomodoro
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8898916248
  • ISBN-13: 978-8898916245
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (4 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 1.079.173 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
3
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

C’è una gran differenza tra il gioco e il gioco d’azzardo. Giochi per rilassarti, per divertirti. Ma quando inizi a farlo per altri motivi, principalmente per vincere soldi, con il pensiero di cambiare la tua vita in meglio, ecco che nella mente scatta qualcosa. Il passo verso la dipendenza non è molto lungo e può nascere dai più svariati motivi, è un po’ come un innamoramento che coinvolge la mente della persona al punto da pensare solo più a lei/lui. Con la differenza che il gioco d’azzardo ti sconvolge la vita in negativo e uscirne è davvero molto, molto difficile.
Questo è l’argomento del nuovo libro di Claudio, che ha deciso di trattare un’altra interessante e utile tematica rivolgendosi principalmente ai ragazzi, ma è una lettura che può insegnare qualcosa a tutti. Gli inserti della psicoterapeuta Eva Muzzupappa servono per approfondire la tematica, sono dei buoni spunti per valutare concretamente un problema e cercare di risolverlo. Non ti danno “la” soluzione, ti danno la spinta per trovarla e mi piacerebbe molto se questo libro fosse utile anche per coloro che si trovano in questo tunnel di cui non vedono l’uscita.
Ho apprezzato i racconti non soltanto per come sono scritti e affrontati, anche in quanto mi hanno dato una visuale più ampia di un problema che conosco già abbastanza, essendo coinvolta una persona a me cara. Ci sono molti elementi su cui riflettere e domande da porsi. Purtroppo non è così semplice ottenere aiuti e convincere chi soffre di questi problemi a farsi aiutare, è una vera e propria malattia che s’imprime nella mente e nell’anima al punto che farne a meno è quasi impossibile.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Un argomento impegnativo come la dipendenza dal gioco d’azzardo è stato trattato in modo esemplare!
Mi è piaciuta l’idea dell’alternanza dei racconti con le schede esplicative psicologiche. I tre racconti di Claudio Secci sono brillanti e coinvolgenti, i personaggi suscitano simpatia e compassione nello stesso tempo, il messaggio è positivo perché mostra che dalla dipendenza si può uscire, grazie alla consapevolezza del proprio limite, alla volontà di uscirne, all’aiuto che dall’esterno può arrivare.
Le schede psicologiche di Eva Muzzupappa sono curate ed approfondite.
Il libro è ineccepibile anche dal punto di vista stilistico.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Libro molto bello da leggere , ho apprezzato l'idea di strutturarlo in modo che le analisi cliniche intervallassero le storie di fantasia,rendendo la lettura facile e scorrevole. L'argomento trattato è di quelli non facili,quindi faccio i complimenti agli autori per la scelta.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Racconti molto efficaci... e con quel filo di speranza finale che mi pare utile in un libro del genere, che ha anche un fine sociale importante
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria