EUR 10,12
  • Prezzo consigliato: EUR 11,90
  • Risparmi: EUR 1,78 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Cose preziose è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Cose preziose Copertina flessibile – 2 lug 2013

4.0 su 5 stelle 36 recensioni clienti

Visualizza tutti i 10 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 10,12
EUR 10,12
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni

Store Pickwick
Questo ed altri titoli fanno parte dello store Pickwick. Scoprili tutti
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Cose preziose
  • +
  • Le notti di Salem. Ediz. illustrata
Prezzo totale: EUR 21,09
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile
  • Editore: Sperling & Kupfer (2 luglio 2013)
  • Collana: Pickwick
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8868360292
  • ISBN-13: 978-8868360290
  • Peso di spedizione: 522 g
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (36 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 12.759 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Il Male merita l'iniziale maiuscola, secondo Stephen King: non è una nostra pulsione fondamentale o una paranoia dei religiosi o un simbolo delle nostre paure più profonde.
E' qualcosa di reale, di personale e spesso si incarna, tanto che anche nel nostro paesino, tranquillo al limite della noia, potremmo un giorno trovarcelo davanti.

Succede così a Castle Rock, l'immaginaria cittadina del Maine già teatro di altre storie di King, quando apre un negozio dall'aria misteriosa: "Cose preziose".
Il proprietario, Leeland Gaunt, sembra sappia offrire a tutti proprio quello che sognano (e che magari fino a quel momento non sapevano di desiderare così tanto) e chiede così poco in cambio di quei tesori: pochi spiccioli e un piccolo favore...

Questa storia mi ha ricordato il bellissimo film "L'avvocato del diavolo", in quanto racconta una grande verità: il demonio propone ma l'uomo dispone.
Nessuno viene obbligato a compiere il male, Leeland Gaunt lusinga, suggerisce, offre, e magari anche inganna e minaccia, ma non può costringere nessuno: alla fine ognuno agisce secondo il proprio libero arbitrio e consegna la propria animuccia all'infernale venditore ambulante di turno in cambio di oro falso o di qualche perlina colorata.

Magistrale la figura di Gaunt, demonio antico che viaggia su una Tucker gialla fiammante, affascinate e repellente, ipnotico e arrogante.
Ulteriori informazioni ›
Commento 12 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Mallory il 18 maggio 2011
Formato: Copertina flessibile
Dice Stephen King:
"Il mio lavoro è quello di farvi bruciare la cena mentre leggete" .
Ci riesce alla perfezione!
Spiritoso , assurdo, ironico, fantascientifico, cruento. La costruzione dei personaggi è superba , basti pensare a Polly, a Nettie , al reverendo Rose, esilarante , Wilma , così grottesca e talmente "reale", spassosissima nella sua tragicità esistenziale.
Ogni personaggio vive , King è un narratore come pochi, sembra sempre di essere sulla scena, non lettori ma testimoni.
Commento 14 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Fertino il 14 dicembre 2016
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Il libro è arrivato con una spedizione velocissima e in perfette condizioni da poter essere regalato.Non posso commentare il libro perchè essendo un regalo non l'ho potuto leggere ovviamente ma per quanto rigurarda amazon e la spedizione direi che cinque stelle vanno bene.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il re non si discute... secondo me l'autore non ha bisogno di presentazioni... detto questo il libro mi è piaciuto anche se non mi ha entusiasmato la narrazione... la storia comincia in maniera molto lenta in cui l' autore cerca di trasmettere il più possibile le sensazioni che si sarebbero provate vivendo quella cittadina e non risparmiandosi in descrizioni a volte un poco troppo complete... alla fine la storia accelera di molto e il libro finisce rapidamente.. forse troppo rispetto all' inizio... Come già detto però il libro mi è piaciuto e l'idea di base merita sicuramente....
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Il maestro King entusiasma ancora il lettore tessendo una trama che solo la sua spiccata fantasia, e conoscenza del reale, poteva immaginare. Il demoniaco venditore Leland si insinua in una tranquilla e ipocrita borgata per seminare morte e violenza, sfruttando unicamente le debolezze e i bisogni dell'animo umano. Ho trovato il romanzo davvero piacevolmente fuori dalle righe, unica pecca il suo finale che non riesce a reggere il confronto con la bellezza dei capitoli a lui precedenti.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Straordinario libro il Re é sempre il Re ! La cittadina e i suoi abitanti sono davvero molto credibili e coinvolgenti la trama é un climax di tensione e mistero e rivela perfettamente la natura umana xké nessuno viene forzato ma sì vede come davvero siamo: materialisti, avidi al punto di diventare cattivi e sadici. Nn ci poniamo problemi a regredire e fare del male al prossimo. Secondo me Gaunt ha avuto terreno facile...Gaunt rappresenta ciò che dentro ognuno di noi...quel lato oscuro che emerge così facilmente in certe occasioni!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Più ci penso più il romanzo mi sembra una metafora di certi aspetti della vita americana. Anzi di certi politici che prima spargono odi, diffidenze, falsità. Poi giustificano e stimolano la voglia e vendette personali e alla fine distribuiscono le pistole...
E più leggo Stephen King più scopro che sotto la superficie dell'horror, del fantastico, del soprannaturale c'è una solida critica sociale che si basa sulla profonda umanità dell'autore.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Ci può essere un libro che riconosci bello, e ben scritto, e intanto ti sembra orribile e tetro? Che fatica, che fatica vivere a Castle Rock. Viene voglia di piantar lì tutto, anche se forse c'è un eroe che ci salverà, nascosto da qualche parte.

e poi: amo molto la fantascienza, ma ammetto che, spesso, preferisco leggere quei romanzi pieni di mostri, alieni, o ambientati in mondi dell'aldilà, in altre galassie, con altri e curiosi anche terribili protagonisti. Che c'entra questo? C'entra perché, quando leggo un libro di fantascienza ambientato in zone famigliari (ancorché in altri continenti), quando leggo di erba che muore o di trifidi che si fermano sul giardinetto di casa, o di baccelli messi sotto le scale della cantina, la cosa mi angoscia assai, più di quando mi trovo a combattere contro viscidi semiumani o con l'ira di Khan.
Detto questo, la lettura di Cose preziose mi ha disturbato tanto quanto poteva disturbare il pensiero di una cittadina *normale*, abitata da gente *normale*, mediamente pettegola, mediamente intelligente, mediamente occupata a farsi gli affari suoi e quelli degli altri, che piano piano, sottilmente ma inesorabilmente, cambia e scivola verso la china del precipizio. E, in fondo al precipizio, nero, buio, dolore, spavento, angoscia e fiamme d'inferno. Il tutto raccontato come vita di tutti i giorni, e perciò plausibile e perciò possibile. E perciò, proprio perché possibile, più pauroso.
Io non so se l'autore volesse con ciò simboleggiare le nostre più segrete e interne pulsioni, le nostre cattiverie, se volesse, in una parola, fare di Castle Rock lo specchio di quello che saremmo se soltanto ce ne dessero l'occasione.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria