Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,99

Risparmia EUR 7,91 (80%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Credimi, sto mentendo (eNewton Narrativa) di [Summer, Mary Elizabeth]
Annuncio applicazione Kindle

Credimi, sto mentendo (eNewton Narrativa) Formato Kindle

3.1 su 5 stelle 12 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,99

Lunghezza: 285 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Il miglior thriller di esordio dell'anno



Julep Dupree dice un sacco di bugie e conosce bene l’arte del raggiro. Suo padre, anche lui un esperto truffatore, l’ha mandata all’esclusivo St Agatha High, a Chicago, proprio per farla socializzare con i figli dell’alta società. E Julep non perde tempo: riesce perfino a guadagnare un po’ di soldi organizzando piccole truffe per far ottenere ai suoi compagni di classe il massimo dei voti. Il suo obiettivo è riuscire ad arrivare fino alla prestigiosa università di Yale. Ma quando un giorno torna a casa, ad attenderla c’è una brutta sorpresa: l’appartamento è stato svaligiato e suo padre è scomparso. Con l’aiuto del suo migliore amico, Sam, e del ragazzo più ambito della scuola, Tyler, Julep cercherà di seguire le tracce che l’uomo ha lasciato dietro di sé: e non sarà facile tra criminali che le danno la caccia e torbidi segreti di famiglia. Ora per lei non c’è più tempo da perdere, è giunto il momento di mettere in pratica tutti i trucchi che il padre le ha insegnato.



Julep conosce bene l’arte del raggiro, ma sembra non essere l’unica…



«Un romanzo d’esordio memorabile, dobbiamo sperare nei suoi prossimi libri.»

Kirkus Reviews 



«Finalmente una trama innovativa e molti colpi di scena.» 

TeenVogue.com



«Puro divertimento!» 

Publishers Weekly



Uno dei migliori thriller dell’anno



Mary Elizabeth Summer

Laureata in scrittura creativa allo Wells College, Credimi, sto mentendo è il suo primo libro (scelto nel 2014 da «TeenVogue’s» come miglior romanzo d’esordio). Nell’autunno del 2015 uscirà negli Stati Uniti il seguito.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 847 KB
  • Lunghezza stampa: 259
  • Editore: Newton Compton Editori (3 settembre 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B012ELJ2VU
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.1 su 5 stelle 12 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #49.993 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
«Voglio essere una persona vera. Voglio essere me. So che suona strano, ma non so quale sia la mia vera me. Quando puoi essere chiunque, diventi nessuno. Capisci?»

Quando si ha un talento nel truffare gli altri è facile sfruttarlo per i propri interessi, ma a volte si deve essere particolarmente attenti, la propria strada potrebbe incrociare truffatori molto più pericolosi…

Julep è una ragazza particolare, sicuramente non una che segue balli scolastici e frivolezze come tutte le ragazze della sua età. La sua vita è stata difficile, con un padre che ha fatto dell’arte della truffa e del travestimento il suo lavoro, tra l’altro che non li fa vivere ugualmente nell’agio, visto che lo stesso sperpera nelle scommesse clandestine. Julep è dovuta crescere in fretta, la madre se ne è andata senza lasciare traccia e il padre, nonostante le voglia molto bene, vede per lei la sua stessa carriera. Julep è in conflitto con se stessa: se da un lato è un’ottima truffatrice, al punto da avere dei veri e propri “clienti” che la pagano per il suo aiuto nelle situazioni più varie, dall’altro vorrebbe avere una vita normale, capire la sua strada e percorrerla, studiare. Purtroppo per Julep il padre sembra essersi immischiato con persone molto pericolose e, quando scompare per lei è un altro colpo dopo quello della madre. Con il pericolo di essere scoperta dai servizi sociali e perdere la sua vita, l’unica cosa che può fare è cercare il padre, facendosi aiutare dal suo migliore amico Sam. Sam è fedele, leale, dimostra anche un grande coraggio e i suoi sentimenti per Julep sono forti, più profondi di quanto lei stessa abbia capito.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Il personaggio principale di questa storia è Julep Dupree una giovane ragazza, con un passato difficile alle spalle: sua madre l’ha abbandonata e suo padre è un abile truffatore con la passione per le scommesse che l’ha iniziata al mondo del raggiro. Questo quadro familiare anziché renderla introversa e schiva, l’ha resa più forte e sicura di sé. È intelligente, disinvolta, impavida e con un pizzico di arroganza che non guasta. Cerca di guadagnarsi da vivere imbrogliando gli altri, in un modo così preciso e pianificato che sorprende anche solo pensare che queste truffe siano organizzate da una semplice adolescente.

La verità è che la coscienza esiste perché ognuno di noi ha nel proprio passato qualcosa di cui non va fiero.

La storia inizia quando suo padre scompare; dapprima Julep non è preoccupata, fino a quando non rientra nel suo appartamento e lo scopre del tutto a soqquadro. Di suo padre nessuna traccia, comincia a cercare degli indizi e gli unici che trova sono un’annotazione a dir poco criptica, oltre ad una pistola che apparteneva a sua madre. Julep, per non compromettere se stessa e le “attività illecite” della sua famiglia, decide di non rivolgersi alla polizia.

Le conoscenze giuste contano più dei soldi, dice sempre. Le conoscenze giuste aprono porte che tutto il denaro del mondo non riesce a schiudere.

Chi meglio di lei che conosce tutto (o quasi) di suo padre può ritrovarlo? Per questo motivo intraprende una piccola indagine privata, fiancheggiata dall’amico d’infanzia Sam e da Tyler: il ragazzo più popolare e desiderato dalle ragazze della sua scuola; un aiuto davvero inaspettato che la coglie alla sprovvista.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Il ritmo non è molto scorrevole e le vicende sono al limite della verosimiglianza. In alcuni punti è poco chiaro, forse per colpa della traduzione.
Il finale, poi, risulta semplicemente oscuro (io, per lo meno, non l'ho capito).
Lo si legge velocemente, forse proprio con la voglia di non prenderlo più in mano.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Parliamo oggi di un Thriller/Young Adult primo volume di una trilogia, dire che sono stupita da questo libro è dire poco, non avrei mai pensato che potesse entrarmi nel cuore e invece c'è riuscito.
Inizio col dire la cosa più importante: il libro è sì una trilogia, ma non presenta cliffhanger finali, tutte le situazioni che l'autrice apre le chiude anche, quindi al prossimo libro avremo nuove avventure con gli stessi personaggi.
Il punto di forza di questo libro è JULIEP, la protagonista femminile. Una sedicenne artista della truffa davvero fantastica, e stranamente credibile, dico stranamente perché vista la sua giovane età potrebbe risultare inverosimile la sua natura di truffatrice. L'autrice ha giocato molto bene le sue carte, spiegando la formazione di Juliep e tracciandone un profilo molto convincente. Ma non solo JULIEP è convincente, lo sono anche tutti i personaggi che le girano attorno. Non è una protagonista facile da dimenticare per la sua verve, la sua intelligenza e il suo carattere indomabile. Vi troverete anche a desiderare di avere un amico vero, leale e sincero come lo ha lei.
La scrittura è frizzante e divertente, ma lascia spazio anche al romanticismo ed è attraversata da momenti davvero commoventi.
Non perdonerò mai una cosa all'autrice: ho sofferto veramente per questo, e fino alla fine ho pensato e sperato che ci fosse stato un fraintendimento ma quando ho capito che non lo era ho versato qualche lacrimuccia, per quanto voi sappiate che non sono facile da commuovere, ma mio malgrado ho dovuto soccombere. Non posso raccontare il motivo di questo mio sproloquio, per evitare di spoilerare parti importanti del libro e togliere la suspense.
Ulteriori informazioni ›
Commento 8 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria