Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 6,99

Risparmia EUR 6,01 (46%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Cronache marziane di [Bradbury, Ray]
Annuncio applicazione Kindle

Cronache marziane Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 26 recensioni clienti

Visualizza tutti i 7 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,90

Lunghezza: 285 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Cronache marziane (1950) è il resoconto della conquista e della colonizzazione di Marte tra il 1999 e il 2026: anno in cui lo scoppio di una guerra atomica richiama i terrestri sul proprio pianeta. Marte, pianeta antichissimo, resta nuovamente abbandonato. Sui suoi immensi mari di sabbia privi di vita passano i grandi velieri degli ultimi marziani, creature simili a fantasmi, ombre e larve di una civiltà che i terrestri, esseri ingombranti venuti da un mondo sordo e materialista, non hanno saputo vedere né comprendere.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 878 KB
  • Lunghezza stampa: 228
  • Editore: MONDADORI (31 maggio 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01GDHSJVA
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 26 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #5.692 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Aspettavo da tempo la copia "digitale" di questo capolavoro di Bradbury. Un libro sulla colonizzazione di Marte, concepito a metà del '900 e dunque con le limitazioni tecnologiche dell'epoca. Ma quello che affascina di questa serie di racconti in sequenza non è tanto il lato tecnologico della colonizzazione ma le storie, tutte molto umane, raccontate con una leggerezza e una semplicità narrativa che affascinano e coinvolgono. Molto poetico e a tratti profondo....Negli anni l'ho riletto almeno 6 volte, ora sono alla 7ma, su Kindle!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Direi molto soddisfatto. Sebbene datato, è un romanzo ancora piacevole da leggere anche per i non appassionati di fantascienza. Spedizione al solito veloce, pacco integro, prodotto perfetto (nuovo).
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Scritto tra il 1946 e il 1950, Cronache marziane è il resoconto della colonizzazione di Marte da parte dei terrestri: un racconto ricco di inventiva e di situazioni capaci di scolpirsi nell'immaginazione di generazioni di scrittori e di lettori. Ma è soprattutto il romanzo che segnò una svolta nella letteratura americana di fantascienza. Per la prima volta in queste pagine, infatti, Bradbury riesce genialmente a superare i limiti della narrativa di genere, ritrovando l'universalità simbolica della fiaba. Opera originalissima di uno degli scrittori più innovativi del Novecento, capolavoro della fantascienza "classica", Cronache marziane conserva ancora oggi una profondità, un equilibrio e una vitalità straordinarie, che ne fanno uno dei libri più amati della letteratura contemporanea.

Questo libro lo acquistai dodici anni fa, quando ancora non conoscevo questo straordinario autore. Lo acquistai per caso, e non fui attirato dalla copertina ma dal titolo che richiamava un resoconto di avventure marziane. Ho sempre amato la fantascienza, fin da piccolo, e così, quando mi ritrovai fra le mani questo libro decisi che doveva assolutamente essere mio!!! Felice giorno, ci azzeccai in pieno! Una storia a racconti che ha un filo rosso (scusate la battuta) sulla colonizzazione umana su Marte, che inizia nel 2000 fino ad arrivare nel 2026 con il racconto finale (il mio preferito!) La gita di un milione di anni. Bradbury ci pennella piano piano questa colonizzazione che inizialmente è fallimentare (i marziani riescono astutamente a fregare i terrestri, con conseguenze orrorifiche) fino alla concusione che in realtà è un nuovo inizio (ma non posso dire altro altrimenti farei uno spoilerone gigantesco!).
Ulteriori informazioni ›
Commento 7 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho aspettato molto tempo che uscisse in formato ebook. Avevo il testo in cartaceo, un'edizione di quando ero adolescente che si è rovinata con gli anni e i traslochi. Ho sempre amato questo testo. Non è solo fantascienza, o metafora sociale di un'America, che a rileggerla adesso sembra ben più lontana nel tempo di quel futuro che paventa: è una fantascienza dell'anima, dei sentimenti, intima. C'è la grettezza dell'uomo, la cattiveria, l'amore, il dolore, la perdita. Sentimenti umani che i terrestri portano su Marte. La parabola di una civiltà che distrugge si autodistrugge ma che sa anche ricostruire. E' poesia allo stato puro. Un vero capolavoro!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Le "Cronache marziane" di Ray Bradbury non rappresentano una collezione canonica di racconti di fantascienza, ma piuttosto l'ingresso della fiaba in questo genere letterario. Il linguaggio poetico e la narrazione onirica, che racconta con ironia le contraddizioni umane attraverso un'immaginaria colonizzazione di Marte, si prestano alla lettura ai più piccoli, magari mediata da un adulto.

Per comprendere il contesto letterario e culturale, bisogna ricordare che la fantascienza nasce con Jules Verne e si sviluppa in paurose storie di colonizzazione, previsioni scientifiche, e soltanto più tardi diventa il pretesto per l'esplorazione dell'animo umano. Chi apprezza la saga di Star Trek dalla prima serie amerà questo libro, ritrovandovi alcuni dei temi fondamentali e alcune delle fantastiche invenzioni narrative.

Credo che sia l'opera più bella e universale di Bradbury, da leggere tutta d'un fiato dalla prima colonizzazione alla "Gita di un milione di anni", metafora dell'avventura umana.
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di tutuccio il 26 giugno 2011
Formato: Copertina flessibile
Libro composto da racconti raccolti "cronologicamente" secondo lo svolgimento dei fatti: si ipotizza che il genere umano conquisti Marte alle soglie del 2000 e che col suo arrivo causi prima la distruzione dei marziani e, piano piano, della civiltà stessa marziana. Alla fine i terrestri diventeranno i nuovi marziani: in occasione della discensa sul pianeta rosso del rover della NASA, lo stesso autore commentò, ad un'intervistatrice che sicuramente non aveva letto nessuna sua opera probabilemente, alla domanda "dove sono i marziani?", "Ma come, non ha capito?, i marziani siamo noi!". Emozionante. Anche se il Marte di oggi non è come quello che si pensava fosse anni fa. Vale la pena leggere almeno i primi racconti, dove ancora i marziani vivo: sono estremamente poetici (da 10/10 di voto, davvero). Negli ultimi racconti perde un po': racconta un'ipotetico stile di vita (malinconico) degli uomini su Marte, con descrizioni di una tecnologia che farebbe un baffo a qualsiasi ragazzo hi-tech-izzato di oggi.
Commento 9 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover