Scegli il tuo indirizzo
Aggiungi un accessorio:
50,74 €
Aggiunto al carrello.
12,00 €
Aggiunto al carrello.
19,00 €
Aggiunto al carrello.
Ne hai uno da vendere?

DJI Mavic Mini Drone Leggero e Portatile, Batteria 30 Minuti, Distanza Trasmissione 2 km, Gimbal 3 Assi, 12 MP, Video HD 2.7K

4,7 su 5 stelle 10.817 voti

DJI Mavic Mini
Senza Care Refresh
Senza Scheda di Memoria
Marchio DJI
Nome modello Mavic Mini
Colore bianco
Risoluzione fissa efficace 12 MP
Componenti inclusi 1x Aeromobile; 1x Copertura protettiva della fotocamera; 1x Batteria di volo intelligente; 1x Radiocomando; 1x Eliche di ricambio (coppia); Cavo Micro USB; 1x Cavo radiocomando (connettore Micro USB); 1x Cavo radiocomando (connettore USB-C); 1x Cavo radiocomando (connettore Lightning); 1x Stick di ricambio (coppia); 1x Cacciavite; 6x Vite di ricambio Mostra altro

Informazioni su questo articolo

    Questo prodotto è compatibile con .
  • Clicca qui per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Compatto e portatile: con un peso inferiore a 250 grammi, mavic mini è quasi leggero come lo smartphone medio
  • Facile da usare: la nuova app dji fly offre un'esperienza utente semplice e intuitiva, che consente di creare scatti cinematografici con pochi tocchi; ha anche il tutorial di volo, una funzione per aiutarti a iniziare con mavic mini in modo rapido e sicuro
  • Volo sicuro: mavic mini è dotato di una protezione elica a 360° che protegge completamente le eliche e migliora la sicurezza di volo; grazie al suo sistema di rilevamento verso il basso e al gps, mavic mini può anche volare con precisione sia all'interno che all'esterno
  • Modelli facili da usare: l'app dji fly offre una varietà di modelli creator che generano video straordinari con un semplice tocco; anche i principianti senza alcuna esperienza di editing possono trasformare qualsiasi momento in un colpo sui social media
  • Fotocamera stabilizzata: mavic mini supporta foto aeree da 12 mp e video quad hd da 2,7 k; il giunto cardanico motorizzato a 3 assi offre una maggiore stabilità della fotocamera e assicura riprese chiare e ultra lisce
Visualizza altri dettagli prodotto
Un click per la Scuola
Ogni volta che acquisti, Amazon dona un credito virtuale alla scuola di tua scelta o a Save the Children e a te non costa nulla! Iniziativa soggetta a Termini e Condizioni. Registrati ora

Confronta con articoli simili


DJI Mavic Mini Drone Leggero e Portatile, Batteria 30 Minuti, Distanza Trasmissione 2 km, Gimbal 3 Assi, 12 MP, Video HD 2.7K
DJI Mini 2 Combo Drone Con Fotocamera 4K, Grigio
Dji Tello Ryze Mini Drone Per Brevi Video Con Riprese Ez, Compatibilità Con Occhiali Vr E Controller Di Gioco, Hd 720P E Raggio Di 100 Metri, Bianco Nero, ‎19.8 x 4.8 x 23 cm; 135 grammi
DJI Mavic 2 Pro Drone con Fotocamera Hasselblad L1D-20c, Video HDR a 10 bit, 31 Min di Autonomia, Sensore CMOS 1” 20 MP, Hyperlapse, Rilevamento Ostacoli Omnidirezionale, Grigio
DJI Mavic 2 Zoom Drone con Zoom Ottico 24-48 mm, Sensore CMOS 1/2.3” 12 MP, Super Risoluzione 48 MP, Dolly Zoom, Versatilità Estrema, Video Full HD con Zoom 4x Lossless, Grigio
Valutazione cliente 4,7 su 5 stelle (10817) 4,7 su 5 stelle (8103) 4,2 su 5 stelle (3692) 4,6 su 5 stelle (716) 4,6 su 5 stelle (309)
Prezzo Da 529,00 € 589,00 € 109,00 € 1.199,00 € 849,00 €
Venduto da Disponibile presso questi venditori PBC Drone Store Amazon.it FOX33 Shop FOX33 Shop
Le batterie sono necessarie? No No
Avviso sull’età della DSG dell’UE Nessun avvertimento applicabile Nessun avvertimento applicabile Non adatto a bambini di età inferiore a 8 anni. Da usare esclusivamente sotto la supervisione di un adulto Nessun avvertimento applicabile Nessun avvertimento applicabile
Richiede assemblaggio No No No No No
Numero di pezzi 1 1 1

Descrizione Prodotto

y

Compatto e portatile

In soli 250 grammi, Mavic Mini è leggero quasi come uno smartphone: questo lo colloca nella categoria di droni più leggera e sicura, che non necessità della registrazione dell’aeromobile per l’abilitazione al volo.

y

h

d

f

f mavic air 2 Mavic Pro Platinum Mavic 2 Zoom Mavic 2 Pro
Mavic Mini Mavic Air 2 Mavic Pro Platinum Mavic 2 Zoom Mavic 2 Pro
Dimensioni Piegato: 140×82×57 mm Aperto: 160×202×55 mm Piegato: 180×79×84 mm Aperto: 183×253×77 mm Piegato: 198×83×83 mm Aperto: 305×244×85 mm Piegato: 214×91×84 mm Aperto: 322×242×84 mm Piegato: 214×91×84 mm Aperto: 322×242×84 mm
Peso al decollo 249 g 570 g 734 g 905 g 907 g
Tempo massimo di volo 30 min 34 min 30 min 31 min 31 min
Risoluzione massima delle foto 12 MP 48 MP 12 MP 12 MP 20 MP
CMOS 1/2.3'' CMOS 1/2" CMOS 1/2.3'' CMOS 1/2.3'' CMOS 1'' CMOS
Risoluzione massima dei video 2.7K @30 fps 4K @60fps 4K @30 fps 4K @30 fps 4K @30 fps
Distanza massima di trasmissione 2 km 720p Trasmissione video 10 km 1080p Trasmissione video 5 km 1080p Trasmissione video 5 km 1080p Trasmissione video 5 km 1080p Trasmissione video
Velocità massima 46.8 km/h 68.4 km/h 65 km/h 72 km/h 72 km/h
Rilevamento di ostacoli Rilevamento di ostacoli verso il basso Rilevamento di ostacoli in avanti + indietro + verso il basso Rilevamento dell'ostacolo in avanti Rilevamento dell'ostacolo omnidirezionale Rilevamento dell'ostacolo omnidirezionale
Modalità di controllo Radiocomando Radiocomando Radiocomando / Dispositivo mobile Radiocomando Radiocomando

Dettagli prodotto

Specifiche prodotto

Ulteriori informazioni

Garanzia legale, diritto di recesso e politica dei resi

Garanzia e recesso:Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consulta la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

Feedback

DJI Mavic Mini Drone Leggero e Portatile, Batteria 30 Minuti, Distanza Trasmissione 2 km, Gimbal 3 Assi, 12 MP, Video HD 2.7K


Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso? Scrivici. Anche se non possiamo sempre adeguare i nostri prezzi a quelli segnalati, useremo il tuo feedback per cercare di migliorarli.

Dove hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

URL:
Prezzo: (EUR)
Costi di spedizione: (EUR)
Data del prezzo:
/
/

Nome negozio:
Città:
Provincia:
Prezzo: (EUR)
Data del prezzo:
/
/


Effettua l'accesso per rilasciare un feedback.

Cerchi informazioni specifiche?

Visualizza la sezione Domande e risposte

Contenuto della scatola

  • 1x Aeromobile; 1x Copertura protettiva della fotocamera; 1x Batteria di volo intelligente; 1x Radiocomando; 1x Eliche di ricambio (coppia); Cavo Micro USB; 1x Cavo radiocomando (connettore Micro USB); 1x Cavo radiocomando (connettore USB-C); 1x Cavo radiocomando (connettore Lightning); 1x Stick di ricambio (coppia); 1x Cacciavite; 6x Vite di ricambio
  • Recensioni clienti

    4,7 su 5 stelle
    4,7 su 5
    10.817 valutazioni globali

    Recensioni migliori da Italia

    VOCE VINE
    Recensito in Italia 🇮🇹 il 9 gennaio 2021
    Nome stile: DJI Mavic Mini ComboNome modello: Senza Care RefreshTaglia: Senza Scheda di MemoriaAcquisto verificato
    Immagine cliente
    5,0 su 5 stelle Fantastico ed utilissimo per operare con maggiore libertà nei rispetti del regolamento
    Recensito in Italia 🇮🇹 il 9 gennaio 2021
    Il mio primo drone l'ho autocostruito nel 2014... e nel 2015, con il primissimo regolamento ENAC, sono stato uno dei primi operatori autorizzati per le operazioni non critiche (78° per l'esattezza)...
    tralasciando le spese sostenute per il primo corso di abilitazione, tutte le manualistiche he ho dovuto redarre, la fase sperimentale, ecc... all'epoca il mio drone era un esacottero che pesava 2,5Kg... stava abbastanza stabile in hovering ma non posso dire certamente immobile e di sicuro non potevo far delle foto a lunga esposizione. Andavo in giro con il drone che occupava mezzo bagagliaio della macchina... e l'altro mezzo era per la valigetta con radiocomando e monitor LCD ed un set di batterie e ricambi, dato che l'autonomia era inferiore agli 8 minuti (diciamo che per star in sicurezza dopo 6 minuti era meglio se atterravo).
    Poi ho venduto tutto perché per quanto era restrittivo il regolamento, altrettanto era diffuso l'abusivismo... ed ogni lavoro a cui rinunciavo perché non avrei potuto effettuarlo nei rispetti della legge, un abusivo lo prendeva al mio posto per gli stessi soldi.
    Ora ne è passato di tempo... la tecnologia si è evoluta tantissimo ed anche il regolamento si è adeguato (pochi giorni fa l'entrata in vigore del regolamento europeo) e così oggi con un drone che sta nel palmo di una mano, che pesa 1/10 del mio vecchio e con autonomia 5 volte maggiore si riescono a far dei lavori ancor migliori, dal momento che si possono facilmente superare i vincoli delle distanze dai centri abitati.
    Ma entriamo un po' più nel dettaglio.

    Innanzitutto la versione Fly More combo è composta dal drone con radiocomando, ben 3 batterie (per un'autonomia totale superiore all'ora e mezza!!), eliche di ricambio, cavi ed accessori, paraeliche ed una comoda valigetta per il trasporto.

    Di recensioni sulle potenzialità del mezzo ne trovate a decine... quindi vorrei focalizzarmi su alcuni aspetti in particolare, ovvero su come usarlo nei rispetti del regolamento, alcuni trucchi e best practise e un paragone con il modello successivo (Mini 2) uscito poco tempo fa.

    Consigli pratici di utilizzo:

    Non abbiate fretta, mai. Anche se è semplice da utilizzare e quasi inoffensivo, non è un giocattolo.
    Prima di decollare accertatevi che il segnale GPS sia buono ed attendete che si imposti automaticamente l'RTH, l'home point per il ritorno automatico d'emergenza.
    Una volta decollati, verificate che tutti i comandi rispondano correttamente e che il drone mantenga la posizione prima di allontanarvi: se qualcosa non vi torna, atterrate e ricominciate da capo.
    Ci possono esser dei casi in cui il segnale GPS è debole ed assente (ad esempio se siete in una vallata) ed il drone potrebbe non voler prender quota per motivi di sicurezza, rimanendo fisso ad una decina di metri di altezza. In tal caso:
    - per prima cosa impostate il RTH sul telecomando, così anche se il GPS fosse non disponibile, riuscireste comunque a farlo rientrare in caso di emergenza
    - il segnale GPS debole o assente commuta automaticamente il drone in modalità Atti (attitude) ed in tal caso non è garantito il mantenimento della posizione (hovering): anche senza agire sugli stick il drone potrebbe proseguire nell'ultima direzione impostata, quindi cercate di esser dolci sugli stick, senza far movimenti bruschi e meglio se lavorate in modalità C (Cinematic). Tenetevi lontani da pareti verticali, alberi ed altri ostacoli perché questo drone non ha i sensori anticollisione davanti e ai lati, solo sotto e non perdete assolutamente il contatto visivo con il drone, staccando gli occhi per guardar lo schermo solamente per il minimo tempo necessario alla scelta dell'inquadratura.

    Non scherzate con l'autonomia: soprattutto se le batterie cominciano ad aver diversi cicli di ricarica, meglio non aspettare fino all'ultimo e tornare piuttosto con un po' di autonomia residua.

    Attenzione alle interferenze: il grosso difetto di questo modello (migliorato con la nuova versione, il Mini 2) è proprio la copertura del segnale. Usando il Wi-Fi è molto soggetto ad interferenze e la distanza di copertura non è eccelsa. Dal momento che il regolamento prevede volo a vista (VLOS), ad un'altitudine massima di 120m AGL (Above Ground Level, quindi dal punto in cui voi vi trovate) ed un raggio orizzontale di 500m... se rimanete (cosa che dovreste fare per rimanere nella legalità) in questi parametri non dovreste aver problemi di segnale. A meno che non ci siano delle interferenze, delle antenne con forti campi elettromagnetici... in tal caso potreste perdere il segnale anche a distanze più contenute. Se vedete che il segnale del radiocomando va e viene, verificate subito la copertura GPS: se il segnale è buono ed il RTH è impostato, allora avete qualche sicurezza in più... altrimenti appena avete il segnale riprendetelo ed avvicinatevi immediatamente, altrimenti potreste rischiare di perdere il drone.

    Prima di decollare verificate su D-Flight (registrazione gratuita) se in quella zona è possibile il volo e se ci sono restrizioni particolari (specie di quota). Ad esempio ricordate che dal primo giugno a fine settembre è vietato il sorvolo delle zone costiere, quindi niente foto e video al mare.

    Una volta non era possibile volar di notte... ora sì a patto di installare sul drone delle luci che ne consentano l'identificazione e permettano di riconoscere l'orientamento: le trovate qui su Amazon a pochi euro (anche tra le mie recensioni) e non vanno ad intaccare il peso del drone.
    Un'altro accessorio che consiglio e che non altera il peso è un filtro UV per proteggere la lente.

    Regolamento: il regolamento europeo appena entrato in vigore inquadra questo drone nella categoria A1, quindi è possibile utilizzarlo anche nei centri abitati
    e sorvolando persone non informate, ma non assembramenti di persone (quindi niente folle, manifestazioni, concerti, eventi). Non è più necessario l'uso del paraeliche, ma è necessario conseguire l'abilitazione che - a differenza della prima che ho ottenuto io 6 anni fa - ora costa una trentina d'euro e si fa online.
    E' inoltre necessaria l'assicurazione: non basta l'assicurazione del capofamiglia perché quella copre esclusivamente gli aeromodelli.
    Bisogna registrarsi sul sito D-Flight ed ottenere un QR-Code da applicare sul drone (fino ad ora non serviva a meno che non lo si voleva registrare - come ho fatto io - come Inoffensivo, ma non è una condizione prevista dal nuovo regolamento).
    Dal 2023, se DJI non rilascerà la marchiatura CE retroattiva anche per questo drone, automaticamente finirà in categoria A1 Open Limited... quindi niente centri abitati e sorvolo di persone non informate... ma dovremo restar a 150m, come avviene oggi per i droni di peso superiore ai 250g.

    Portatevi sempre dietro copia dell'assicurazione e del vostro attestato; io ho sempre anche una copia del regolamento.

    Spero di avervi dato alcune info utili, al di là delle solite recensioni super esaustive che potete trovar qui o sui diversi canali social... se sì, un like alla recensione sarà molto gradito. Godetevi questo gioiellino che vi darà sicuramente tante soddisfazioni: le foto che vedete le ho fatte io con il Mini 1.
    Le scatole porta accessori le ho stampate con la stampante 3D (cover il TPU, contenitori in PLA); idem i blocca eliche. Trovate i progetti su Thingverse.

    Ah sì... vale la pena prender questo o meglio spender di più per il modello successivo, il Mini 2? Le uniche differenze degne di nota sono la possibilità di scattare in RAW e la miglior copertura di segnale. Personalmente avrei apprezzato la prima delle due differenze... ma come potete veder dalle foto proposte, si riesce comunque a tirar fuori dei bei lavori anche dalle jpeg.
    Immagini presenti nella recensione
    Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
    Immagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
    29 persone l'hanno trovato utile
    Segnala un abuso
    VOCE VINE
    Recensito in Italia 🇮🇹 il 26 marzo 2021
    Nome stile: DJI Mavic MiniNome modello: Senza Care RefreshTaglia: Senza Scheda di MemoriaAcquisto verificato
    Immagine cliente
    5,0 su 5 stelle Le mie considerazioni finali dopo un anno di utilizzo
    Recensito in Italia 🇮🇹 il 26 marzo 2021
    Ho deciso di non fare una recensione perché ormai ce ne sono così tante in giro che a leggerle tutte si potrebbe diventare vecchi e anche perché ormai stiamo parlando di un prodotto armai datato e allora vi riporto le mie considerazioni dopo un anno di utilizzo, considerazioni di un principiante che non aveva mai utilizzato un drone “serio” prima di questo.
    Oltre ad essere super leggero, appena tolto dalla scatola si nota subito la qualità molto alta del prodotto; anche essendo il più piccolo della famiglia DJI, la cura e la qualità dei materiali è massima.
    Una volta scaricata l’App e collegato il cellulare sotto al telecomando, salvo qualche piccola procedura iniziale, si è pronti a volare sin da subito. Se lo si vuole fare senza satelliti basta decollare e il gioco è fatto, altrimenti bisogna aspettare che il drone agganci circa 10 satelliti (ovviamente in esterna) e si può decollare con la certezza che in caso di problemi o interferenze il drone torna nel punto esatto di partenza senza il nostro aiuto.
    Appena arrivato, non ho aspettato e l’ho fatto volare in casa; mi sono accorto fin da subito quanto sia facile pilotare un drone di buona qualità. La stabilità e la precisione di manovra sono davvero impressionanti e anche se fino a quel momento non avevo pilotato mai neanche un drone mi sono sentito subito padrone della situazione.
    All’esterno è ovviamente tutta un’altra storia. Il fatto che mancano i sensori di collisione intorno al corpo non è stato per me un problema, so che devo stare lontano dagli oggetti almeno 2 metri e con questa teoria sono riuscito a fate tutto quello che volevo. In fondo per me il drone è un passatempo per vedere il mio mondo, la mia vita da un’altra angolazione e con questo piccoletto ci riesco molto bene. Ho fatto volare il drone diverse volte sul mio paese e devo dire che oltre ad essere molto maneggevole, anche ad altezze non indifferenti il vento non dà troppo fastidio e anche se l’app lo segnala in realtà si può continuare a volare senza troppi problemi.
    Per registrare video vi consiglio una scheda di memoria veloce altrimenti il video si staccherà ogni 10 secondi facendoci innervosire.
    Parliamo delle distanze che sono riuscito a raggiungere. Se voliamo su un centro abitato, quindi in presenza di diversi disturbi radio l’altezza massima raggiungibile, o per lo meno quella che riesco a raggiungere io (ignorando le normative in merito) è di circa 200 metri prima che il radiocomando mi indichi l’assenza di segnale. Caso diverso invece se si esce da una zona ad alta interferenza. Vi riporto un esempio: ad Agosto 2020 sono stato in campagna di un mio amico e ho portato con me il drone, l’ho fatto volare e ho raggiunto il limite massimo in altezza fissato ai 500 metri. Da quel punto ho portato il drone sul mio paese e ho scattato una foto. In questo modo, anche essendo salito fino al massimo non ho avuto problemi o ritardi di comunicazione con il drone e il segnale non si è mai sganciato (allego foto). In distanza il massimo che sono riuscito a raggiungere io sono stati i 1750 metri, ovviamente sempre fuori dal centro abitato ma mi sembra davvero una buona distanza. Devo dire che a volte il segnale risulta disturbato anche a quote e distanza molto minori, questo comporta che se stiamo facendo una ripresa, la stessa diventa inutilizzabile perché va a scatti o si blocca completamente. La buona stabilità di volo è ancora più visibile dalle riprese incredibilmente stabili della telecamera montata sul drone. Tramite il suo stabilizzatore riesce a fare delle super riprese anche con tanto vento, vi riporto un video ma sono davvero affascinato dalla qualità.
    Per quanto riguarda il telecomando, non ho apprezzato appieno la sua forma. È vero che è molto compatto, che i due Joystick possono essere staccati e nascosti nella parte bassa, ma ogni volta che devo collegare il telefono devo toglierlo prima dalla cover perché senno non entra nel supporto. Oltre questo fastidio, avrei apprezzato avere il video sopra i comandi, sotto non è proprio comodo. Se togliamo queste due cose comunque il telecomando è come se lo avessimo sempre utilizzato anche se invece è la prima volta che lo temiamo in mano. I comandi sono intuitivi e tutti facili da attivare.
    La batteria: onestamente visto l’utilizzo hobbistico che ne faccio una mi basta, perché comunque in modalità normale dura circa 25/28 minuti e vi assicuro che quando state volando per 20 minuti senza fermarvi alla fine siete soddisfatti del volo. La cosa che mi dà più fastidio è che per ricaricarla bisogna collegare direttamente il drone al caricabatteria, davvero odioso soprattutto perché essendo una USB-Micro si può rompere con estrema facilità.
    In conclusione, lo ricompererei di nuovo? Certo che sì! Costa poco, ci fa divertire come un drone di altre categorie e soprattutto è alla portata di tutti fin da subito. Ovviamente oggi forse comprerei il Mini 2 perché hanno migliorato tutte le cose che qui non andavano a partire dal radiocomando e dal tipo di connessione tra drone e radiocomando stesso. Insomma se lo trovate a 300€ questo DJI Mavic Mini resta, anche ad un anno dalla sua uscita un compagno di divertimento eccezionale.
    Niks
    Immagini presenti nella recensione
    Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
    Immagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
    6 persone l'hanno trovato utile
    Segnala un abuso
    Recensito in Italia 🇮🇹 il 17 gennaio 2023
    Nome stile: DJI Mavic Mini ComboNome modello: Senza Care RefreshTaglia: Senza Scheda di MemoriaAcquisto verificato

    Le recensioni migliori da altri paesi

    Mark
    1,0 su 5 stelle 400 euros me parece mucho para un dron que de verdad no tiene mucho...
    Recensito in Spagna 🇪🇸 il 24 novembre 2019
    Nome stile: DJI Mavic MiniNome modello: Senza Care RefreshTaglia: Senza Scheda di MemoriaAcquisto verificato
    483 persone l'hanno trovato utile
    Segnala un abuso
    🌏🌍😀 Pro & Contra 😡🌎🌏
    5,0 su 5 stelle ⭐⭐⭐⭐⭐ Endlich wieder eine Drohne die Spaß macht ⭐⭐⭐⭐⭐
    Recensito in Germania 🇩🇪 il 23 novembre 2019
    Nome stile: DJI Mavic Mini ComboNome modello: Senza Care RefreshTaglia: Senza Scheda di MemoriaAcquisto verificato
    376 persone l'hanno trovato utile
    Segnala un abuso
    Amazon Customer
    1,0 su 5 stelle Does not return home
    Recensito nel Regno Unito 🇬🇧 il 30 dicembre 2019
    Nome stile: DJI Mavic MiniNome modello: Senza Care RefreshTaglia: Senza Scheda di MemoriaAcquisto verificato
    230 persone l'hanno trovato utile
    Segnala un abuso
    Patrick
    1,0 su 5 stelle schlecht durchdacht
    Recensito in Germania 🇩🇪 il 28 aprile 2020
    Nome stile: DJI Mavic Mini ComboNome modello: Senza Care RefreshTaglia: Senza Scheda di MemoriaAcquisto verificato
    219 persone l'hanno trovato utile
    Segnala un abuso
    Ángel
    5,0 su 5 stelle Gran producto pero con cositas
    Recensito in Spagna 🇪🇸 il 22 gennaio 2020
    Nome stile: DJI Mavic Mini ComboNome modello: Senza Care RefreshTaglia: Senza Scheda di MemoriaAcquisto verificato
    Immagine cliente
    Ángel
    5,0 su 5 stelle Gran producto pero con cositas
    Recensito in Spagna 🇪🇸 il 22 gennaio 2020
    Primero que todo decir que os dejo varias fotos tomadas con él aparato en cuestión, tienen algo de edición y corrección de color pero os podéis hacer una idea de la calidad que maneja.
    Está internet lleno de reviews de este cacharro y si estás pensando comprártelo no voy a darte la turra, voy a decirte las cosas negativas que le he encontrado:
    -Pesa menos de 250gr, pero eso no es que puedas hacer lo que te de la gana. Todas las grandes ciudades y capitales tienen espacio aéreo protegido CTR y legalmente no podrás volar tu dron.
    -La batería del mando dura muy poco, si tienes la versión combo es una pena. Se acaba antes la batería del mando que la autonomía de las tres baterías del dron.
    -Si tu teléfono es grande no cabe en el soporte y tienes que comprar un artilugio de aluminio con otro soporte, valen sobre 15€ y van muy bien. Además necesitarás otro cable más largo de los que trae. En mi caso es un One Plus 7 Pro y cabía demasiado justo, por lo que opté por hacer esto.
    -La imagen en tiempo real que ves en el teléfono tiene muchísima latencia.
    -El rango está bastante condicionado, no esperes volar muy lejos con él. Lo máximo que he conseguido en condiciones y entorno perfecto es 800m. Tengo que buscar la forma de pasarlo a FCC.

    Después de decir todas estas "cositas" negativas, recalcar que es una máquina espectacular, con una calidad de video muy buena. Repetiría la compra mil veces.

    EDITO 4 meses de uso después:
    - Lo de la batería del mando fue un error mio, solucionado.
    - El principal problema del dron es resistencia al viento. Al pesar tan poco cuando sopla un poco de viento aparece el mensaje de aviso de fuertes viento aterriza de inmediato...
    - En el campo, en mitad de la nada he conseguido llegar a 3km (con latencias brutales pero llega). En mi pueblo a duras penas llego a alejarme más de 200 metros de mi casa, detecto unas interferencias brutales. Lo que quiero decir con esto es que su rango y estabilidad de señal son muy variables en función del entorno.
    -He recibido una actualización y puedo utilizar controles manuales, lo cual se agradece.
    Immagini presenti nella recensione
    Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
    Immagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
    331 persone l'hanno trovato utile
    Segnala un abuso