Scopri Toys Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Scopri Shop Kindle Scopri Scopri Sport


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

I PRIMI 500 RECENSORIil 3 dicembre 2015
... ma molto umane nella loro quotidianetà.

Un libro fuori da canoni soliti perché non è un'analisi precisa e trasversale delle abitudini dei tanti citati nel libro; ma un salto da un'abitudine all'altra senza (apparente) ordine. Dovuto probabilmente al fato che il libro è una fusione di tanti mini articoli e post del blog dell'autore, nondimeno c'è un certo piacere a leggere in con questi salti che ci lasciano molta libertà:
- Libertà di leggere qualche pagina quando ci pare senza percio' perdere il filo (io ci ho messo quasi un anno leggendo una storia per ogni tragitto di metropolitana). Infatti per ogni autore non abbiamo mai più di un paio di pagine salvo rare eccezioni.
- Libertà di leggere nell'ordine che vogliamo: possiamo saltare autori sconosciuti per esempio, o leggere tutti i musicisti (basta trovare nell'indice i nomi che ci interessano).
- la lettura sparsa inoltre evita un effetto "noia". PErché si', saranno anche interessanti curiosità, quasi a livello della settimana enigmistica; pero' letti 2-3 personaggi di seguito vi vien voglia di leggere altro. Nessun problema!

Quello che forse manca è appunto un filo conduttore, che ho trovato invece nell'articolo che mi ha ispirato a comprare e leggere questo libro (per chi volesse leggere è sul theguardian.com a firma di Oliver Burkeman: http://www.theguardian.com/science/2013/oct/05/daily-rituals-creative-minds-mason-currey). Avendo letto l'articolo pero' avevo già il filo che mi ha aiutato a individuare alcuni elementi ricorrenti.

Non c'è molto altro da dire, tuffatevi nella lettura se siete appassionati di curiosità. Il livello di inglese è buono senza eccedere in difficoltà
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 16 giugno 2017
Decisamente un libro consigliato. Tanti esempi scritti bene ed un giusto mix di storie.

E' un libro che ti da qualche spunto per capire le abitudini e rituali di diversi personaggi storici. Un libro che va bene in sinergia con altri libri che sondano questi meccanismi ripetitivi.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 11 marzo 2014
Dedicated to those who think that talent is the only thing that matters. Read this, and change your mind.
If you already know how the world turns, it's nevertheless an interesting book, full of surprises — sometimes, almost gossips.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 31 gennaio 2014
love the way he takes u through all sorts of routines, including alcohol, anphetamins, sex, and more... To arrive at a simple but profound practical realistic solution.. Great for any and everyone doing creative work...
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso



Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui