Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,99

Risparmia EUR 5,91 (54%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Dalla morte in poi. Delirio e follia a Bologna di [Roberto Carboni]
Annuncio applicazione Kindle

Dalla morte in poi. Delirio e follia a Bologna Formato Kindle

5.0 su 5 stelle 1 recensione cliente

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,27

Lunghezza: 216 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi


Non cerco comprensione né compassione.
Non mi pento. Rifarei ogni cosa, anche più crudelmente se potessi.
Le trincee che il tempo mi ha scavato attorno agli occhi, racconterebbero una per una i dettagli delle mie degenerazioni, se solo qualcuno le volesse comprendere e non si accontentasse di inorridire per i crimini che ho commesso.
E di cui – lo ripeto – non mi pento.
Sono giunto fin qua nel tentativo di capirmi, e ho scelto di vivere. Dalla morte in poi, almeno.
Ma non chiamatemi assassino, sarebbe riduttivo. Sono un uomo che ha fatto l’errore di domandarsi fin dove potesse arrivare. E ha trovato il coraggio di rispondersi.
Oscar Torri, imprenditore bolognese, soffre di attacchi di panico. È un insicuro cronico, una vittima. O almeno così crede. Fino a quando dentro di lui non emerge il suo inconscio primordiale.
Prende atto di essere un predatore, e che le sue ansie… i controlli… servivano solo a soggiogarlo.
E incomincia la sua vera vita. Commette i più efferati crimini ma al contempo ritorna ad essere marito e padre di famiglia modello e premuroso datore di lavoro per i propri dipendenti.
Affina la propria folle filosofia.
Fino a quando…
 

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 596 KB
  • Lunghezza stampa: 187
  • Editore: Fratelli Frilli Editori (22 febbraio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B06X9H47PY
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 5.0 su 5 stelle 1 recensione cliente
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #126.063 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

5.0 su 5 stelle
5 stelle
1
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi la recensione del cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
con questo libro, Carboni torna alla follia omicida. quella che viene dagli ambienti "normali", dalle persone socialmente inserite, da quelle che i vicini, all'indomani di una strage, definiscono "brave persone... gente tranquilla"...
Oscar Torri è un imprenditore 49enne.. attività avviata, genitori amorevoli, famiglia classica con figlio 22enne che si ribella all'autorità paterna senza rinunciare però ai privilegi di questa, una moglie che è ormai solo una cara compagna di vita e una figlia preadolescente per la quale stravede.
Oscar soffre di attacchi di panico, di insonnia, di mille paranoie. E' in "cura" da una psichiatra per la quale non nutre nessuna stima... ed è aggressivo, sempre più aggressivo.
una lite con la strizzacervelli lo porta a chiudere con lei e a ritrovarsi nelle mani di un giovane psicologo che gli parla di accettazione, di naturalezza...
.. e Oscar si lascia andare.
iniza ad uccidere per puro piacere. non tortura, non violenta, non umilia. vuole solo vedere la vita sparire dagli occhi delle persone e sapere che è stato lui a toglierla.
da inseperto commette errori dai quali però impara in fretta. in un escalation di omicidi sempre più necessari, sempre più desiderati.

una scrittura veloce come pugnalate, secca come morsi. poco tempo per riflettere, per comprendere. sequenze brevi, asciutte.
stoccate che ti portano al colpo di scena, e poi a un altro e a un altro ancora.

Bentornata, Follia...
non ci eri mancata ma è bello ritrovarti
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover