Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99

Risparmia EUR 4,91 (62%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Dark Games (eNewton Narrativa) di [Carey, Anna]
Annuncio applicazione Kindle

Dark Games (eNewton Narrativa) Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 9 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,72

Lunghezza: 249 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Bestseller del New York Times
Una ragazza senza nome e senza memoria si sveglia sui binari della metropolitana e l’unica cosa che è in grado di ricordare è che qualcuno la vuole morta. Con sé ha solo uno zaino e un coltello e sul polso ha uno strano tatuaggio con un uccello nero. Sunny deve scoprire chi è davvero e perché qualcuno sta cercando di ucciderla. Sente che la sua vita è in pericolo e l’istinto le dice che deve darsi da fare per salvarsi. Non è facile riuscire a capire cosa stia succedendo. Probabilmente è in corso una caccia all’uomo… E la preda è lei.
Coinvolgente come Hunger Games
Adrenalinico come Divergent

«Questo libro fa ben sperare per il futuro della letteratura di genere.»
Kirkus Reviews
«Un susseguirsi di colpi di scena tiene il lettore avvinto, per cercare di indovinare chi dica la verità.»
School Library Journal
«Una storia che va veloce come un treno, capace di disorientare abilmente.»
Kass Morgan, scrittrice bestseller del New York Times


Anna Carey

Si è laureata presso la New York University e ha conseguito un master in Letteratura al Brooklyn College. Attualmente vive a Los Angeles.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1171 KB
  • Lunghezza stampa: 177
  • Editore: Newton Compton Editori (3 novembre 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01LWP5268
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 9 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #37.394 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.0 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida
Il libro inizia con una ragazza che si sveglia sui binari della metropolitana e non sa ne perché sia lì ne come si chiama. Si salva soltanto perché il conducente del treno che sta per ucciderla riesce a frenare in tempo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Una giovane donna si risveglia sui binari della metropolitana, letteralmente sopra di essi. È frastornata, non ricorda il suo nome e nemmeno come abbia fatto ad arrivare lì. Insomma, non rammenta nulla di se stessa, ma ha a sua disposizione uno zaino contenente un taccuino vuoto ed un coltello. Non ha consapevolezza neppure del suo corpo e mentre si guarda allo specchio si accorge di alcune vistose cicatrici e di un tatuaggio raffigurante uno strano codice in lettere e numeri ed un uccello nero. La ragazza decide di attribuirsi un nome (Sunny) e di cercare di rimettere insieme i pezzi del suo passato prendendo nota di ogni più piccolo e banale dettaglio che emerge dai flashback di cui è vittima, ma la ricerca si fa sempre più ardua perché si accorge fin da subito di essere pedinata e per ben due volte riesce a sfuggire a qualcuno che sta tentando seriamente di ucciderla. Questo ha tutta l’aria di essere un gioco pericoloso dove non ci si può fidare di nessuno, tutti sono cacciatori e la preda designata sembra essere proprio lei. Sopravvivere, per questa ragazza, si farà sempre più problematico.

"[...] Sul pavimento, rilassi la schiena e chiudi gli occhi, immaginando che se resisti abbastanza a lungo, al tuo risveglio il mondo sarà diverso."

“Dark Games” è il primo volume di una duologia thriller \ young adult.
Il primo approccio non è stato dei migliori, ma per fortuna la mia cocciutaggine mi è stata d’aiuto perché proseguendo la storia diventa via via più sorprendente. La trama in sé è stata quella che ha attirato la mia attenzione, accattivante e originale quanto basta.
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Recensione a cura del blog "Voglio essere sommersa dai libri"

Non mi era mai capitato di leggere un libro e di non capire assolutamente niente fino alla fine.
Sono andata avanti per inerzia, spronata da colleghe che mi promettevano un finale da leggere. Devo dire che avevano ragione. E' stato difficile, non lo nego. Un po' la scelta narrativa particolare, un po' l'assenza totale di informazioni e dettagli sulla protagonista, di cui ancora non sappiamo nemmeno il nome, ma ho fatto molta fatica a non mollarlo dopo le prime cinquanta pagine. Poi, nel finale, ho visto la luce ed ho iniziato ad un unire i miseri frammenti che l'autrice ha disseminato nel libro, salvo poi restare sospesa e incuriosita all'inverosimile. Voglio il secondo libro e lo voglio ora!!
Lo stile dell'autrice è diretto e privo di qualsiasi tipo di abbellimento o emozione, lo definirei perfino freddo e distaccato. Lo sviluppo della trama, invece, è ammirevole. Non so come abbia fatto a sviluppare una storia senza parlare di nulla in particolare, ma incuriosendo comunque il lettore.
Lo definiscono un distopico, ma ha poco a che fare i libri di questo genere, almeno per il momento.
Lo classificherei più come un thriller ad altissima suspense!!
Non so se bocciarlo o promuoverlo, perché ho apprezzato alcune cose e disprezzato altre in maniera eguale. Non mi resta che aspettare il seguito e vedere ulteriori sviluppi.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Dark Games riprende il tema della caccia tra persone e in questo ricorda Hunger Games, però non è un fantasy ma un thriller YA.
La storia è molto interessante, tutto si aggira sulla perdita di memoria della protagonista. Lei non conosce niente di se stessa ed è la preda di un gruppo di persone senza conoscerne il motivo. La sua avventura la avvicina a due coetanei, Ben e Izzy, e c'è una parentesi romantica non invadente. La curiosità spinge la lettura ma la narrazione in seconda persona è un elemento che boccio completamente. In conclusione, è un bel romanzo ma con qualche nota stonata.

Recensione completa sul blog.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Buongiorno amiche del Confine,
oggi recensisco per voi il primo libro della serie Blackbird, DARK GAMES di Anna Carey, bestseller del New York Times.
L'inizio del romanzo ci porta a Los Angeles all'interno della metropolitana della stazione Vermont/Sunset. Una ragazza priva di conoscenza si trova distesa sui binari, per poco non viene travolta dal treno che si ferma in tempo. La ragazza si sveglia impaurita e senza memoria. Ai suoi piedi uno zaino contenente qualche oggetto, mille dollari e un taccuino con un numero di telefono scritto sulla prima pagina. Si guarda il polso dove trova un tatuaggio ancora fresco con un uccello nero inciso dentro una figura geometrica, appena sotto sono impresse alcune lettere e dei numeri. La ragazza scappa dalle cure dei paramedici e dalla polizia accorsa per l'accaduto perché sente per istinto che deve fuggire. Entra nel bagno di un supermarket scontrandosi con un ragazzo che si presenta col nome di Ben e le offre il suo aiuto. La ragazza gli chiede il cellulare e chiama il numero del taccuino, risponde una voce che le da solo una via e un numero civico. Lei sente che qualcosa non va in tutta quella situazione ma accetta il passaggio di Ben fino al luogo che il tizio le ha detto nella telefonata. Saluta il ragazzo che le da il suo numero di telefono e corre via. Entra nell'edificio che corrisponde all'indirizzo ricevuto e si imbatte nel primo pericolo che ne chiamerà dietro tantissimi altri. Fugge disperata e colma di paura e da questo momento in poi non farà altro. Ogni passo, ogni azione la porterà verso una situazione estremamente pericolosa, è come se fosse braccata, seguita, spiata. Non le serve a nulla restare nascosta, dietro ogni angolo qualcuno la aspetta con una pistola pronto a inseguirla e ucciderla.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria