Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

David: Jaguarà Saga nr4 di [Gaiottina, Margaret]
Annuncio applicazione Kindle

David: Jaguarà Saga nr4 Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 13 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,59

Lunghezza: 106 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Anche un corpo piagato dalla sofferenza può essere splendido e struggente nello stesso tempo. Impossibile da credere per David, primogenito dei Saxton ed ex impeccabile uomo di successo. E, tanto meno, lo è per Morgan Wollstoncraft, signore luciferino delle corse d’auto, abituato a disprezzare i più deboli e indifesi. David sarà chiamato a scegliere tra il bisogno di amare che gli brucia dentro e il senso di colpa che lo divora. Avrà questa volta il coraggio di rischiare, di mettere in gioco tutto se stesso solo per amore?

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 432 KB
  • Lunghezza stampa: 106
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01MRW3RMB
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 13 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #31.442 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Di sandra q il 13 dicembre 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
ottimo finale di una bella serie.
questo 4 capitolo è un omaggio al personaggio di David,sempre presente nei precedenti libri ma sempre ai margini e con un finale nel 3 capitolo atroce, ed è forse per questo che l'autrice ha aggiunto questo romanzo per omaggiare David e noi lettrici che tifavamo per lui,mosca bianca in un mondo fantasy,molto macho ed eterissimo con lui gay serio,posato e poco considerato,sopratutto dal padre.
bel romanzo che a mio parere si può anche leggere da solo,essendo la trama al 90% distante dalla serie,non avendo nè elementi fantasy ne la trama completa o finisce quella della serie ma solo la arricchisce.
romanzo molto sexy ed hot con elementi drammatici ed anche commoventi.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho letto le vicende degli altri fratelli, ma qui la vicenda è più introspettiva. L'anima ed il corpo del protagonista è ferita, lacerata, in preda ad un desiderio di autodistruzione, senza nessuna vera ragione per vivere,.Trova questa ragione nel posto e in una persona inimmaginabile. Ma in fondo l'amore è sorpresa, imprevedibilità ed emozione. Milly
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
E’ con grande emozione che mi accingo a recensire David, il 4° volume della Saxton saga, di Margaret Gaiottina. La serie dei Saxton ha già visto la pubblicazione di tre volumi molto apprezzati dal pubblico, Jaguarà, Thiago e Samaritan.
Questa recensione contiene alcuni riferimenti ai tratti salienti dei primi tre romanzi che non mi sento di definire “spoiler”, se mai si tratta più di un quadro generale della situazione in cui la storia di David si sviluppa.
Per poter godere appieno della lettura di "David" vi consiglio la lettura dei primi tre romanzi relativamente ai quali trovate i link delle nostre recensioni in calce.

Chi ha seguito la saga sa che parliamo di romance conditi di frizzante erotismo e con un tocco di paranormal; sia Orlando, il Jaguarà, che Thiago, nonché Samaritan sono dei mutaforma che, a causa di un’antica maledizione si trasformano in quello che si può definire il loro animale guida.

Naturalmente la trasformazione avviene nei momenti meno opportuni, rendendo la situazione parecchio imbarazzante ai nostri eroi. Orlando approfitta della questione, coltivando la sua rabbia per procurarsi il piacere nel mondo dei club più hot di Sussex, la loro città, fino all’incontro con Maya che lo travolge con una sensibilità non comune a tutte le donne. Una sensibilità “speciale”, che le deriva anche dal fatto di essere non vedente e che riesce a fare breccia nel cuore indurito del Jaguarà.

Thiago, al contrario del fratello, rifugge la propria natura sopendosi con farmaci e droghe di ogni tipo; per lui il destino ha in serbo l'incontro con Portia.
Ulteriori informazioni ›
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Finalmente il libro su David. Il nostro povero, dolce, emarginato e sfigato all'ennesima potenza dottor Saxton. Ora lo ritroviamo, dopo tutte le sue vicissitudini, sulle piste automobilistiche... Ebbene si, dopo aver appeso il camice al chiodo, è diventato un pilota di auto da corsa.
Ha perso il compagno, una gamba, la voglia di curare il prossino, ma grazie a tutta l'adrenalina che gli scorre nelle vene durante le gare, riesce ad andare avanti, giorno per giorno, con il cuore e l'anima spezzati su un corpo solido e compatto. Due amici fidati, oltre al suo team, lo seguono in questa avventura: Estajoka, un indiano che è il meteorologo ufficiale del circuito Nascar, e All-In, un procione che non può più camminare.
"«Hai parecchio sangue freddo, amico mio. Molto più di quanto ne abbia visto in giro.»David sbuffò e si girò dall’altra parte ma il muscogee insistette: «Hai lasciato che tutti ti credessero solo un po’ zoppo. Ti rendi conto? Nessuno immagina che ti manchi un arto intero fino a metà coscia. Giusto?» David continuò a non rispondere ma si portò le mani ai fianchi e si augurò con tutto il cuore che la predica finisse presto. «Non lo sospetta nessuno. Quello che pensano tutti è “soltanto” che tu non abbia paura di morire.»Una mente magica come quella di Estajoca contemplava solo il ringraziamento dopo essere scampati a un grave pericolo, mentre per lui era rimasta soltanto la rabbia e la constatazione amara che vivere così non avesse alcun senso."
La Good Shepherd Cup ( Coppa del Buon Pastore ) è l'occasione per portare alla vittoria la sua Ford GT con la "V" dipinta al centro del cofano in onore di Valter, il suo amore perduto.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
(dal blog Sognando tra le Righe)
Niente trasformazioni zoomorfe questa volta: sebbene, pur accantonato il lato paranormal, anche in questo episodio vi sia un animale in gabbia da liberare, puro istinto compresso dalla ragione, dal pregiudizio e dal dolore.
Il romanzo è incentrato su una relazione M/M che attecchisce sul disprezzo di se stessi e sull' uso dell' anaffettività come arma di autodifesa , e che è improntata sulla chimica dell’ attrazione e sulla forza e l’ insondabilità di reazioni e relazioni.
Chi approda a David ha quasi sicuramente vissuto insieme a lui il dramma che lo ha portato ad essere solo, accidioso e menomato fisicamente : ne ha seguito la metamorfosi da uomo inappuntabile , compassato, fidanzato modello e dirigente di una clinica estetica prestigiosa , lo ha visto scendere a patti con la sua natura e la sua volontà, per ritrovarlo in seguito ad un dramma devastante in balia di pensieri ossessivi, cupi, nichilisti.
Il punto di forza della narrazione a mio avviso risiede proprio nel tratteggio di quest' uomo spento, fantasma di se stesso, fuggito da tutto e da tutti: nulla da perdere, nulla in cui sperare, una vita giocata quotidianamente sulle piste come in una roulette russa. Un individuo che si considera un perdente e che si trova davanti all' occasione di riconsiderare la propria infelicità: anche se questo tentativo ha un prezzo da pagare e la strada da percorrere, tutta in salita, spesso sembra avere termine in vicoli ciechi e pericolosi.
Ulteriori informazioni ›
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria