Attualmente non disponibile.
Ancora non sappiamo quando l'articolo sarà di nuovo disponibile.
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Delirium

3.9 su 5 stelle 23 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Articoli disponibili visualizzati da altri clienti
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida
  • Editore: Piemme (28 febbraio 2013)
  • Collana: Freeway
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 885663273X
  • ISBN-13: 978-8856632736
  • Peso di spedizione: 662 g
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (23 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 236.652 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Una storia che mi ha conquistata sin dal inizio..un libro molto bello e scritto benissimo..ho sentito che stanno facendo anche una serie tv,lo spero con tutto il cuore xkè è una serie bellissima
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Delirium rispecchia l'ultima tendenza dell'editoria Italiana ovvero pubblicare libri appartenenti al filone distopico per un pubblico adolescenziale. Ovvero ambientazione in una società in cui le tendenze sociali sono estreme e per niente piacevoli.
La storia è raccontata in prima persona da Lena, una ragazza di diciassette anni, che sta per essere sottoposta ad una sorta di vaccino contro l'amore. Non ha mai messo in discussione la società in cui vive anzi non vede l'ora di vaccinarsi, fino a quando non incontra Alex.
La trama raccontata in questo modo richiama un pò altri romanzi dello stesso genere (per esempio: Matched che uscirà a breve) pertanto per qualcuno rischia di non mostrare nulla di nuovo.
L'inizio è un pò lento, questo perché è totalmente incentrato sulle riflessioni di Lena e sulla presentazione di questa società per cui per un bel po' di pagine aspetti che accada qualcosa ma niente, almeno fino alla seconda parte dove diventa più avvincente.
E' un libro interessante senza dubbio ma il finale è inaspettato e lascia un po' delusi, però, bisogna considerare che dovrebbe esserci un sequel dunque la scelta attuata dall'autrice non meraviglia.
La società ricreata è inquietante e ben realizzata, ha sicuramente uno stile piacevole (soprattutto per la seconda parte) che ho imparato ad apprezzare nel suo romanzo d'esordio e protagonisti che non passano inosservati.
Non c'è male ma vedremo cosa riserverà il secondo volume.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Delirium è un romanzo che rientra a pieno titolo nella categoria di "romanzo distopico" ed è il secondo libro dell'apprezzata scrittrice Lauren Oliver, già conosciuta in italia per "E finalmente ti dirò addio".

"Le malattie più pericolose sono quelle che ti fanno credere di star bene.
- 42° proverbio del libro di Sssh -"

Della trama di questo libro non voglio aggiungere nulla alla più che esaustiva sinossi riportata sopra. Mi piacebbe però potervi parlare del libro attraverso i 3 personaggi principali: Lena, Alex e Hana.

Lena: narratrice e protagonista della storia, incarna perfettamente la teenager tipo di questo mondo. Ha un passato doloroso e si porta addosso il marchio della malattia. Per tutti i suoi diciasette anni, ha sempre cercato di essere la figlia perfetta, riscattando così il nome della sua famiglia. Conta i giorni al suo trattamento con speranza: vede in questo la promessa di una felicità e una serenità che a causa della suo passato non ha ancora trovato. Ma nel bel quadretto attorno a lei ci sono tante crepe. Un giorno qualcosa si rompe e scopre di avere dentro di se due persone: il buio e le luce. Non passerà molto prima che lei capisca che il buio è quello che mostra alla gente e che luce è quello che ha dentro. Lo scoprirà grazie alla malattia. Lo scoprirà grazie ad Alex.

Hana: è la migliore amica di Lena da sempre. E' la prima a capire che quel che succede non è giusto. Rappresenta la coscienza che si risveglia a priori della malattia. Si risveglia perchè ha fame di emozioni, di libertà e di vita vera.
Ulteriori informazioni ›
Commento 8 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Booker il 8 ottobre 2013
Formato: Copertina rigida
Un libro che ho scoperto per caso e che ho aspettato per parecchio tempo di poter acquistare. Mi sembrava avvincente e, dato che sono una romanticona, l'idea dell'amore impossibile mi affascinava.
Purtroppo mi sono ricreduta.
Ho iniziato a leggerlo appena arrivato e sono a poco più di metà. "E che c'è di male?!" direte voi, il problema è che mi è arrivato sì e no un mese fa. Ci ho provato in tutti i modi ma la lettura si sta rivelando più impegnativa di quel che pensavo.
Mi dispiace stonare con tutti i pareri positivi che ho trovato riguardo al libro, ma io lo trovo la brutta copia di Matched di Ally Condie e del suo secondo Crossed. Amore impossibile tra una ragazza normale e ligia alle regole per un ragazzo ribelle che viene dall'Esterno (posto in cui quelli che ci vivono sono considerati ribelli o pazzi... di cui si parla in entrambi i libri), e che sarebbe un problema per la civiltà in cui vivono le protagoniste femminili.
E purtroppo, avendo letto prima i libri della Condie, questo mi sembra solo lo stesso libro con qualche rivisitazione. Magari se avessi letto prima questo le cose sarebbero diverse!
La lettura è scorrevole e senza fronzoli ma mi sono rotta le scarpe di leggere di questa ragazza neanche tanto bella che si trova un figo da paura che casualmente si innamora di lei... (mi ricorda Twilight, film che mi è piaciuto per altro!) e che la porta a rivedere tutto quello in cui crede e che ha sempre visto come "giusto".
Come personalità Lena non mi piace molto... mi sembra una con poca sostanza e anche Alex mi ha deluso, è il solito ragazzo pieno di normalità che non ha nulla nella sua persona che sia spiccante.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti