Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo edizione digitale: EUR 4,14
Prezzo Kindle: EUR 3,99

Risparmia EUR 11,99 (75%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Deserto rosso (Aurora Vol. 1) di [Monticelli, Rita Carla Francesca]
Annuncio applicazione Kindle

Deserto rosso (Aurora Vol. 1) Formato Kindle

4.2 su 5 stelle 71 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,99

Lunghezza: 658 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

"Fantascienza bella, introspettiva, profonda. Il vero pianeta da esplorare, alla fine, siamo noi." - WIRED.it
"Una narrazione coinvolgente, credibile e ricca di suspense." - Tom's Hardware



Marte: freddo, arido, rosso, deserto. Senza vita?

Sono passati trent'anni dalla missione di esplorazione di Marte Hera, il cui equipaggio è morto in circostanze misteriose. Tale fallimento e tutte le problematiche politiche da esso generate hanno rallentato la NASA nella sua corsa alla conquista dello spazio, ma adesso i tempi sono maturi per una nuova missione chiamata Isis. Stavolta i cinque astronauti selezionati non viaggeranno per oltre quattrocento milioni di chilometri solo per una breve visita, ma saranno destinati a diventare i primi colonizzatori del pianeta rosso.

Tra di loro c'è l'esobiologa svedese Anna Persson, approdata a questa avventura nella speranza di iniziare una nuova vita lontana dalla Terra.
Marte avrà però in serbo per lei un'incredibile scoperta, chiave di un mistero nascosto nelle profondità di Valles Marineris.

Tutti e quattro i libri della serie di Deserto rosso in un unico volume.

Include i seguenti libri disponibili in formato ebook:

"Deserto rosso - Punto di non ritorno";
"Deserto rosso - Abitanti di Marte";
"Deserto rosso - Nemico invisibile";
"Deserto rosso - Ritorno a casa".

 Prefazione di Omar Serafini (FantascientifiCast.it).

Seguite Anna Persson (@AnnaPerssonDR) su Twitter!

L'autore

Nata a Carbonia nel 1974, Rita Carla Francesca Monticelli vive a Cagliari dal 1993, dove lavora come scrittrice, oltre che traduttrice letteraria e scientifica. Laureata in Scienze Biologiche nel 1998, in passato ha ricoperto il ruolo di ricercatrice, tutor e assistente della docente di Ecologia presso il Dipartimento di Biologia Animale ed Ecologia dell’Università degli Studi di Cagliari.

Dal 2009 si occupa di narrativa.
Tra il 2012 e il 2013 ha pubblicato la serie di fantascienza “Deserto rosso”, ambientata su Marte e composta di quattro volumi disponibili sia separatamente che sotto forma di raccolta.
Grazie alla pubblicazione di questa serie nel 2014 è stata indicata da Wired Magazine come uno dei dieci migliori autori indipendenti italiani e ciò le è valso la partecipazione come relatrice ad alcuni eventi organizzati nell’ambito del XXVII Salone Internazionale del Libro di Torino e della Frankfurter Buchmesse 2014.
Nel 2014 ha inoltre pubblicato il thriller “Il mentore” e il romanzo di fantascienza “L’isola di Gaia”. Quest’ultimo è ambientato nella stessa linea temporale di “Deserto rosso” e insieme a esso, e ad altri romanzi successivi, tra cui “Ophir. Codice vivente” (2016), fa parte di un ciclo fantascientifico denominato Aurora.

Della stessa autrice sono disponibili anche i thriller “Affinità d’intenti” (2015), “Sindrome” (2016) e “Oltre il limite” (2017), e il romanzo di fantascienza “Per caso” (2015).

Finora tutti i suoi libri sono stati bestseller Amazon in Italia. In particolare la raccolta di “Deserto rosso” ha raggiunto la posizione numero uno della classifica generale del Kindle Store nel novembre 2014.

I libri della serie di “Deserto rosso” sono disponibili anche in inglese col titolo “Red Desert”, mentre l’edizione inglese de “Il mentore”, col titolo “The Mentor”, è stata pubblicata nel 2015 da AmazonCrossing ed è diventata un bestseller Amazon, raggiungendo la posizione numero uno nella classifica generale del Kindle Store negli USA, nel Regno Unito e in Australia nell’ottobre 2015.

Dal 2012 ha una sua rubrica nel podcast FantascientifiCast. Dal 2013 è rappresentante italiana di Mars Initiative.
Appassionata di fantascienza e soprattutto dell’universo di Star Wars, è conosciuta nel web italiano con il suo nickname Anakina.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1909 KB
  • Lunghezza stampa: 658
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Rita Carla Francesca Monticelli; 1 edizione (12 dicembre 2013)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00H9NGH5S
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle 71 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #14.346 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Confesso che è stato quasi faticoso iniziare a leggere questa grande storia marziana. Il motivo è che non era soltanto la fantascienza ad essere solida e credibile (cosa che apprezzo) ma anche l'intreccio delle vicende umane era dannatamente intenso e realistico. Dire che i personaggi sono ben delineati è poco. Sono tridimensionali e... tutti "malati" di mille analisi psicologiche, ansie e paranoie che solo una donna potrebbe avere perfino lì, su Marte, con quello che stava accadendo! :-)

Perdonatemi, ma come qualche lettore ha già detto: è evidentemente fantascienza scritta da una donna. Non c'è dubbio. Il bello è che alla fine ciò non gioca a discapito della fantascienza ma piuttosto la arricchisce. Diamine: finito il libro mi trovo a conoscere Anna (la protagonista) come se fosse una mia vecchia amica e adesso quasi mi manca, anche se la odio!

In conclusione è una storia di ottima fantascienza che sicuramente piacerà anche a chi non ama la fantascienza, che forse non capirà nemmeno quanto è acuta o lungimirante l'analisi scientifica ma apprezzerà quanto è acuta e dietrologica l'analisi psicologica dei personaggi, tra i mille "affari loro" che emergono durante la storia :-)

Leggetelo.

PS: anche se non vorrei, sarò costretto a leggere il seguito. Oddio, nel fare cìò mi sento quasi uno dei personaggi... ;-)
PPS: "Monito per la NASA: se andate su Marte... le donne a casa!" :-)
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di sir il 11 gennaio 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Troppi flashback.
Peccato perché la trama si presenta interessante ed anche coinvolgente. A mio parere il romanzo regge per i primi due terzi poi, nell'ultima parte, perde il suo mordente. Quest'ultima terza parte poteva essere meno prolissa e ne avrebbe guadagnato il racconto.
Una stella in più se fosse stato più breve e meno spezzettato per ii continuo ricorso al flashback.
Per gli amanti del romanzo di fantascienza, comunque, può essere una piacevole lettura.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Si dalle prime righe, il formidabile incipit di Deserto Rosso acchiappa il lettore e lo trasporta su Marte, “luogo” per eccellenza della fantascienza. Non ci troviamo, tuttavia, di fronte a una storia banale o già sentita; al contrario si rimane incollati alle pagine, catturati dal dipanarsi di una trama mai banale e ricca di colpi di scena, che ci narra le vicende di una squadra di astronauti la cui missione è la colonizzazione del Pianeta Rosso. Ma forse non è questo il maggior pregio dell’opera: i protagonisti delle vicenda, quelli principali ma anche quelli di secondo piano, son tratteggiati con grande maestria, ognuno con i propri pregi e difetti, le passioni e le paure,i punti di forza e le insicurezze. Insomma, con la complessità e le contraddizioni di ognuno di noi, rendendo la storia ancor più verosimile, anche grazie alle nozioni scientifiche che l’autrice ha saputo accortamente inserire. Ci si troverà a parteggiare per Anna, l’esobiologa della spedizione, o piuttosto per Hassan o Jan se non per Melissa. Per farla breve, consiglio la lettura di Deserto Rosso agli appassionati di fantascienza e non, con un’unica avvertenza…crea dipendenza e non vedrete l’ora di poter leggere i nuovi capitoli dell’universo creato dalla Monticelli!
Commento 7 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Inizia bene, anche se con una quantità esagerata di flashback, poi degrada con il proseguo diventando noiso e un poco pesante. Offre una visione al femminile della fantascenza marziana, ma è lontana anni luce dai grandi classici.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Quello che ho apprezzato maggiormente del libro è un particolare stile che conduce il lettore a scoprire la verità gradualmente attraverso i ricordi e le impressioni sempre parziali e soggettivi dei protagonisti. Anche le annotazioni psicologiche ed emotive sono sempre incisive. Il tutto immerso in un'ambientazione fantascientifica raccontata con verosimiglianza in cui emerge il background scientifico dell'autrice.

Per quanto gli ultimi due libri siano maggiormente connotati da spunti al limite del genere fantasy, in nessun caso comunque si perde di vista una certa coerenza e senso della necessità, caratteristici della fantascienza.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Appassionato di fantascienza, avevo già addocchiato questo libro mesi fa leggendone le ottime recensioni, quando poi me lo sono ritrovato fra le "offrte lampo" non ho esitato un attimo ad acquistarlo e... devo ammettere che è uno dei libri più belli che abbia mai letto!
Ho avuto solo qualche difficoltà iniziale nel gestire i flashback che, almeno all'inizio, non sono ben segnalati come invece avviene da metà libro in poi, ma credo che questo sia dovuto al fatto che questo libro è una "raccolta" di quattro, probabilmente formattati in modo diverso.
L'ho finito ieri sera ed ho subito scoperto (non preoccupatevi, non è uno "spoiler") che tra pochissimi giorni uscirà il primo di un'altra serie che si collega a "Deserto Rosso": bene, non vedo l'ora di averlo sul mio Kindle!!!
Leggendolo mi sono anche chiesto più volte come potrebbe essere accolta dal pubblico sci-fi una miniserie tv basata su questo libro, e sono convintissimo che sarebbe un buon prodotto, a patto però di spenderci parecchio per gli effetti speciali, per cui ho i miei dubbi che mai accadrà, ma... chissà...
Per concludere, ancora complimenti all'autrice e... giuro che se potessi darei anche la sesta stella!
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover