Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo edizione digitale: EUR 1,17
Prezzo Kindle: EUR 0,49

Risparmia EUR 4,50 (90%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Deserto rosso - Punto di non ritorno di [Monticelli, Rita Carla Francesca]
Annuncio applicazione Kindle

Deserto rosso - Punto di non ritorno Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 62 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,49
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,00

Descrizione prodotto

Sinossi


"Fantascienza bella, introspettiva, profonda. Il vero pianeta da esplorare, alla fine, siamo noi." - WIRED.it
"Una narrazione coinvolgente, credibile e ricca di suspense." - Tom's Hardware


Anna è partita all'alba.
Si è addentrata nel deserto marziano, da sola.
Dove sta andando?
Quale segreto nasconde?


Sono passati trent'anni dalla missione di esplorazione di Marte Hera, il cui equipaggio è morto in circostanze misteriose. 
Questo fallimento e le problematiche politiche da esso generate hanno rallentato la NASA nella sua corsa alla conquista dello spazio, ma adesso i tempi sono maturi per una nuova missione chiamata Isis. Questa volta i cinque membri dell'equipaggio non viaggeranno per oltre 400 milioni di chilometri solo per una breve visita, ma saranno destinati a diventare i primi colonizzatori del pianeta rosso.


La serie di fantascienza "Deserto rosso", ambientata in un prossimo futuro, è composta da quattro libri.
Questo primo libro, "Punto di non ritorno", è una novella (ca. 21.000 parole).

L'esobiologa svedese Anna Persson, membro dell'equipaggio dell'Isis, abbandona di nascosto alle prime luci dell'alba la Stazione Alfa e si addentra con un rover pressurizzato nel deserto marziano. Il suo sembra avere tutte le caratteristiche di un gesto suicida. 
Mentre ci racconta i due giorni - tempo definito dalla sua riserva di ossigeno - del suo viaggio solitario, si sofferma a mostrarci eventi del passato precedenti alla stessa missione, muovendosi avanti e indietro nella sua memoria e svelandosi poco a poco a noi. 
Qualunque essa sia, riuscirà Anna a raggiungere la sua destinazione?

La seconda puntata è "Deserto rosso - Abitanti di Marte".
La terza puntata è "Deserto rosso - Nemico invisibile". 
L'ultima puntata è "Deserto rosso - Ritorno a casa".

Tutti i libri sono disponibili su Amazon separatamente o insieme nella raccolta "Deserto rosso" (anche in cartaceo). 
 
Seguite Anna Persson (@AnnaPerssonDR) su Twitter!

L'autore

Nata a Carbonia nel 1974, Rita Carla Francesca Monticelli vive a Cagliari dal 1993, dove lavora come scrittrice, oltre che traduttrice letteraria e scientifica. Laureata in Scienze Biologiche nel 1998, in passato ha ricoperto il ruolo di ricercatrice, tutor e assistente della docente di Ecologia presso il Dipartimento di Biologia Animale ed Ecologia dell’Università degli Studi di Cagliari.

Dal 2009 si occupa di narrativa.
Tra il 2012 e il 2013 ha pubblicato la serie di fantascienza “Deserto rosso”, ambientata su Marte e composta di quattro volumi disponibili sia separatamente che sotto forma di raccolta.
Grazie alla pubblicazione di questa serie nel 2014 è stata indicata da Wired Magazine come uno dei dieci migliori autori indipendenti italiani e ciò le è valso la partecipazione come relatrice ad alcuni eventi organizzati nell’ambito del XXVII Salone Internazionale del Libro di Torino e della Frankfurter Buchmesse 2014.
Nel 2014 ha inoltre pubblicato il thriller “Il mentore” e il romanzo di fantascienza “L’isola di Gaia”. Quest’ultimo è ambientato nella stessa linea temporale di “Deserto rosso” e insieme a esso, e ad altri romanzi futuri, fa parte di una serie fantascientifica denominata Aurora.

Della stessa autrice sono disponibili anche i thriller “Affinità d’intenti” (2015) e “Sindrome” (2016), e il romanzo di fantascienza “Per caso” (2015).

Finora tutti i suoi libri sono stati bestseller Amazon in Italia. In particolare la raccolta di “Deserto rosso” ha raggiunto la posizione numero uno della classifica generale del Kindle Store nel novembre 2014.

I libri della serie di “Deserto rosso” sono disponibili anche in inglese col titolo “Red Desert”, mentre l’edizione inglese de “Il mentore”, col titolo “The Mentor”, è stata pubblicata nel 2015 da AmazonCrossing ed è diventata un bestseller Amazon, raggiungendo la posizione numero uno nella classifica generale del Kindle Store negli USA, nel Regno Unito e in Australia nell’ottobre 2015.

Dal 2012 ha una sua rubrica nel podcast FantascientifiCast. Dal 2013 è rappresentante italiana di Mars Initiative.
Appassionata di fantascienza e soprattutto dell’universo di Star Wars, è conosciuta nel web italiano con il suo nickname Anakina.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 285 KB
  • Lunghezza stampa: 116
  • Editore: Rita Carla Francesca Monticelli; 1 edizione (7 giugno 2012)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0089TN5JM
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (62 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #21.151 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  •  Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Davvero ottimo, letto tutto d'un fiato! L'unico neo? troppo corto! Aspetto con ansia gli alti capitoli.
Devo dire che si nota il tocco femminile, dá un'altra prospettiva alla fantascienza che non mi era mai capitato di trovare.
Consigliato!
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
La fantascienza in Italia viene poco considerata, per lo meno dall'editoria tradizionale, è un genere di nicchia, e di solito sono veramente pochi quelli che si avventurano a pubblicarla, generalmente poi solo autori stranieri.
Gli scrittori italiani non vengono quasi considerati, è pensiero comune che siamo gente da commedia, tragedia, storie strappalacrime alla Moccia.
Figuratevi poi se a scrivere sci-fi è una donna. Apriti cielo! No, non sono capaci, le donne devono scrivere d'amore, e tutto ciò che ne consegue, con preconcetti e pregiudizi da far invidia al peggior sessista.
Se avete un minimo di testa, potrete capire da soli che non è così. Di scrittori di fantascienza, e non solo, l'Italia s'è desta, magari non al grande pubblico, ma, fortunatamente, nel mercato degli e-book e del bistrattato mondo del self-publishing, che sta lievitando a vista d'occhio con percentuali spettacolari in uno scenario in piena crisi (il cartaceo, si intende), sono più vivi che mai.
Rita Carla Francesca Monticelli è un fulgido esempio di questo rampante movimento. Una scrittrice di fantascienza in piena regola, che non sfigura al confronto di nessun collega uomo, che sa usare bene i ferri del mestiere, e che, a quanto vedo e a quanto mi riferiscono, è anche brava a promuoversi.
Questo primo episodio della saga Deserto Rosso testimonia quanto scritto sopra. Trama intrigante, articolata, tessuto narrativo che si intreccia sapientemente con livelli temporali diversi (flashback & flashfoward direbbe uno più intelligente di me), ottima caratterizzazione dei personaggi che creano empatia e fanno immedesimare a tempo zero il lettore, portandolo fino alla fine con la voglia di continuare a leggere.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Insolito formato " romanzo a putate" che di solito non acquisto per via dell'attesa nei capitoli successivi, ho scaricato l'anteprima per curiosità e mi ha rapito.

Come molti altri hanno scritto, è un libricino che stupisce, fantascienza italiana, autrice donna, protagonista donna, prezzo basso, ci sono tutti gli elementi per far pensare a uno scritto di secondo o terzo oridine, ma non in questo caso. L'ambientazione e la trama sono coinvolgenti, spessi, carichi, non posso che consigliarne l'acquisto a tutti gli amanti della fantascienza.

Mi piace il fatto che sia chiaro subito dalla descrizione che è un romanzo a putate e soprattutto che ne specifica il numero, quattro, quindi niente tentazione per l'autrice di allungare la serie trasformandolo nel beautiful dei libri. Da notare che le recensioni con poche stelle sono dovute proprio al tipo di pubblicazione, e al fatto di dover aspettare molti mesi tra un episodio e l'altro. Sicuramente se fosse stato un unico libro, magari a 2-3 euro, le recensioni sarebbero state tutte a 5 stelle.

Ora aspeto anche io la quatra e ultima puntata, avendo comprato anche gli altri due episodi.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Germano Dalcielo RECENSORE TOP 100VOCE VINE il 27 aprile 2013
Formato: Formato Kindle
Non amo il genere ma ho voluto dare una chance a questo libro perché mi stuzzicava il tema "Marte", memore anche di quanto mi fosse piaciuta la serie tv Defying gravity.
Ebbene, sono rimasto piacevolmente colpito dalla tecnica narrativa e dalla competenza scientifica dell'autrice. Mi è piaciuto in particolare il ricorso al flashback per inquadrare meglio la storyline dei protagonisti e quel velo di mistero, quell'X-file con cui la Monticelli lascia il lettore alla fine dell'episodio, a chiedersi perché Anna stia compiendo un gesto tanto estremo e soprattutto chi o cosa l'abbia spinta a farlo. Si salverà? I tasselli del puzzle andranno tutti al loro posto?
Ho comprato subito il secondo episodio, anche se non apprezzo appieno la scelta del romanzo a puntate, la trovo un'operazione commerciale che rischia di far storcere il naso al potenziale lettore. D'altra parte trovo lungimirante e intellettualmente onesta la politica del prezzo a cui ogni episodio è venduto.
Viva la fantascienza ancorata alla verosimiglianza e alle leggi della fisica.
Complimenti all'autrice anche per il rispetto che ha verso il lettore, nel consegnargli un prodotto limato e curato in ogni suo aspetto, anche grafico.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Si dalle prime righe, il formidabile incipit di Deserto Rosso acchiappa il lettore e lo trasporta su Marte, “luogo” per eccellenza della fantascienza. Non ci troviamo, tuttavia, di fronte a una storia banale o già sentita; al contrario si rimane incollati alle pagine, catturati dal dipanarsi di una trama mai banale e ricca di colpi di scena, che ci narra le vicende di una squadra di astronauti la cui missione è la colonizzazione del Pianeta Rosso. Ma forse non è questo il maggior pregio dell’opera: i protagonisti delle vicenda, quelli principali ma anche quelli di secondo piano, son tratteggiati con grande maestria, ognuno con i propri pregi e difetti, le passioni e le paure,i punti di forza e le insicurezze. Insomma, con la complessità e le contraddizioni di ognuno di noi, rendendo la storia ancor più verosimile, anche grazie alle nozioni scientifiche che l’autrice ha saputo accortamente inserire. Ci si troverà a parteggiare per Anna, l’esobiologa della spedizione, o piuttosto per Hassan o Jan se non per Melissa. Per farla breve, consiglio la lettura di Deserto Rosso agli appassionati di fantascienza e non, con un’unica avvertenza…crea dipendenza e non vedrete l’ora di poter leggere i nuovi capitoli dell’universo creato dalla Monticelli!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover