Acquista usato
EUR 3,99
+ EUR 2,90 spedizione
Usato: Ottime condizioni | Dettagli
Venduto da NewBooksnet
Condizione: Usato: Ottime condizioni
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza l'immagine

Diario di scuola Copertina flessibile – 5 ott 2009

4.3 su 5 stelle 43 recensioni clienti

Visualizza tutti i 6 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,08
Copertina flessibile, 5 ott 2009
EUR 3,99

C'è una nuova edizione di questo articolo:

Diario di scuola
EUR 8,08
(43)
Disponibilità immediata.
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 243 pagine
  • Editore: Feltrinelli (5 ottobre 2009)
  • Collana: Universale economica
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 880772152X
  • ISBN-13: 978-8807721526
  • Peso di spedizione: 222 g
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (43 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 221.275 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Questo è un libro che ho letto e riletto più volte. Letto per intero in prima battuta, e riletto come Pennac ci ha insegnato nel suo famoso decalogo del buon lettore. E' un libro che ha radicalmente cambiato la mia prospettiva professionale, facendomi comprendere sino in fondo quanto sia importante il mio ruolo di insegnante. In Italia la categoria delle insegnanti è spesso bistrattata, e secondo me spesso a giusta ragione. Non dovrei dirlo come membro di categoria, ma spesso ha incontrato colleghi superficiali che si pavoneggiano dei loro allievi eccellenti dimenticando quelli in difficoltà. Se io penso che Pennac con il suo problema di dislessia, era uno di quelli al bando, un irrecuperabile, uno considerato pigro e svogliato...Beh, mi si accappona la pelle!
L'ultima pagina del libro, che paragona gli studenti a dei gabbiani impazziti alla ricerca di una direzione, è di una bellezza e profondità mirabile. Dovrebbero attaccarne una copia di questa pagina in ogni aula docenti, per ricordarci tutti i giorni quanto il nostro intervento può incidere nella vita dei nostri alunni.
Per fortuna, grazie soprattutto all'AID (associazione italiana dislessia), negli ultimi anni c'è una nuova coscienza e una maggiore conoscenza dei problemi legati alla dislessia.
Eistein, Walt Disney, e la lista continua erano dislessici. Pensate al loro contributo sociale e alla perdita che avrebbe subito l'umanità senza il loro contributo.
La base dell'ignoranza è la non conoscenza. Pennac senza remore e vergogna viene allo scoperto, grida al mondo con coraggio le sue sofferenze di dislessico non compreso.
Questo è un romanzo autobiografico magnifico che invito tutti a leggere: insegnanti, genitori, studenti.
Conclusione: da non perdere
Commento 9 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Luisa il 12 giugno 2016
Formato: Audio Cassetta Acquisto verificato
Un mirabile saggio di Pennac sulla scuola, sui metodi di insegnamento, sulle sue distorsioni, sulle disillusioni perpetrate dai media, sulle scarse qualità pedagogiche che, con faciloneria, bollano i "cattivi alunni" come casi irrecuperabili da additare a non-esempio. Lui, Pennac, dislessico, conosce bene queste situazioni, cosa voglia dire sentirsi "quello che va male a scuola", affonda nelle piaghe di un malessere che attanaglia gli studenti, allora come ora, conscio che nella relazione pedagogica, non è fondante la conoscenza, ma il rispetto, la comprensione, l'amore. Riflessioni che nascono da ferite personali, da angosce patite, libro autobiografico che dovrebbe far da scuola di vita a tutti. Alla lettura, un Battiston in grande spolvero, come sempre. Ottimo ascolto.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Sono insegnante di scuola media. Ogni insegnante dovrebbe leggere questo libro. E' necessario capire perché il somaro è somaro se si vuol essere un buon insegnante. E Pennac aiuta. In modo simpatico, ironico, chiaro, netto. Con il suo stile incisivo, accattivante e intrigante. Lo adoro. Questo libro è molto citato nelle antologie, nei libri di testo scolatici, nelle riviste. Ma attenzione: le citazioni possono essere "travisate" perché tolte dal contesto. Pennac infatti usa spesso l'ironia: nei suoi libri-saggio dice il contrario di ciò che pensa per prendere in giro gli insegnanti "tradizionali" e anche se stesso. In "Diario di scuola", per esempio, c'è un punto in cui Pennac si ripromette di non farsi coinvolgere dai suoi alunni, vuol provare a fare ciò che fanno gli altri colleghi, ma si rende conto di non riuscirci. Il suo modo di insegnare è invece molto umano. Il consiglio per apprezzarlo è di leggere direttamente i suoi libri per intero (non sono nemmeno lunghi).
Commento 9 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Ho acquistato questo libro per farlo leggere in classe ai miei alunni. Alla fine del volume ci sono delle schede didattiche di comprensione con domande e spunti di riflessione e anche suggerimenti di altri testi e film sulla scuola. Molto utile
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Io renderei questo testo obbligatorio per chi si avvicina al mondo dell'insegnamento.
Molto poco "indottrinato" e scorrevole nella lettura, lo ritengo utilissimo sia per genitori di figli definiti "somari", sia per adolescenti ai quali insegnanti impreparati o inadatti non hanno trasmesso amore per lo studio.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Ok.
Non tutti gli insegnanti sono Daniel Pennac o per lo meno hanno lo stesso carisma (e non è detto che sia del tutto un male) però questo sguardo sulla scuola, su "fare scuola" e sull'"essere scuola infonde tanta speranza.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Libro molto interessante e l'autore scrive con molta autoironia.. mi è piaciuto tanto . Si capisce che nel mondo scolastico è importante chi si trova dietro alla cattedra. Non avevo mai letto libri di Pennac e sono stata soddisfatta della scelta
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Avrei voluto leggerlo in un soffio, ma non è andata così; forse per colpa mia o prr la mia bimba di sette mesi che spesso mi prende tutto il tempo. Scrive leggero e con passione Pennac, a volte si dilunga ma è veramente un ottimo esempio di insegnante anche prr la somaritudine, un misto di somaro e solitudine, che gli appartiene. Lo consiglio a chi vuol fare dell'insegnamento non un mestiere ma una scelta di vita. Un abbraccio ed un augurio di rimanere forti ai miei insegnanti : Delia Costa la prima e poi la Santagata, la Carlucci, la Sarpi e la grande Anita Paparazzo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria