Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,04
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Difendersi da soli: Mitologia e (cruda) realtà della difesa personale (Pamphlet Vol. 2) di [Monti, Andrea]
Annuncio applicazione Kindle

Difendersi da soli: Mitologia e (cruda) realtà della difesa personale (Pamphlet Vol. 2) Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 8 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 28 ago 2014
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,04

Lunghezza: 53 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a Difendersi da soli: Mitologia e (cruda) realtà della difesa personale (Pamphlet Vol. 2)

Descrizione prodotto

Sinossi

Questo è un libro sulla patologia delle arti marziali e della difesa personale. Non insegna "tecniche mortali", ma racconta quanto sia facile cadere nella trappola della falsa sicurezza derivante dall'avere imparato qualche "colpo segreto" e aiuta chi fosse interessato a praticare una disciplina di combattimento a capire che tipo di insegnante - e di insegnamento - si trova di fronte.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 234 KB
  • Lunghezza stampa: 53
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Monti&Ambrosini; 1 edizione (28 agosto 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00N4ZIA6Y
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 8 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #4.169 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
5 stelle
6
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 8 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Finalmente! Questa è la prima parola che mi è venuta in mente dopo aver finito di leggere questo libro. Finalmente, perché avrei voluto poterlo leggere 15 anni fa, quando mi approcciai al mondo degli sport da combattimento e delle arti marziali, affidandomi ad uno tra le decine di sedicenti campioni del mondo che ho incontrato frequentando questo ambiente.
Del resto sfido chiunque a negare di conoscere direttamente o tramite amici un campione o un maestro di un’antichissima disciplina marziale tradizionale tramandata da millenni tra monaci asiatici e per grazia rivelata al soggetto in questione, magari durante una settimana di vacanza in Giappone o in Cina.
Adesso posso riderci su, ma di certo non posso dimenticare tutti i sacrifici fatti, i soldi spesi e le delusioni ricevute prima di acquisire sulla mia pelle l’esperienza e la consapevolezza necessaria per distinguere gli avidi ciarlatani dalle poche persone degne di essere chiamate atleti o addirittura maestri, capaci di insegnare veramente una disciplina sportiva o, cosa ancora più difficile, la difesa personale in un contesto diverso da quello sportivo.
Nonostante quanto si possa pensare, per i “non addetti ai lavori” distinguere questi soggetti è molto più difficile di quanto sembri, perché chi ha poco o nulla da offrire in termini di sostanza, è spesso abilissimo a creare intorno alla sua persona un personaggio che a seconda dei casi assomiglia ad un monaco guerriero, a Rambo o a Ken Shiro, o comunque tale da suggestionare un occhio poco esperto, come ci racconta l’autore di questo libro.
Non siamo di fronte all’ennesimo manuale tecnico-didattico che pretende di insegnare a delle casalinghe l’autodifesa con poche ore di lettura.
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Andrea Monti, un po' come il sottoscritto, ogni tanto si diverte a fare cose lontane da quello che è il suo lavoro principale. Stavolta ha scritto un breve ebook in cui parla di autodifesa, e di come si può impararla... No, non è affatto vero. Andrea parla di qualcosa di ben diverso: cioè che le scuole di arti marziali - ma non solo - che ti promettono che in massimo tre mesi saprai essere in grado di saperti difendere da solo stanno soltando raccontandoti delle balle e anzi ti fanno correre dei rischi perché ti danno una falsa sicurezza. Questo non significa certo che i maestri di arti marziali siano tutti dei ciarlatani o che praticare quelle arti sia inutile, intendiamoci! Quello che però bisogna fare è saper distinguere i veri maestri da chi si millanta per tale.
Il libretto non fa nomi, non è quello il suo scopo: da un lato ti insegna a riconoscere gli indizi per capire se una scuola non è seria e quindi è da evitare (sapendoli guardare bene, i video di YouTube raccontano molto più di quanto vorrebbero...) e dall'altro spiega come l'idea stessa di "corso di autodifesa" sia una pia illusione, e che certe cose accadono solo nei film. Ci sono anche gli esempi faidatè: per esempio, per mostrare come sia praticamente impossibile togliere di mano un coltello a un assalitore, ci consiglia di dare in mano a qualcuno un evidenziatore e dirgli di usarlo come un coltello mentre cerchiamo di toglierglielo. Alla fine se ci guardiamo allo specchio possiamo vedere quanto siamo stati colorati...
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Libro molto utile proprio perchè smitizza la distorta visione della difesa e,aggiungerei, della vita che ci viene propinata sugli schermi.Riportare alla realtà certe perniciose e pericolose illusioni aiuta a proteggere se stessi e gli altri.Ritengo,tuttavia,che,al di là delle tecniche,addestrare la PERCEZIONE di sè, degli altri,dello spazio e del tempo possa aumentare le probabilità di cavarsela in situazioni difficili di qualunque genere. Pur nella sua semplicità, o forse proprio per questo, il libro meriterebbe 5 stelle, ma l'insistenza nel riferirsi a un'ipotetica tradizione marziale simil giapponese degli antichi romani (peraltro militarmente molto ben organizzati) appare poco plausibile e ingenua.
1 commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Bushi il 15 gennaio 2015
Acquisto verificato
L'autore si pone giuste domande sull'effettiva efficacia della difesa personale insegnata nel nostro paese facendo esempi e dando risposte che ben si sposano non le idee di chi và oltre quello che si vede nelle palestre e nelle esibizioni.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover