EUR 15,30
  • Prezzo consigliato: EUR 18,00
  • Risparmi: EUR 2,70 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Dimentica il mio nome (Fu... è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Dimentica il mio nome (Fumetto) Copertina rigida – 16 ott 2014

4.7 su 5 stelle 312 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 15,30
EUR 15,00 EUR 19,20
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni

Fumetti e Manga
Questo e molti altri titoli fanno parte dello store dedicato a fumetti e manga. Scoprili tutti
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Dimentica il mio nome (Fumetto)
  • +
  • Dodici
  • +
  • L'elenco telefonico degli accolli
Prezzo totale: EUR 40,80
Acquista tutti gli articoli selezionati

Descrizione prodotto

Dalla seconda/terza di copertina

Quando l'ultimo pezzo della sua infanzia se ne va, Zerocalcare scopre cose sulla propria famiglia che non aveva mai neanche lontanamente sospettato. Diviso tra il rassicurante torpore dell'innocenza giovanile e l'incapacità di sfuggire al controllo sempre più opprimente della società, dovrà capire da dove viene veramente, prima di rendersi conto di dove sta andando. A metà tra fatti realmente accaduti e invenzione, Dimentica il mio nome è un piccolo gioiello narrativo, la conferma, se mai ce ne fosse bisogno, di un talento puro e innegabile.

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 235 pagine
  • Editore: Bao Publishing (1 settembre 2014)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8865432543
  • ISBN-13: 978-8865432549
  • Peso di spedizione: 862 g
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (312 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 648 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Anni fa comprai la profezia dell'armadillo. Fumetto simpatico e senza pretese. Poi vidi esplodere la frenesia per zerocalcare e, per mio carattere, mi sono tenuto debitamente lontano dalle sue successive opere. Recentemente ho acquistato questo volume con una convinzione ridotta ai minimi termini (e aspettative al medesimo livello).
Il volume mi ha sorpreso.
La storia e' notevole. C'e' grande intimità e onestà nel mettere alla luce il percorso con cui e' stato affrontato il dolore. C'e' sempre spazio per il sorriso, ma stavolta ha un sapore diverso. Piu' profondo. Consiglierei di leggere quest'opera successivamente a qualcosa di piu' leggero del medesimo autore. Aiuta da un lato a ritrovare alcuni personaggi già noti, dall'altro a rendersi conto della crescita (non mi piace usare il termine "maturazione"). Bravo zerocalcare.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
pensavo fosse un prodotto per togliere il calcare e invece quale sorpresa, bel fumetto, divertente. consiglio a tutti quelli nati negli anni 80-90 e non solo
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Il libro si lascia leggere e la storia è carina. Rispetto ai precedenti si alternano pagine divertenti con altre più serie. Se vi piace Zerocalcare dovete leggere anche questo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Sergio il 6 novembre 2014
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Zerocalcare conferma pari abilità nell'esplorare l'animo umano e nell'evidenziare i vizi della società. Per trovare fumettisti che non parlano di politica contemporanea pensavo di dover ricominciare a comprare Topolino...
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Alessandra B. il 14 novembre 2014
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Fantastico, da leggere tutto d'un fiato e rileggere ancora.
E' incredibile come un "fumetto" -in realtà è molto di più- riesca ad emozionarti ed offrirti un sacco di spunti di riflessione. Grazie Zerocalcare!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
La storia mi ha coinvolto, è intima ed offre spunti di riflessione interessanti. Zerocalcare usa l'esperienza personale del suo personaggio per trattare tematiche come la tutela della privacy, quanto di noi stessi siamo disposti a "condividere" per qualche comodità in più (l'esempio del navigatore), l'importanza e il peso della famiglia. Insomma tutto quello che ci si aspetta da un fumetto che non vuole essere solo uno svago, sempre con una narrazione scorrevole e accattivante. Non ho dato le cinque stelle solo perché la lettura sul dispositivo Kindle pecca ancora nella resa, ingrandite le vignette rendono meno fluida la grafica e in alcune parti tagliano le scritte del fumetto. Assolutamente consigliata la versione cartacea.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Sono un grande fan delle storie di Michele Rech, in arte ZeroCalcare, seguendo con piacere tutte le uscite del blog e, fin dal primo anno, anche quelle editoriali.

Questa volta però Dimentica il mio nome, l’ultima uscita del fumettista di Rebibbia, lascia un pò l’amaro in bocca, a causa dell’assenza di un tono comico a fore di una storia più personale e introspettiva. Era già capitato con la graphic novel Un polpo alla gola, di cui aspettiamo ansiosamente la versione cinematografica, ma dopo l’uscita dello spassosissimo Dodici dello scorso anno probabilmente ci aspettamo qualche sorriso in più.

Dopotutto, il primo volume in edizione cartonata non delude sul punto di vista della qualità delle storie, sempre più lineari e definite rispetto alle prime. Inoltre in Dimentica il mio nome Zerocalcare ci riporta indietro nel tempo alla scoperta della sua famiglia con degli elementi di colore che ricordano vagamente l’apparizione della bambina vestita di rosso in Schindler’s list, provocando un piacevole sorriso nella lettura.

Ho apprezzato vedere un lato nuovo del volto di Lady Cocca, a.k.a. madre di Zero Calcare, che porta una ventata di freschezza nella storia posizionandosi al momento giusto della narrazione.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Deuterio e Trizio RECENSORE TOP 500 il 13 ottobre 2015
Formato: Copertina rigida
Metto da parte l'affetto che provo per il "ragazzo" e l'enorme rispetto che porto per il modo in cui gestisce il suo lavoro. Mi spiego, non conosco nessuno che rimane ore e ore a fare "dédicaces" sino a quando l'ultimo lettore non ha ricevuto il suo "disegnino". Una volta mi capitò di sentirmi dire <il maestro è stanco e deve riposare, tornate dopo…>, il che è tutto dire.
Proprio per quello che ho visto in giro (anche disegnatori che si rifiutano di firmarti il fumetto), non riesco a non “mischiare” la persona all’artista e la somma delle due parti supera il tutto. Per questi motivi mi piacciono tremendamente le storie di Zerocalcare.
Non mi riferisco alla comicità insita in alcuni passaggi (da ribaltarsi dal ridere), né ai rimandi più o meno palesi (a serie Tv, fumetti, musica, cartoni animati e film) che potrebbero anche non essere comprensibili a tutti, mi riferisco proprio alla “forza” delle storie narrate. Questa di "Dimentica il mio nome", potrebbe essere una tra le più tristi che può capitare di raccontare ad un essere umano, eppure Zerocalcare lo fa con una leggerezza e un affetto impareggiabili. Impossibile non affezionarsi ai personaggi di questo libro, non rimanere coinvolti emotivamente, e non pensare che quelle "du' pizze date bene" le meritiamo un po' tutti e se date al momento giusto ci avrebbero fatto sicuramente meno "male" … nel futuro.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria