Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,62
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Donne cattive muoiono: Madri aguzzine di [Moro, Marialuisa]
Annuncio applicazione Kindle

Donne cattive muoiono: Madri aguzzine Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 11 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,62

Lunghezza: 200 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Noir. A volte, proprio le persone a cui ci legano stretti vincoli di sangue sono inconsapevolmente causa della nostra rovina.
Madri prevaricatrici, ossessive e aguzzine, che annientano i propri figli. L'impotenza di mariti e padri inetti che, succubi delle mogli tiranne, da inermi testimoni della violenza, reiterata e protratta nel tempo, finiscono inevitabilmente per assumere anche il ruolo di complici silenziosi.
Due adolescenti patiscono le angherie delle madri padrone che sopprimono in loro qualsiasi manifestazione di vitalità, calpestandone i diritti. Per fortuna che… c'è anche Eugenio, uno psichiatra di mezza età imprigionato in un ambiguo rapporto in cui domina una madre-padrona che inquina la sua vita privata con odiose e continue interferenze, manipolando tutte le sue scelte e vanificando ogni sua iniziativa. Ma come dice anche il proverbio, a mali estremi...

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1906 KB
  • Lunghezza stampa: 200
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00T0FWPLI
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 11 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #38.886 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
5 stelle
6
4 stelle
5
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 11 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Quasi quattro.

Il romanzo si snoda con fluidità e un linguaggio di spessore, il lessico è nutrito e non ci si annoia mai; si sente il suadente abbraccio della parola all'interno di dinamiche ruvide e vite difficili, castrate dalla presenza femminile qui antagonista, accentratrice, a tratti violenta. Il tutto descritto con forza adeguata e in modo coerente. I miei complimenti all'autrice!
La forza del thriller però si staglia solo a momenti, rimane a mio parere una storia dall'intenso sapore drammatico di abusi e persecuzioni dove l'aspetto inquietante della mano omicida o comunque oscura emerge in zampilli, confondendosi con l'odio covato. Qui il quasi quattro.

Consigliato.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Io non adoro i gialli ma lo devo riconoscere la Moro riesce a coinvolgerti in questo genere anche se non è tra i tuoi preferiti. Questo libro tratta tematiche forti, i maltrattamenti psicologici possono distruggere una persona senza torcerle un capello. Avvincente la storia di Eugenio psicologo in perenne conflitto con sua madre che tende a voler controllare la sua vita e le sue decisioni. All’improvviso tre donne legate al suo lavoro muoiono e tutto sembra complicarsi ulteriormente. Ho adorato questo libro, è scritto bene e le donne cattive vengono tratteggiate minuziosamente dalla penna della Moro, un acquisto consigliatissimo per gli amanti del giallo psicologico.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Vanessa il 10 gennaio 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Fra i miei preferiti dell'autrice di quelli letti finora, un libro molto curato e di forte impatto emotivo e psicologico. Una storia in cui le dinamiche del tema e dell'inevitabile destino di queste madri-non mamme, non può che concludersi in un solo modo. Da brivido, per chi cerca qualcosa di forte e spiazzante!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Mi sono appassionata a questi romanzi brevi della Moro al suo modo di narrare fluido ,alle storie accattivanti trovo che questo modo di scrivere sia equiparabile ad autori come Vega o Kafka surreale ai limiti del credibile eppure appassionante .Lo consiglio molto lo leggerete tutto di un fiato!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Conosco quest'autrice anche per gli altri suoi scritti, sono rimasta incuriosita da questo titolo e dalla trama, dopo aver letto gli suoi romanzi, speravo di non rimanere delusa, a volte capita quando uno scrittore ha all'attivo diversi testi. In questo libro si affrontano i temi forti della psiche umana e dei maltrattamenti mentali che spesso possono essere molto più forti e pesanti di quelli fisici. Eugenio è uno psichiatra che vive uno strano rapporto con la madre, colpevole di avere una vita privata mal accettata dalla sua figura materna, lo stesso è in continua lotta con la donna che cerca costantemente di manipolare tutte le sue scelte. La sua vita si complica quando alcune donne legate alla sua professionale psichiatrica muoiono misteriosamente. Chi sono queste donne cattive e perchè il destino o forse qualcos'altro decide della loro sorte? La trama è avvincente, proseguendo la lettura ci si trova coinvolti dalla vita del personaggio principale ma anche da quelle secondarie che finiscono con l'avere un ruolo in certi casi, decisivi. Avvincente e da scoprire con un finale assolutamente da scoprire, incluso il colpo di scena delle ultime righe. Consigliato a chi ama i gialli.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Questo romanzo aveva tutto per piacermi, la scrittura sgorga con la fluidità e la naturalezza di uno zampillo e scorre poi nel suo letto narrativo sempre limpido e privo di scorie e interruzioni. Ora il suo tono appare più scattante, nervoso... ora più disteso e dolente, riflessivo: ma sempre senza che si avverta la minima forzatura da un passaggio e l'altro . Fatto notevole in un racconto a tre voci e che la maestria dell'autrice dirige entro una coralità modulata e armonicamente comprensiva. A legare i tre personaggi principali è proprio la loro comune umanità sofferente e incatenata dalla tirannia bulimica . delle madri.
Tutti condividono lo stesso stato di segregazione, chiusi nello spazio claustrofobico in cui , appunto, le loro madri- divoratrici li hanno relegati. Sentire il il cigolio del tormento e dell'angoscia che logora in un eterno suplizio i corpi e le anime non può che emozionare profondamente il lettore che viene trascinato in un crescendo continuo di partecipazione e complicità : emotivamente intensa e struggente. Matteo , Eugenio Laura diventano infine cari e compatiti amici a cui ci si affeziona troppo per poterli dimenticare! .Una bellissima lettura
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria